Categorie
Archivi

Anno nuovo, merda vecchia quindi… atteggiamento nuovo!

In primis, anche se con un po’ di “voluto” e consapevole ritardo… buon anno nuovo.

La befana (e non parlo della Merkel) se n’è appena andata e questo più e prima delle sigle pubblicitarie e dei Jingle natalizi segna la fine del periodo festivo e obbliga ad un ritorno alla realtà, una realtà che non va bene per la maggior parte di noi, che nelle previsioni sembra promettere di andare anche peggio cammin facendo e che fa di tutto per lasciare poco spazio ad entusiasmi o speranze perchè se è vero che c’è un proverbio che dice che “la speranza è l’ultima a morire” è altrasì vero che ne esiste un altro che dice che “chi vive sperando muore cagando”!

Personalmente ho avuto e ne sono totalmente consapevole, la fortuna ed il privilegio di passare delle vacanze in famiglia, una famiglia la mia dove c’è poco spazio per scene da spot del Mulino Bianco ma dove c’è una indefettibile ed incrollabile certezza, insegnataci e tramandata dai nostri genitori, che nessuno sarà mai solo nonostante situazioni della vita e distanze geografiche facciano pensare il contrario. Ho avuto modo e tempo di vivere momenti unici, che forse non avranno modo di ripetersi e che proprio per questo trovo ancora più belli e gratificanti e mi danno la certezza che, come canta Jovanotti… io non sono solo!

Per questo, a differenza degli anni passati, non trovate in questo blog il solito post di buoni propositi, di programmi per i mesi a venire, etc. ma trovate molto più semplicemente quella che una promessa (e si sa che quelle “digitali”, non fosse altro per l’esistenza della cache, sono un po’ come i gioielli Milupa, sono per sempre.

La mia è che quest’anno ho intenzione di riappropriarmi del mio tempo e del mio spazio, di ricominciare a spenderlo anche qui dentro senza però diventare schiavo o vittima delle fasi di Monti, dello spread, delle imposte, degli indici di borsa e di tutto quello di cui, se ci fermiamo un secondo e ci riflettiamo su, fino a qualche tempo fa non ne sapevamo una mazza, non influivano sui nostri umori eppure siamo arrivati fin qui lo stesso. Voglio fare esattamente come in quel film di Salvatores… 

… loro si sono dimenticati di noi? Ebbene, io voglio dimenticarmi di loro!!

Almeno per un po’ di tempo perchè una vita sola è troppo poco per spenderla sempre e solo incazzandosi.

In conclusione, buon  proseguimento d’anno e buona fortuna a tutt*.



Post attualmente letto 11.491 volte

Post simili:

26 Commenti a “Anno nuovo, merda vecchia quindi… atteggiamento nuovo!”

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…