Categorie
Archivi

Aiutiamo ANNALISA

Stamattina sono venuto a conoscenza di una storia terribile e per certi versi incredibile, non fossimo in Italia 🙁

La storia è quella di Annalisa, una ragazza di 18 anni, abitante ad Orbassano in provincia di Torino. E’ malata di artrite reumatoide fin da bambina e fino a poco tempo fa ha avuto dal comune la fornitura di un mezzo per andare a scuola e a messa. Poco tempo fa l’attuale sindaco del suo comune, tale Carlo Marroni Le ha tolto questo “benefit” dichiarandolo non indispensabile e Annalisa in grado di “muoversi autonomamente”. 😯
Siccome credo fermamente nel tam-tam della rete, unitamente al fatto che tante piccole voci possono fare un CORO, in attesa di avere ulteriori dettagli su come poter contribuire economicamente alla causa di Annalisa Vorrei chiederVi di spendere qualche secondo della Vostra giornata per sollecittare il Sindaco a fare qualcosa.
Il suo indirizzo email è: segreteriasindaco@comune.orbassano.to.it. Io mi impegno a “monitorare” la situazione e Vi terrò informati.

Ciao e GRAZIE

Fonte: Studio aperto Italia1


Giovedì ore 15:53: Mi permetto di aggiornare il presente post con la mail ricevuta dal Sig. Sindaco: 😯 non la commento e mi limito a riportarla.

(clicca sull’immagine per vederla)


Giovedì ore 18.30:

ANNALISA HA VINTO!!
RIAVRA’ IL SUO PULMINO e LA SUA LIBERTA’

Ora passo a ri-avvisarVi tutti sperando di non dimenticarmi nessuno ma, se così fosse, perdonatemi ho “rotto” proprio a tanti di Voi in questi due giorni, non so se Vi ricordo tutti 😳
GRAZIE ancora ragazzi e…qua la mano 😉

p.s. un pensiero particolare anche a quelli del partito del “tanto non servirà :mrgreen:

Fonte: Studio aperto Italia1


Venerdì ore 9.30: Ricevo un’ulteriore email dal Sig. Sindaco (ormai siamo amici ;)) che pubblico per completezza d’informazione.


(clicca sull’immagine per vederla)

[tags]Solidarietà, appelli, disabili [/tags]



Post attualmente letto 19.297 volte

Post simili:

46 Commenti a “Aiutiamo ANNALISA”

  • ALMA:

    🙁 Chit.. i sensibili siamo noi !!!
    il comune risponde che per lui la ragazza ormai maggiorenne..
    e non ha pi obbligo di scuola… e con le dovute richieste
    potr? dare un indennizio… ma sar? vero???? ho i miei dubbi!!!
    Ciaooooo un abbraccio 😡

  • CIAO CHIT AVEVO SENTITO IL SERVIZIO AL TG E NN MI SONO MERAVIGLIATA PI DI TANTO…DIMENTICHI CHE SIAMO IN ITALIA?TI RACCONTO UNA COSA CHE FORSE ANCORA NON AVEVO DETTO SUL BLOG.HO UNA SORELLA SI CHIAMA MARIA GRAZIA HA 26 ANNI ED DOWN.DEVI SAPERE CHE QUI DA NOI ESISTE UNA REALT? COMPLETAMENTE DIVERSA DA QUELLA DEL NORD QUI ANCORA SE HAI UNA FIGLIA DOWN UNA DISGRAZIA MA ANCORA DI PI UNA VERGOGNA….UNA MALEDIZIONE CHE IL PADRE ETERNO TI HA VOLUTO INFLIGGERE(QUESTO IL PENSIERO DELLA GENTE COMPRESO QUELLO DEI MIEI GENITORI)LEI ANDAVA A SCUOLA ELEMENTERE E L AVEVA LA MAESTRA DI SOSTEGNO FRA TANTI PROBLEMI HA IMPARTO A LEGGERE SCRIVERE FARE I CONTI ED OGNI VOLTA CHE RIUSCIVA IL QUALCOSA ERA FESTA PER TUTTI.COMINCI LE MEDIE E LI NN ERA PREVISTO IL PROFF DI SOSTEGNO.FRA MORTIFICAZIONI E RIUNIONI INUTILI UN GIORNO MIO PADRE RITORNO PIANGENDO E DISSE A MAMMA NON MI MANDARE DA NESSU ALTRA PARTE ALTRIMENTI MI CONSUMO.PARLANDO CON UN TIZIO AL PROVVEDITORATO AGLI STUDI SI ERA SENTITO DIRE TESTUALI PAROLE:”A CHE SERVE IL PROFF DI SOSTEGNO?QUELLI COME SUA FIGLIA CHE POTRANNO FARE NELLA VITA? RINGRAZI CHE ALMENO ALLE ELEMENTARI HA IMPARATO A FARE LA PROPRIA FIRMA.TANTO CHE LE SERVIRA PI NELLA VITA?”MIA SORELLA HA FINITO LE SCUOLE MEDIE E MENTRE TUTTI GLI ALTRI DOWN SPARSI IN GIRO X L’ITALIA CONDUCONO UNA VITA QUASI NORMALE LEI QUI IN QUESTA SPORCA REALTA’ NON RIUSCITA IN NULLA.NON C’ NULLA PER LE PERSONE COME LEI CAPISCI?NULLA.LA REALT? AL DI SOPRA DI QUELLA CHE CONOSCIAMO ED IO NON CREDO PI IN UNA GIUSTIZIA TERRENA. CAPISCI?SCUSAMI X LO SFOGO MA SAPESSI QUANTE NE ABBIAMO PASSATE…BACI ANTO

  • ciao Chit
    sei tornatoin pista vedo….
    bene bene
    brutta sta notizia
    posso chiederti una cosa????
    posso postare questo tuo post nel mio blog
    oddio non che sia visitato come il tuo
    ma tam tam pi tam tam fa tanto tam tam
    aspetto notizie
    un abbraccio grande grande
    rosarossa

  • we ho letto ora il tuo intervento nel mio blog
    allora posso copiare 😀
    bh ora scappo copio e incollo
    grazie per la tua sensibilit?
    sei grandeeeee
    un abbraccio a te e alla tua dolce Cin poverella come dovr? faticare con il marito malato me lo immagino 😀
    la partita andata alla grande
    anche se mi hanno steso due volte
    ho le mani segnate e mi hanno detto
    va bh non riesco a starti dietro
    ti stendo 😀 👿 👿
    ma mi piace da matti
    ciaooooo a presto
    rosarossa

  • Chit…Ho appena letto il commento che mi hai lasciato sul blog, e non potevo certo rimanere indifferente…
    eccomi qua…siamo in Italia, siamo soprattutto nel 2006, ma in materia di politiche sociali abbiamo cos tanto da imparare e da crescere…
    Ha ragione Antonella, perch molte volte oltre all’indifferenza ed alla trascurattezza delle nostre amministrazioni, c’ da aggiungere una sorta di mentalit? , che io personalmente definisco, soprattutto in certe zone del sud, fortemente arcaica!!!
    C’ quest’assurda mentalit? di tenere nascosta l’handicap di un familiare perch si ha una sorta di paura e di timore del giudizio che avr? la gente…
    Anche nel mio paese c’ una persona (il suo nome Nicola) che per tanti anni si pu dire, sia stato “prigioniero in casa”…
    Grazie per all’impegno di alcuni familiari (diversi dai genitori), del Comune che ha contribuito per far installare un ascensore in casa, e grazie ai ragazzi del servizio civile ed alla solidariet? dei mei compaesani, Nicola da DUE ANNI HA COMINCIATO A VIVERE!!!
    Il mio sostegno e il mio aiuto ad Annalisa verr? riportato anche sul mio blog…
    Una piccola curiosit? e poi concludo, Nicola un grande tifoso della Juve!!! 😉 😉 😉

    buona serata chit…
    baci

  • Certo, lo posto anch’io e scriver al sindaco. Fai sapere per l’eventuale contributo in denaro.
    Baci.

  • ciao Claudio….lo far girare nella mail list, cos lo leggono tutti…!
    un bacione a presto..!

  • Gi? … meno male che c’ chi si sciocca ancora… Anche se ormai siamo alla frutta. Persone con handicap oppure malattie come questa sono considerate una palla al piede della societ? … Per dall’altra parte si sputtanano i soldi pubblici in tante cose inutili… che schifo!
    Io ci provo… mi mandi il permalink? Non so come si faccia… Intanto lo inserisco nel mio blog! Un bacione!!!!!

  • Mi fa piacere rivederti…vuol dire che piano piano sta passando…la salute prima di tutto

    Ho messo un post anch’io nel mio blog ed ho scritto due paroline al sindaco

    Da cosa nasce cosa…chiss? che nn si riesca ad ottenere qualche cosa…anche se purtroppo dubito…ma come si dice…mai lasciare nulla di intentato

    Un abbraccio

    kiss

  • anna:

    fatto… inviata e-amil al “poco” sindaco di Orbassano e facendogli notare che sindaco proviene dal greco “sndikos” ossia “patrocinatore”, seguir il tuo esempio e presto migrer verso altri lidi, ciao.

  • Ella:

    Avevo preparato un commento post-passaggio di Chit nel mio space e lo aggiungo lo stesso (GIURO IO QUEST’UOMO … …LO ODIO!!! manco in lavanderia a “scopare” acqua posso stare e gi? lui mi ordina che devo fare con il mio pcccccc… stavo x chiamare Cin x avere aggiornamenti in merito alla tua salute MA VEDO CHE LE MANI E LA LINGUA SI STANNO RIPRENDENDO BENISSSSIMO!!! nonch la tua connessione a Mozilla… (che lo possino accec? qndo io sono ON-LINE ma in altre faccende affacendata) e il tuo accesso al mio space. WELCOME fra noi Chit… ma quanto mi sei mancato. TiLoVvVo)…(rubata ma a me me piace)., ma ci aggiungo pure: Noi siamo umani? forse NOI si, qualcuno lo molto molto meno. Grazie di questo post Chit, grazie anche a nome di una persona che mi sta diventando MOLTO cara proprio in questi giorni… e ne riparleremo.

  • certo claudio lo far girare anke io
    figurati
    claudio kiama e mary risponde
    nn preoccuparti
    mander un sacco di persone qui
    adesso devo scappare…. purtroppo son ancora troppo presa dai malaticci 🙁
    a domaniiiiiiii spero di essere un p + libera
    ps:son contenta ti sia ripreso
    notteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
    😛

  • .ciao Claudio. Pubblicher il tuo intervento. Posso fare un copia incolla? aggingendo qualcosa?
    Senti tu mi hai mandato su un sito, ma io l’avevo gi? letto, infatti nella mia foto ho messo entrambe le versioni….

    Ciao A presto

    Silvia

  • Fatto!!!

    Spero che tu stia davvero un po’ meglio… dai, se continui cos per il we sei in perfetta forma…

    Un sorriso…

    Paola

  • Caro chit…purtroppo solo una delle tante storie, ma possibile che per ottenere qualcosa a cui si ha diritto, bisogna andare a chiederlo in televisione e ci sia bisogno di un tam tam su internet? evviva il nostro “grande Paese civile” !!
    Metto subito un link diretto a questa pagina, e scrivo due righe a quel “signore” del sindaco!
    Buona serata 😉

  • Caro Chit…ho messo il link del’articolo sul mio post dato che cascava a fagiuolo.
    Commenti…nessuno!!
    Quanti ce ne saranno nelle stesse condizioni e magari anche peggio…ma poco pubblicizzati!!!
    Ciao
    Vinc

  • Ciao Claudio
    copio e incollo nel blog!!!!
    Sono contenta che tu stia meglio vedrai che per questo fine settimana sarai in forma perfetta.
    Dato che sar un po’ impegnata da domani a luned ti lascio gi? adesso i mie auguri per un bellissimo fantastico w.e.
    Un grande abbraccio dalla Valdisusa da
    Carla 😛

  • EI CIAO TUTTO OK FATTO.HO INVIATO IL MESSAGGIO AL CARO SIGNOR SINDACO MA FIGURATI SE PUO’ COMMUOVERSI..HO GETTATO UNA GOCCIA SUL MARE SPERIAMO DI FORMARE UN OCEANO.FORSE LE MIE PAROLE SONO STATE DURETTE MA QUANDO CI VUOLE CI VUOLE.CIAO CLAUDIO AIUTAMI A CONTINUARE LE BATTAGLIE PER LA VITA CI VOGLIONO PERSONE COME TE E CHISSA’ SE….CI RIUSCIAMO.BACI ANTO

  • CIAO..ECCOMI A TE…CONTACI…. MI SON PERMESSA DI PORTARE IL TUO POST NEL MIO BLOG…SE CIO TI DARA FASTIDIO DILLO E LO TOGLIERO…CREDO FERMAMENTE NELL UNIONE FA LA FORZA..E UNA PICCOLA VOCE INSIEME A TANTE ALTRE FA RUMORE E A VOLTE PUO SMUOVERE LE ACQUE……UNA PICCOLA COSA CI TENGO A DIRLA…MI PIACE IL TUO MODO DI Affrontar i problemi altrui………..ciao a presto

  • Ciao
    anche se con un p di ritardo eccomi qu? , ho portato il tuo post nel mio blog come desideravi, sono pienamente d’accordo con te, ma questi signori non potrebbero ridimensionarsi i loro stipendi e pensare un p di pi a chi ha bisogno di un’aiuto.?…
    Ale..

  • hai prfettamente ragione…ank’io spender pochi secondi per fare una CAZZIATA(monito in itakiano ma in napoletano in qesto caso ha pi senso)al sindaco…ciaoooooooooooooooo

  • Ciao Claudio, ho letto dal blog di Rosa poi sono passata da te per un saluto e per riuscire a vedere il video, ma non vi sono riuscita.Ora vado a scrivere la mia lettera.
    Un abbraccio
    Antonella

  • Chit:

    @Antonella: ciao, ti ringrazio per il passaggio, rigurado al video non so cosa farci 🙁 io lo vedo perfettamente. 😳 Se vuoi comunque, il video originale, disponibile sul sito di Studio Aperto

  • eddy:

    mi limito ad aggregarmi, anche se avrei voglia di dire qualche brutta, bruttissima parola. ciao!

  • meich:

    Complimenti vivissimi al sindaco.sono superd’accordo con te e un messaggino glielo mando pure io.ciao anche alla girella 8)

  • daiiiii che bella notiziaaaaaa
    grandeeeeee
    sono felicissima
    allora riporto la notizia nel mio blog
    e grazie Chit
    perch sei una persona fantastica
    un abbraccio a te a Cin (meglio Cin non voglio beccare l’influenza) 😀 😀
    rosarossa felicissimaaaaa

  • ma dai Antonella
    ahahahahhah
    oddio sar? ’influenzaaa, l’et? , oppure la tua fede calcistica
    hihihihihihi
    non importa l’importante il risultato ottenuto
    ciao Chit
    rosarossa

  • Sono contenta Chit mi hai dato proprio una bella notizia !!!!

    Sono contenta….tutti insieme abbiamo fatto un piccolo passo

    Ti lascio la buona notte e speriamo di nn dover leggere altre notizie simili a questa

    kiss

  • eddy:

    l’ho appena visto. sono io che ti dico grazie! e te lo dico sinceramente, sei una brava persona. quando vuoi fare due chiacchiere sai dove trovarmi.ah, e…..bravi tutti!

  • BENE! Nel nostro piccolo abbiamo contribuito a far si che Annalisa abbia ottenuto quello che le spettava di diritto…Riporto la notizia anche da me! Buona serata 😉

  • sono proprio contenta del buon esito…ci dovrebbero essere pi iniziative come le tue…c’ tanta gente ke ha bisogno di aiuto…e nn costa ke qualche secondo far sentire la propria voce con internet..complimenti claudio continua cos

  • Chit:

    @donatella: se te ne capita una comunicamela 😉 che poi a rompere le p**le allo “sfinimento” ci penso io :mrgreen: … dicono che mi riesce bene 😳 😆

  • Bene, bene, anzi benissimo. Forse il Sig. Sindaco con tutte le mail che gli saranno arrivate avr? preso uno spauracchio e avr? pensato bene di ripristinare il servizio prima che tante persone andassero sotto casa sua a far sentire la loro voce….
    Ciao Claudio, sempre disponibile in caso di bisogno, bussa pure…

    Notte notte, Un abbraccio
    SILVIA

  • Un saluto e un bacione ad ANNALISA…
    Ale..

  • Grazie a te Claudio e a tutti quelli che hanno voluto dimostrare sensibilit? e disponibilit? verso una persona di sicuro meno fortunata di noi…

    Auguri ad Annalisa per questa sua (e mi sento di scrivere anche “nostra”) vittoria!!! 🙂 🙂 🙂

    besos… 😉 😉 😉

  • buongiorno,sono felicissima x la risoluzione..avevo fatto copia incolla del tuo post sul mio blog,ma nn mi sro limitata a quello ho pensato di inv una mail,al caro sindaco…credimi nn sono stata dolcissima…. cmq l’importante sapere ke la solidariet? ha vinto…uno x tutti x uno… un bacio quando serve conta sempre su di me
    bacio 😆

  • URRA’ FINALMENTE UNA BELLA NOTIZIA.VEDI CHE LE GOCCE TUTTE INSIEME FORMANO L’OCEANO……..MERAVIGLIOSO FORSE QUALCUNO HA CAPITO CHE SE CI SIAMO IN QUESTO MONDO ABBIAMO TUTTI GLI STESSI DIRITTI E DOVERI…..SPECIALMENTE QUELLI FONDAMENTALI LA LIOBERTA’ DI VIVERE NON SI NEGA A NESSUNO .GRAZIE ANCORA A TE CHIT X L’INIZIATIVA (TI AVESSI CONOSCIUTO 20 PRIMA FORSE ACH’IO AVREI VINTO LA MIA BATTAGLIA FAMILIARE)E GRAZIE A TUTTI GLI AMICI E SOSTENITORI DI CHIT SIETE TUTTI AMICI MIEI.SAPPIATE CHE CHI CI VIVE NEL DRAMMA SA COSA SIGNIFICA.BACI X TUTTI ANTO

  • 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂
    un bacione…

  • …grande notizia…………..ne sono lieta…sul serio…………. un bacio e spero che la tua sinusite stia meglio

  • Chit:

    @ANTONELLA: visto che “certi” drammi, ahinoi, NON hanno fine se ti va di parlarmene meglio in privato chiss? che anche 20 anni dopo non si possa provare a fare qualcosa 😳 … dai forza! 😉

  • Mi levi una curiosit? ? chi quel bel bimbo del tuo avatar? Ha un faccino davvero simpatico!
    Buona giornata, e complimenti per la missione Annalisa condotta magistralmente! 😉

  • Chit:

    @Stefania: ma che domande… paffutello, rossiccio, non bello, viso simpatico… chi pu essere?! :mrgreen: 😉

  • IL MIO BLOGGHISTA PREFERITO.. SEMPRE UN PIACERE QUANDO LEGGO I TUOI COMMENTI SUL MIO BLOG..
    PECCATO X KE PASSI POCO…UN BACIO ED UN ABBRACCIO….
    MI AUGURO TI SIA RIPRESO DEL TUTTO…. 😛

  • Arnaldo:

    Io ho appena ricevuto la seguente mail dal sindaco, e non ho capito se il pulmino é stato o no ripristinato.
    Grazie per la risposta se possibile via email
    Arnaldo

    Mail del sindaco:

    Da: Mattalia

    A: segreteriasindaco@comune.orbassano.to.it

    Oggetto: Annalisa Ricevuto il: 28/11/06 14:20

    In riferimento alla Sua segnalazione in merito alla vicenda della giovane orbassanese Annalisa, per chiarezza di informazione e per correttezza in merito ai fatti realmente accaduti, le invio qui di seguito una sintetica nota che illustra quanto avvenuto in questi anni.

    Ritengo sia importante offrire un punto di vista chiaro e completo su una questione davvero molto delicata che merita, soprattutto per la ragazza orbassanese, un maggiore approfondimento e una più corretta informazione rispetto a quanto accaduto in queste settimane.

    La ringrazio per l’attenzione dedicata a questa vicenda e colgo l’occasione per porgere i più cordiali saluti.

    Il Sindaco
    Carlo Marroni

    Orbassano, novembre 2006

    In questi ultimi giorni é stata nuovamente evidenziata una questione che da tempo l’Amministrazione Comunale di Orbassano sta seguendo: il caso della giovane orbassanese, Annalisa P., affetta da una particolare patologia che, tra l’altro, ne compromette la deambulazione.

    Per correttezza di informazione e per rispetto di tutte le persone che, in modo diverso, hanno lavorato e sono state coinvolte in questa vicenda nel corso degli anni (assistenti sociali, medici, insegnanti, volontari, dipendenti delle diverse realt? istituzionali interessate), il Comune di Orbassano ritiene indispensabile fornire una sintetica nota che illustri quanto effettivamente realizzato per questo caso.

    La famiglia di Annalisa é stata seguita dal Comune e da altre realtà istituzionali del territorio fin da quando la bambina ha iniziato a frequentare la scuola. Diversi interventi sono stati attuati dall’Amministrazione, in forma diretta o indiretta, per garantire l’accessibilità all’abitazione della ragazza ed alle strutture scolastiche.

    Tra questi interventi, si evidenzia:

    � la realizzazione di un apposito accesso viabile asfaltato di circa cinquanta metri, che completa il collegamento tra l’abitazione della famiglia e la scuola;

    � la realizzazione di interventi per abbattere tutte le barriere architettoniche presenti nei complessivi 350 metri che separano l’abitazione della famiglia dalla scuola;

    � vari interventi in ambito socio-assistenziale, qui non riportabili per rispetto della privacy della ragazza e della famiglia, garantiti grazie al lavoro di diversi soggetti istituzionali del territorio tra i quali la stessa scuola, il Consorzio dei Servizi Socio Assistenziali CidIS e altri;

    � la disponibilità a realizzare ulteriori interventi di manutenzione nel percorso casa-scuola (lettera del 26 ottobre 2005 inviata ai legali della famiglia) per facilitare ulteriormente il percorso della ragazza;

    � lo svolgimento di un servizio di trasporto dedicato, interrotto in data 3 giugno 2004 a seguito di un sinistro che ha portato ad un contenzioso tra la famiglia della ragazza e l’Associazione Croce Bianca di Orbassano che svolgeva tale servizio. Attualmente é in corso un procedimento penale presso il Tribunale di Pinerolo e pertanto non é possibile fornire ulteriori dettagli in merito.

    Si tratta di una realtà complessa ed articolata.

    L’obiettivo che da sempre il Comune e gli altri soggetti coinvolti si sono posti é stato di garantire la maggiore autonomia possibile ad Annalisa.

    Per questo sono stati privilegiati interventi strutturali (abbattimento barriere architettoniche, realizzazione di apposito viale ecc) rispetto ad azioni una tantum: per permettere alla ragazza e alla sua famiglia di spostarsi in modo il più possibile autonomo, anche grazie ai mezzi tecnici messi a disposizione (apposita carrozzina), senza dover dipendere da terzi per ogni atto della propria quotidianità. Abbiamo ritenuto fosse la scelta più rispettosa per Annalisa e per la sua famiglia.

    Il Comune di Orbassano e tutti i soggetti interessati continueranno a seguire la vicenda. Le risorse, umane, finanziare e organizzative a disposizione non permetteranno di offrire soluzioni ottimali, ma si continuerà a fare quanto nelle possibilità e nelle competenze di ciascuno per dare risposte esaustive alle reali necessità della ragazza.

    segreteriasindaco@comune.orbassano.to.it

  • Amedeo:

    Ciao, ho letto la tua storia e credo di capire bene la tua vicissitudine dato che anche io ho un bimbo che soffre della Sindrome di West con crisi epilettiche. Vorrei un favore, se possibile, sapere l’istituto o struttura medica ospedaliera, che esercita in Israele. Per quali scopi siete stati lì? Potrei avere le indicazioni e contatti? Intanto un caro abbraccio, ci sentiremo in seguito. Grazie, Amedeo.

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…