Categorie
Archivi

Chi certifica Beppe Grillo?

Pinocchietto Grillo ha colpito! “Non ho assolutamente intenzione di entrare in politica” disse all’indomani del V-Day (non lo linko neanche stavolta, tiè). E’ di stamane invece la nuova ‘enciclica’ lanciata al “suo” popolo di fedeli e a quelli che lo seguono ciecamente e senza obiettività, nella quale invita gli appartenenti ai suoi meetup (sempre gli altri, chissà perchè?!) a scendere in politica offrendo il suo “bollino” di certificazione beppegrillo.it.

Lì per lì dopo aver letto la notizia ho sorriso, poi però, riflettendoci bene, mi sono un po’ incazzato. Si perchè credo che l’Italia abbia bisogno soprattutto di persone che sappiano fare bene il loro lavoro. Servono si amministratori che sappiano amministrare bene e con buonsenso aziende ed Enti vari (escluderei Cimoli & Co.), servono politici seri e volenterosi (escluderei Mastella e alcuni suoi amici) che abbiano voglia di fare anche per altri. Serve gente brava, ognuno nel suo campo e che, possibilmente, faccia quello che sa. L’unica cosa di cui non abbiamo bisogno è di moralizzatori e garantisti.

Per completezza d’informazione; Beppe Grillo risulta condannato a 3 anni e 6 mesi con sentenza passata in giudicato per omicidio colposo conseguentemente ad un incidente stradale avvenuto nel 1980.

Adesso urge qualcuno che certifichi il certificatore!?

p.s. la condanna è ad un anno e 6 mesi (non tre), chiedo scusa per il lapsus. Gli altri due comunque glieli darei volentieri io “sulla fiducia”.

[tags]italia, politica interna, beppe grillo[/tags]



Post attualmente letto 9.080 volte

Post simili:

48 Commenti a “Chi certifica Beppe Grillo?”

  • Però chi certifica Beppe Grillo?…

    Forse scoperto il motivo per cui non scende in politica direttamente, NON può! ……

  • Hai perfettamente ragione.
    Perchè uno dovrebbe sentirsi gratificato se è “consacrato” da lui?
    Ma chi si crede il padreterno?
    Quasi, quasi mi comincia a stufare!

  • Beh ci si accanisce tanto su Grillo quando abbiamo poltici ben più potenti con capi d’accusa ben più pesanti e preoccupanti.
    Grillo ha detto che lui darà il bollino a chi ritiene giusto per le sue credenziali.
    Dico se un cittadino dicesse la stessa cosa che male ci sarebbe???
    Omicidio colposo per un incidente è reato, ma alla fine dei conti non fa di te un delinquente.
    Un amico che conosco ha fatto un incidente dove sono morte delle persone, ha investito un motorino che attraversando con il rosso è stato colpito dalla sua macchina.
    Colpevole ma con l’unica colpa di essere stato li presente.
    Di certo non lo considero un farabtto, anzi tutt’altro …
    Insomma da come trattano l’argomento sembra che la gente abbia gusto a dire che Grillo ha ucciso delle persone ….
    Mah ….
    Non capisco cmq ancora che male possa fare …
    🙄

  • Ado:

    forse è per questo che lui non si propone come candidato, perchè devono essere incensurati 🙂

  • Chit:

    @Franca: personalmente, per i quelli che sono i “miei” parametr, l’ha già fatto!

    @maurob: non giudico ma, ripeto, ritengo Grillo un buon comico… faccia quello! 😉 😛 Ad ognuno il suo lavoro :mrgreen: Ce n’era già uno basso e pelato sceso in politica per salvare il paese se non ricordo male, preferisco salvarmi da solo grazie :mrgreen: 😉

    @Ado: chissà, può essere 😛

  • […] accusare Grillo di tutto: di populismo, di fare i soldi con gli spettacoli sui problemi di tutti, di essere stato condannato per omicidio colposo a causa di un incidente stradale, etc. Ma resta un dato di fatto: Grillo ha provocato un rumore non da poco e tutto sulla base di un […]

  • concordo col fatto che non necessiatiamo di moralizzatori e garantisti ma di gente di talento con onesta volontà ma vorrei ricordare che dai tempi di plauto, moliere, shakespeare, goldoni…
    nella storia, insomma, sono i buffoni che spesso hanno fatto ridere scuotendo l’opinione pubblica e incoraggiato il cambiamento, non è un privilegio di grillo. non è una sua ideona.
    demonizzarlo perchè ha tirato sotto della gente poi, mi sembra crudele. detto questo, chi se ne frega dei bollini di grillo e che valore possono avere? però se stiamo qui a parlarne continuamente forse un certo peso glielo stiamo regalando. no?

  • Chit:

    @Dirium Neminis: anche personaggi come le gemelle Kappa e Corona hanno provocato “rumore” ma mi guarderei bene dal considerarle salvatrici della Patria! 🙄

    @federica: forse ne avrai le scatole piene per quello che è scritto negli altri blog 😳 visto che questo è uno dei pochi che ne parla solo ora 😉

    @remyna: più che peso (che trovo glielo diano gli altri) mi piace considerarmi un contrappeso 😛 Chiariamoci: NON MI PERMETTO di giudicare che cosa fa (o faceva) con il suo fuoristrada ma riporto semplicemente una notizia 😉

  • ma se si potesse rinchiudere da qualche parte… sgrunt!

  • Beh.. la differenza è che mentre uno pubblica sul suo sito che è stato condannato etc etc.. e ne spiega i motivi (senza peraltro fare illazioni) la totalità dei politici condannati si comporta ma soprattutto non ammette (anzi nasconde) questi fatti. Grillo non è la manna dal cielo, ma permette in qualche modo a persone con idee probabilmente diverse, interessi diversi di avere una bandiera comune..

    Se riuscisse veramente a mobilitare un certo numero di persone per formare liste civiche in un certo numero di comuni, ci sarà (almeno è una speranza) nella quantità almeno una persona che non si farà corrompere.

    Il problema è che prima di fare questo bisogna modificare il sistema affinche non sia incentivata la corruzione.. probabilmente è solo un sogno troppo utopistico per essere realizzato..

  • Penso che Grillo abbia perso di vista la “giusta misura”: se i tre principi erano condivisibili ora però si scade abbastanza nella demagogia e nel delirio di onnipotenza alla berlusconi “sono contri i partiti, ma se ne fate uno (perchè le liste civiche quello sono) e mi piace vi do il mio placet!”.

    Signor Grillo! Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr!

  • Mi puzza la cosa Chit, odora tanto di “armiamoci e partite”…

    Eh sì, perchè non dice che lui scende in “campo” ma invita caldamente gli altri a farlo con il suo bollino certificante.

    Altre due domande, quindi, mi sorgono spontanee: in primis chi fornisce il bollino? Lo possiamo scaricare dal suo blog (e allora anche Ignazio La Russa e Mastella potrebbero concorrere con in Grillo Boys) oppure lo rilascia lui previo controllo della nostra integrità?

    Nel secondo caso diventa una dittatura perchè non ci sono leggi scritte democraticamente promulgate che stabiliscano detti criteri grilleschi, per cui la scelta dei membri viene sancita da lui a suo insindacabile giudizio. Ora, se si trattasse di una associazione questo entro certi limiti sarebbe ammissibile (es: se siamo una bocciofila per quanto Chit sia simpatico non prenderemo uno che vuole giocare a ,,, baseball :mrgreen: 😈 😀 scherzo Chit!!!) ma se parliamo di partiti il discorso cambia; se lo scopo è fare politica, quasi chiunque può iscriversi al partito che sceglie. Prova ne è il fatto che molti grandi partiti hanno ed hanno avuto in passato le “correnti” o i “correntoni” ossia frange interne che avevano talvolta profondi dissidi di pensiero, e non soltanto, tra loro e che cercavano di prendere il potere all’interno per avere la leadership del partito stesso.

    Esiste inoltre anche il rischio (ed i commenti sul blog di Grillo lo testimoniano) che possano appartenere a quel simbolo persone che non hanno le sue stesse convinzioni e che cercano di sabotare dall’interno tale suo progetto.

    Insomma, mi pare che la sua “sparata” debba restare tale date le numerose contraddizioni ed i numerosi problemi che la sua trovata sembra creare.

    Se poi insiste vedremo che succederà: credo cmq che tutto questo sia soltanto un possibile prologo ad un suo diretto ingresso in politica.

    PS: scusa chit per la lunghezza del commento.

  • Su Repubblica on line potete trovare ulteriori info sulle “regoie” che detterà per le liste civiche amministrative.

    Resta il fatto che la parte di capopopolo sta prendendo in lui sempre più piede rispetto all’aspetto di satira e denuncia.

    il link su Repubblica:

    http://www.repubblica.it/2007/08/sezioni/cronaca/grillo-v-day/grillo-liste-civiche/grillo-liste-civiche.html

  • OPS avevi già linkato tu Chit Scusa!!!!!! 😳 😥 🙂

  • Chit:

    @zombolina: basterebbe decidesse cosa vuol fare da grande 🙂

    @coluichedeveesserelicenziato: per uno che non voleva partiti arrivare a certificarli mi sembra un po’ un controsenso :mrgreen:

    @Richard Gekko: concordo 🙂

    @Rockpoeta: lo penso anch’io sai, e passerà come una cosa “voluta da altri” e non da lui 😀

  • Grillo mi sembra uno che vuole andare da Napoli a Roma passando da Milano, ma sempre a Roma vuole andare. Un deja vu?

  • non mi vergogno a dire, anzi ne vado fiera, che non l’ho mai sopportato quell’uomo!

  • Anch’io la penso come te a proposito di Grillo. E so per esperienza che, quando lo si critica, si rischia di essere considerati quasi eretici.
    😉

  • Chit:

    @Alianora: un “confuso & felice” quindi!? 😛

    @Valentina: anch’io, come si può notare, mi sono ricreduto…

    @romina: siccome però ognuno nel suo blog posta ciò che vuole e non per ottenere un link in più o in meno, almeno, IN QUESTO blog funziona così… qua la mano!? 😉

  • E bè … oggi che vado di fretta anche io ho postato un piccolo dibattito sulel critiche fatte a V-day…. vedi che siamo proprio aprenti 😀 …

    io appoggio le idee di giovanotti, che lo prende in considerazione per le sue idee, ma le considera inutili, troppo presuntuose, seconde me diventate ormai un altro sporco modo per farsi pubblicità e mettersi in mostra.

  • Mi infastidiscono le persone che così, di punto in bianco, si improvvisano salvatori della Patria!!!
    E’ il caso di Beppe Grillo che ormai sembra essere diventato il tuttologo del Bel Paese!!!
    Da cittadina dico basta a questi personaggi che decidono di “scendere in campo” in nome della giustizia e della libertà…
    😕 Se non ricordo male queste parole le avevo sentite da qualcun’altro un pò di tmepo fà 🙂
    Buona settimana Chit… 😉

  • concordo apppppppppppppieno con valentina
    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
    andasse a lavorare che è meglio!!!

  • mha guarda caro chit, io sono convinto che qualcuno che rompa le palle è necessario, però deve far quello, non dovrebbe varcare una certa soglia che altrimenti perde anche credibilità. e lui l’ha fatto da un po’, a parer mio. il fatto è che idee concetti e persone, oggi, arrivano a sdoganarsi in fretta, e quando sei sdoganato, sei moda, e perdi credibilità. grillo ormai è moda.
    come quando mtv passa i mesaggi no global… mtv, no global, ma scherziamo?

  • un super sorriso 🙂

    hai ragione ognuno al suo posto!!! 😀

  • Oby:

    per quanto se ne dica beppe grillo serve, anzi se ce ne fossero piu come lui l’italia forse si rimetterebbe un po piu in gioco invece di appoggiare un flusso continuo di denaro a senso unico verso i politici

  • No ma dai????????’Non ne sapevo niente…Se così fosse concordo con te…
    Che delusione….

  • Oh dio questa non la sapevo!!!
    Si potrebbe tranquillamente usare contro di lui..
    Cmq la fama gioca brutti scherzi, e lui ne è l’esempio vivente.. e dire che una volta lo stimavo molto. 😐

  • Chit:

    @Eccio: avete detto tutto tu e Jovanotti 🙂 😉

    @mariarosaria
    : si, solo che quello lì poi in politica c’è sceso veramente 😳

    @polloncina: “lavorare” è una parola grossa o forse… è anche convinto di farlo 😛

    @john doe: qualcuno che rompa le palle ai politici ok ma adesso trovo le stia rompendo anche a tenti cittadini normali o no? 😯

    @annalisa
    : forse deve ancora capire bene qual’è!? 😀

    @Oby: ci fosse più coscienza civica non servirebbe Beppe Grillo e tutti i capitali sono stati recuperati da GdF e magistrati (checchè se ne dica) non dal sig. Grillo.

    @entina: non è comunque il motivo principale per cui mi ha deluso 😕

    @chiara: “contro” no, perchè?! Diciamo che è la conferma che chi s’interessa di politica non è sempre “coerente” e lui non fa eccezione! 😐

  • Guarda.. in questo periodo ogni giorno trovo un motivo per odiare Grillo.. :-/

  • il qualunquismo e il populismo sono sempre sbagliati, soprattutto quando vengono praticati da un artista che dovrebbe fare il suo mestiere, anche di satira e di critica dura, ma non demolire la classe politica. In Italia va già abbastanza male così..

  • Non si migliora così il paese abbiamo bisogno di serietà nelle leggi e nelle persone che governano, di macchiette ne abbiamo già troppe.

    Ciao

  • elle:

    Siamo un pochino arrabbiati oggi a quanto pare!
    Sai com’è…nessuno è perfetto 😉

  • kit:

    mah….io non so più che dire….
    Comunque direi che la sua condanna è un po’ diversa da quelle dei parlamentari… 🙄

  • Chit:

    @Blusfumato: non credo tanto si tratti di “odiare”, odio ce n’è già troppo, più che altro riportare alla sua “dimensione” di comico e di uomo di “rottura”. Altrimenti, MA LO DICA, si candidi! 🙄

    @cactus70: quello che sostengo io, ad ognuno il suo mestiere 🙂

    @isabelinda: purtroppo tutto vero 😕

    @Elle: più che arrabbiato, deluso da una mancanza di trasparenza a mio avviso 🙄

    @kit: sicuramente, infatti era volutamente un paradosso l’esempio per dire che la politica non si deve impostare a “bollini” quanto più a programmi e posizioni chiare!
    Le “certificazioni“, ci lavoro tutti i giorni, lasciamole stare per favore…sono cazzate, fidati! 😉

  • Ci mancava ancora il politico comico..si vedrà.. :mrgreen: 😀

  • “(non lo linko neanche stavolta, tiè)”

    Alla fine l’hai linkato… ;D
    In effetti ho trovato pessimo che abbia esposto al pubblico ludibrio gente che è stata condannata per robe alla fine molto più lievi di lui (ok, colposo ma le pene non sono date a caso… si vede che non avrà avuto un comportamento proprio responsabilissimo alla guida…)

  • Loredana:

    Immobilismo cerebrale? no no
    immobilismo… come si dice? falangino?
    Insomma io penso e penso, solo che non scrivo.
    Nemmeno qui, preferisco non commentare, sarei banale…
    buona giornata
    L

  • ne stiamo parlando troppo..ed è ciò che lui vuole….

  • Io credo che vadano interpretati certi segnali…a prescindere dalle persone ci sono strani segnali…e direi anche positivi in un certo senso…se gli amministratori fossero bravi dovrebbero interpretare certi segnali…

  • Chit:

    @Dolcelei: veramente 😕

    @prostata: linkare il “V-Day” intendevo… 😉 😛

    @Loredana: buona “ispirazione” allora 😀

    @Artemisia65: veramente, ehm, è il primo post sul tema che faccio 🙄 Dopodichè, fine promo! 😳

    @Bruja: ricordo che Berlusconi nel 1994 interpretò e fece suoi esattamente gli stessi segnali 😕 e sappiamo tutti com’è andata a finire no? 🙄 Non servono comici moralizzatori per prendere coscienza della realtà, basta, semplicemente, guardare la realtà! 😉

  • Io credo che fosse necessario un Grillo, ma assolutamente non in politica, altrimenti perde il suo senso (la sparata delle liste civiche non è piaciuta neanche a me)……. per l’omicidio….. bisognerebbe prima sapere come sono andate le cose…..

  • Miky:

    da studiosa in legge, mi permetto di sottolineare che la “colpa” come elemento del reato non è minimamente paragonabile a qualcosa che invece viene commesso con l’intenzione…
    ma comunque chiudendo questa piccola premessa, non sto qui a difendere grillo, non sono una sua adepta,credo che gli si debba riconoscere una qualità che è quella di saper informare la gente…poi ognuno può valutar quello che gli viene detto in maniela assolutamente arbitraria, a me piace leggerlo 😛 e consiglio qualche sui spettacolo 🙂

  • Beppe non ha mai avuto intenzione di candidarsi da nessuna parte, altrimenti non avrebbe impostato la sollevazione popolare nel modo in cui ha fatto.
    Maggiori argomentazioni qui:
    http://intuizioniovvie.blogspot.com/2007/09/beppe-grillo-non-si-candider-alle.html

    Ciao

  • Io la penso come Maurob e Miky… così come penso che tra le persone elencate da Grillo e che sono state condannate vada fatta una differenza sostanziali tra reati gravi e reati minori. Se Roberto Maroni è stato condannato per oltraggio a pubblico ufficiale (ogni tanto i pubblici ufficiali ce li mandarei anche io 😉 )il reato non ha la stessa valenza per esempio di uno che è stato condannato per banda armata e associazione sovversiva. Se poi Grillo entrasse in politica… Grillo prenderebbe i voti di “protesta” contro gli attuali politici e se questo serve per smuovere qualcosa ben venga e poi ricordiamoci anche che anni fa abbiamo avuto in parlamento addirittura Cicciolina che faceva la pornostar!

  • Chit:

    @guccia: bè, di gente che evidenzi i problemi ce n’è già molta ma qui occorrono “palle”, faccia e (soprattutto) SOLUZIONI. Riguardo al discorso della sua fedina penale era una volontaria “provocazione” la mia anche se, come siano andate non lo so, ma la condanna c’è ed è definitiva.

    @Miky: sicuramente anche se negli anni ha a mio avviso preso una piega sempre più parziale e incompleta su determinati argomenti, luogo già fin troppo comune in Italia. Per questo preferirei continuasse a fare quello che fa già e cioè il comico.

    @Claudio: benvenuto Claudio. Quello che ha intenzione di fare il Sig. Grillo, credo, lo sappia a malapena lui (spero). Ricordo che anche Berlusconi a suo tempo negava la sua discesa in campo 😛 Ocio….

    @Giorgia: benvenuta. Riguardo al commento siccome l’ultimo che si è proposto come “salvatore della nazione e ha preso i voti di protesta non ha fatto poi (Secondo me) così ‘bene’ bè… sono un po’ scettico 😕 Se invece voleva solo promuovere la “sua”legge bè, bastava che s’informasse dei due DDL già presenti da 1998 e 2001 in Parlamento sul tema e appoggiare quelli che una piccola parte dell’iter per diventare ‘legge’ l’hanno già fatto, no?

  • QualunqueQualinquismo:

    Ci avete fatto caso come il qualunquismo dei denigratori di Grillo sia peggiore dello stesso qualunquismo di Grillo?..nessuno che al dì là delle antipatie personali abbia parlato delle PROPOSTE che ha fatto e deo contenuti del V-day che seppure avesse fatto Gesù Cristo sarebbe stato contestato (come poi , tra l’altro, ci ha insegnato proprio la figura di quest’ultimo.. non è che GRillo sia un semi od un Dio completo, intendiamoci!).Perchè è da secoli e dai tempi di Hugo che piccoli, medi ed alti borghesi sprezzanti di chi fa il lavoro grosso, pretendono di conoscere l’interlocutore dandogli del “populista” o dell’ “assassino” e poi sono i primi che hanno fatto carte false per eleggere anni fa quel ditattore dal riporto e i tacchi che tutrti conosciamo come Berlusconi Silvio..
    I primi a ad aver applaudito l’idiopensiero di Pansa e il suo fazioso revisionismo storico che da ai partigiani degli assassini, ma abusano dei diritti della democrazia che gli stessi partigiani gli hanno regalato, distruggendo un regime come quello filo nazista..
    Gli stessi che sono contro avvocati e magistratura se toccano parenti, amici o politici simpatici, ma che su Grillo non hanno dubbi, è un assasino!
    Tu sai se è vera quella causa?..sai i tiggì quante cose s’inventano?..devo insegnarti io che il mondo dell’informazione è un tarocco dopo l’altro e che noi abbiamo saputo della morte del Papa solo due giorni dopo il reale decesso?..(fatti che non posso testimoniare per quello sporco gioco di omertà che esiste nei giornalisti e delle testate di quoitidiani ed io passerei solo guia giudiziari per aver detto il vero..).
    Perchè Grillo, che io stesso sono convinto non sia buono come politico e che abbia un tornaconto per ciò che fa, debba non essere un eventuale politico quando in parlamento abbiamo soubrette, assassini e mafiosi?..e di quello che di certo il blogger so tutto io e i suoi adepti (forse vuoi tu un posto tra i privilegiati della politica?..candidati, Forza Italia prende Brambille, Bossi e veline..) tacceranno il mio intervento di qualunquismo, dico solo che oggi m’impensierivo e intristivo all’idea che potrei morire di un male incurabile da un momento all’altro, ma leggendovi penso che tanto male non sarebbe se il pensiero di alcuni è ancora il vostro..

  • Chit:

    @QualunqueQualinquismo: che in Italia esista un’informazione è falso tanto quanto la necessità di Grillo per smuovere le coscienze. E detto questo non aggiungo altro! Chiunque lo voglia seguire faccia pure ma almeno sia concesso agli altri di esprimere il proprio disaccordo. Riguardo al pensiero finale che hai scritto non commento perchè scherzo su tutto ma non sulle malattie, meno che meno su quelle incurabili. Questione di buon gusto e, soprattutto, sensibilità! Non la vendono quindi non so dirti dove andartene a comprare un po’, mi spiace… 😕

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…