Categorie
Archivi

Marina Ripa di Meana: beneficenza e (dubbio) buongusto

Premesso che ritengo qualsiasi modo di far beneficenza valido ed utile, non vi nascondo, che sono dell’idea che non va possibilmente utilizzato “per fini personali” e, soprattutto, dev’essere di beneficio per tutti coloro che a vario titolo sono coinvolti.

Ebbene, scoprire che la sig.ra Contessa Marina Ripa nonchè di Meana (anche se nel paese della Valsusa nessuno la conosce ndr) quindi la chiameremo solo Marina Ripa, sta reclutando altre undici coscritte disposte a posare senza veli per una raccolta fondi per la ricerca sul cancro mi ha fatto un po’ riflettere.

Vero che lo scopo è nobile e meritorio e va rispettato ma… non è che si rischia da un lato di recuperare fondi per la ricerca sul cancro e dall’altro si corre il rischio di spenderne per la cura delle malattie cardiache? Certe visioni, seppur per beneficenza, non è che fanno molto bene.

Non era forse più “elegante” e di buongusto procedere a questa raccolta magari attraverso un party o un asta benefica?



Post attualmente letto 13.950 volte

Post simili:

21 Commenti a “Marina Ripa di Meana: beneficenza e (dubbio) buongusto”

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…