Categorie
Archivi

Clemente Mastella e la sua etica del web

Vi ricordate il post di qualche mese fa un post sul Sen. De Gregorio e la “sua” etica del web?

mastellaEbbene, quando Clemente Mastella ha aperto il suo blog ed ho notato una certa interattività e scarsa censura (sembrava ndr!) da parte sua nella pubblicazione dei commenti e vi confesso che sono rimasto piacevolemente stupito. Non dico di essere arrivato a ricredermi sul “personaggio” Mastella ma, per una frazione di secondo, vi confesso, ci ero quasi cascato.

Allora mi son detto “Chit, chi meglio del Ministro della Giustizia può aiutarti con il caso di Carlo Parlanti? Chi meglio di lui può dire come stiano veramente le cose e quali siano le possibilità e le strade da seguire?“. E così mi sono permesso a più e più riprese di inviare email a lui, al giornale del suo partito (che come insegna Report paghiamo NOI!) ed inserire commenti nel suo blog ma nulla, nessuna risposta anzi, addirittura una censura dei miei commenti!

Siccome mi hanno insegnato che domandare è lecito, rispondere è cortesia ho pensato che non aveva risposto perchè forse era impegnato in qualche importante discussione o riforma in Parlamento, forse perchè stato “distratto” dal congresso del suo partito a Telese, forse chissà cos’altro.  Invece scopro che il nostro Ministro ha pensato bene di “distrarsi” andando al Gran Premio di F1 a Monza sempre a nostre spese (paghiamo sempre NOI!)

Che ne dite, volete provare ad aiutarmi ed andare sul blog del Ministro e chiedere anche Voi informazioni su Carlo Parlanti? Vi costa solo qualche minuto del vostro tempo e ve ne sarei molto grato anche perchè vorrei vedere la sua reazione difronte ad una mole crescente di sollecitazioni…. semprechè questo weekend non sia impegnato ad un altro Gran Premio o altrove.

 



Post attualmente letto 16.919 volte

Post simili:

50 Commenti a “Clemente Mastella e la sua etica del web”

  • Il Min. Clemente Mastella e la sua etica del web…
    Per par-condicio giusto che si sappia come si comporta anche lui……

  • …Guarda sia io che io fratello abbiamo scritto più volte al Senatore Mastella e non abbiamo avuto risposta… si tratta dell’unico caso di blog anti-democratico…Mai blog è stato più parziale e privo di contenuti… rispecchia pefettamente l’autore…

  • già fatto
    nessuna risposta….

  • p.s. non è l’unico parlamentare che ha un blog, non è che sia una novità..willer bordon ce l’ha da un pezzo..cmq a tutti quelli che hanno un contatto email o un blog io ho fatto presente il caso parlanti
    nessuna risposta….

  • ..e meno male che i politici dovrebbero essere al servizio dei cittadini. 🙁 Hanno tutti la loro email, ho letto in una statistica che solo il 90 % risponde..e spesso nemmeno di persona. Sono troppo impegnati, giustamente per quello che guadagnano. 😈 Oggi al tg5 hanno detto che la nostra politica costa come Francia, Germania, e ancora un paese che non ricordo messi insieme. 🙁 😡 😯

  • Chit:

    @davidecast: ti ringrazio 😉

    @LaTela di Aracne: BENE, da oggi iniziamo a FARE I NOMI DI TUTTI! :mrgreen: si, si….

    @Artemisia65: lo so carissima, anche a me è successo quasi lo stesso ma GUAI MOLLARE LA PRESA, forza! 😛

    @Dolcelei: si si, impegnatissimi .. 🙄

  • kit:

    alè….quindi io andavo a controllare per niente… 🙄
    Okkey….adesso gli rompo i maroni anche io 😀

  • Non sono mai andata sul suo blog, non ho mai creduto che lui o gli altri politici potessero gestire un blog “democratico”… demagogico sì, ma di sicuro non democratico!
    Il nome Mastella poi mi fa letteralmente rabbrividire, ormai mi provoca la stessa reazione di raccapriccio e disgusto di quando sento nominare Berlusconi.
    Andrò anch’io a lasciargli due parole sul caso Parlanti, ma non mi faccio troppe illusioni 😡 …

  • Ho cercato il blog di clemente mastellA ma non sono riuscita a trovarlo.
    Mi potreste aiutare voi?
    grazie

  • mollare??????
    hihihi io sono calabrese
    e ho la testa dei calabresi
    moooolto dura 🙂

  • Poi si stupiscono dell’antipolitica!? O addirittura, Napolitano arriva a fare un appello perchè i media la finiscano di creare allarme! Per carità non tutti i politici saranno degli arraffoni ladri demagoghi etc etc.. ma almeno la smettano di volersi dare una patina di credibilità a parole e farsi i _azzi propri! Sono davvero stufa!! Non più tardi di ieri leggevo le giustificazioni date dai senatori su repubblica per l’adeguamento di 200 euro alla loro busta paga per gli scatti istat sul carovita!! Ma ci rendiamo conto? Loro hanno l’adeguamento istat?!? La gente normale con stipendi da fame fa mesi di lotte sindacali, con il proprio datore di lavoro con la banca con la spesa e LORO hanno l’adeguamento istat!! Mi scuso ma non se ne può più!! Scusami Chit!! Mi cospargo il capo di cenere per aver usato il tuo spazio.. ma sono davvero scandalosi! Quanto alla tua missione Chit, mi spiace, ma penso che con i politici non otterrai niente! Devi contattare redazioni giornalistiche che possano interessarsi al caso! Che so “Report”, “L’infedele” saranno loro a fare le domande ai politici e rchiamare l’attenzione!!

  • Chit:

    @kit: vai vai, più siamo più speranza abbiamo 😀

    @minpepp: proviamoci, due minuti del nostro tempo ad una buona azione li possiamo anche dedicare no? 😉

    @sefirot2: grazie della visita, ti ho mandato l’indirizzo del blog del Sig. Ministro in pvt 😉

    @Artemisia65: non avevo dubbi cara 🙂

    @trippi: forse t’è sfuggito ma nei post precedenti sulla vicenda avevo già spiegato come tutte le testate giornalistiche e le trasmissioni televisive le abbia già contattate 😳 Comunque, RIPROVERO’, stavolta magari spero d’essere in buona compagnia …. 😉

  • sto aspettando che il mio commento(educato e firmato come richiesto dall’amministratore del blog di Mastella)venga pubblicato..o preso in considerazione privatamente.che dite?
    Non riesco a capire questo silenzio su Carlo Parlanti..Non lo capisco proprio..

  • Chit…il blog ce l’hanno per rispondere alle domande che si fanno da soli, mica a quelle del popolo… 😥

  • non perdere tempo: leggiti questo
    Blog di Mastella: istruzioni per l’uso

    non bussre a quella porta che tanto non ti aprirà nessuno!
    Ciao chit

  • Gli avevo lasciato un commento dicendogli che ero parzialmente d’accordo su una cosa che aveva detto, mo’ non ricordo cosa, ma non mi aveva pubblicato. Evidentemente non sa usare internet…

  • Quella frazione di secondo stava per esserti fatale :mrgreen: (veh, che ti aspetto, latitant!)

  • Chit:

    @davidecast: a casa mia si chiama LATITANZA! 🙄
    Comunque ti confesso che non lo capisco neanche io 😳

    @LaGuressa: Zia, sai che io sono un “illusone” no?! Ci spero sempre… 😕

    @Richard Gekko: sconcertante! 😯

    @Mad Riot: non credo, credo più ad una censura miratissima (purtroppo) 😕

    @Alianora: recuperata in tempo la capacità d’intendere e di volere 😛

  • Incredibile!!! Ha attivato la moderazione per cui se lo valuterà “degno” lo vedremo

    Aggiungo solo che l’ho postato come una sorta di lettera aperta al Ministro dicendogli molto educatamente che esiste questo caso, che in rete se ne parla molto ma che solo lui con i suoi mezzi ed il potere che ha può tentare di fare qualcosa; inoltre gli ho lasciato il link al mio post sul mio blog.

    Quindi nessuna offesa o battuta o altro di offensivo ma solo quasi “una supplica” ad interessarsi a questo caso

    Se non lo posta la malafede ed il totale menefreghismo saranno evidenti e palesi a tutti!

  • flo:

    Mah… secondo i me i commenti nel suo blog neanche li legge: non ha tempo, sennò fa tardi al GP!
    Ma che lo apre a fare un blog? 😐

  • fatto 😉

    Gentile Clemente Mastella, scopro oggi il suo blog. Non sono interessata alla sua polemica con il signor Grillo, e vorrei parlarle d’altro. Ultimamente mi è capitato di leggere in rete e prendere a cuore la storia di Carlo Parlanti. Mi rivolgo a lei, come Ministro della Giustizia, come credo faranno molti altri cittadini, per sapere quali possibilità e strategie sta usando l’Italia in questo caso di ingiustizia.
    La ringrazio
    peace and love

  • Al momento ore 17.18 il mio commento sul suo blog non risulta ancora inserito… Chissà perchè…..:twisted:

  • c’è dell’assenteismo da parte tua sul mio blog… 😥

  • Che tipo Mastella…
    e pensare che lo hanno fatto anche ministro della giustizia…
    che tristezza! 😥

  • A cosa servono i blog ai politici se poi non interagiscono con i visitatori? Bah…

  • Chit:

    @Rockpoeta: grazie amico mio 😉 Comunque sulla gentilezza non avevo dubbi e se non lo pubblicherà non credo che sarà per un tuo tono o modi di fare non consoni, ne sono certo!

    @viola: vai e uccidi! 😛

    @flo: misteri della blogosfera 🙄

    @Batsceba: grazie Bat, sicuramente se non ti pubblica non è per il commento quanto più per il tema 😳 Stiamo a vedere un po’…

    @Rockpoeta: te pareva 🙁

    @entina: ohi ohi 😳 … corro ai ripari 😕

    @Davide: dimostrazione pratica di come l’abito NON fa il monaco! 😉

    @Laura: concordo, un diario privato o un documento di word forse gli si addicono di più 😕

  • 👿 quel bastardo che non è altro non mi ha pubblicato i commenti 👿 e in uno di questi gli avevo messo il link del sito di carlo dicendogli che invece di andare a zonzo a nostre spese 👿 c’erano situazioni ben più gravi da risolvere 👿

  • Chit:

    @polloncina: miii 😀 si parlava di post “cortesi”… :mrgreen: GRANDE comunque e grazie per il tentativo 😉

  • Meglio non seguire la sua strada,…se continua cosi’ finisce nel burrone!!!!! 😛 😛 😛

  • Mastella conferma se stesso

  • Ma siii, intasiamogli la posta!!!!

    😈

  • Ovviamente ora ‘è ufficiale. Non l’ha postato. L’unica colpa del mio commento era il fatto di essere off topic (ma sono stato il primo a scriverlo ed a scusarmi per quello) ma per il resto non ho usato termini aggressivi o volgari ma anzi, facendogli presente come in rete se ne parli già diffusamente, che era lui che poteva con i mezzi a sua disposizione fare qualcosa.

    Insomma, neanche la “furbizia democristiana” di pubblicarlo e poi di lasciarlo languire lì per sempre (anche se in effetti dopo un po’ sarei tornato alla carica per sapere che ne pensava e cosa aveva fatto eventualmente per la causa).

    Erano 15 commenti su quello che era l’ultimo post ed ora è il penunltimo: un’oretta fa circa erano 27 ma il mio non c’era.

    Inoltre ha fatto un nuovo post.

    Quindi è ufficiale non l’ha voluto postare o forse è andato perso 😈

  • no comment, che è meglio.

  • Chit:

    @tuttapepe: pensa che bello esser noi a spingercelo 😛 😉

    @Franca: qualità-costante-nel-tempo dici? 🙄

    @istanbul: non mi dispiacerebbe sai 😀

    @Rockpoeta: nessuna dimenticanza bensì vero e proprio DOLO! 😳

    @Laura: a volte qualche “comment” un po’ duro invece trovo che ci vada 😕

  • Si, hai visto su che tono è il nuovo post?
    mah..

  • Grazie ragazzi. si puo provare alla email del ministero di mastella clemente.mastella@giustizia.it
    non hanno proprio fantasia!!!!
    siccome a me non riesce bene, perfavore leggetevi i volantini che sono sul sito http://www.carloparlanti.it alla pagina volantino
    elencategli tutti i reati commessi contro Carlo:
    Estradato dall’Europa senza essere garantito, la germania sembra avesse chiesto ulteriore documentazione agli USA, mentre questi hanno risposto di avere solo una denuncia generica,mentre hanno omesso:
    1) esistevano registrazioni delle dichiarazioni contraddittorie della White e foto dell’appartamento in perfetto ordine, però perse, dubito che ci fossero estremi per estradare Carlo
    2) Hanno modificato la fedina di carlo per negare la cauzione, che sembra che in america sia un diritto, anche dei criminali
    3) a seguito delle dichiarazioni non è stato sequestrato nulla nell’appartamento e non è stato fatto un med legal
    4) La procura aveva la sensazione (ufficiosamente io so la certezza) che la presunta vittima mentisse e che le foto erano false e hanno comunque dato via al processo
    5) la presunta vittima ha inviato un fax allo sheriffo di Ventura accusando Carlo di tenere fax e computer della polizia sotto controllo (lo vedete nella foto dell ultimo volantino in linea) questo è un reato federale e non è stato indagato, appurando che non fosse vero era la White a dover finire in galera
    5) durante il processo la presunta vittima ha accusato me e Brian Whittney di inquinamento di prove sino ad essere presa in flagrante con delle email con identico contenuto date da lei stessa al PM e li ha ammesso che mentiva, anche questo è un reato punito con la reclusione, invece dei reati contro Carlo se ne fregano tutti.
    Conto su di voi, e scusate se non vi seguo tutti, visitate il mio diario vedro di scrivere delle cose la. PResto sara anche in linea un sito tedesco, vi prego diffondete il sito inglese e i volantini sopratutto nei blog americani
    Katia

  • l’indirizzo di mastella qual è?

  • Elisa:
    clemente.mastella@giustizia.it
    sul sito del ministero dovreste anche trovare i siti personali di vice e segratari

  • Censura sul blog di Mastella…

    Ok, ho la mia personale dimostrazione che è inutile commentare sul blog di Mastella. La censura riguarda non solo gli insulti, come si affanna a sostenere, ma anche i commenti non allineati. Avevo inviato due commenti rispettosi e propositivi ed entra…

  • Ciao Chit, grazie per aver creato un po’ di movimento anche da me, spero che anche la mia voce piano piano riesca a farsi più forte e a diffondersi più in là..buona serata!

  • Non esiste etica quando si parla di un ministro di Indulto e Giusitiza che ha fatto il testimone di nozze al braccio destro di Provenzano insieme a Cuffaro

  • ANTONIO GALLARELLO:

    CIAO, CLEMNTE MASTELLA BENVENUTO A CASA TUA!!!
    DA TEMPO TI ASPETTAVAMO I BENEVENTANI ANNO BISOGNO DI TE, ANZI LA CAMPANIA HA BISOGNO DI TE 😀

  • Ciao ragazzi
    penso sia tornato il momento per far risentire l’innocenza e la voglia di giustizia di Carlo Parlanti
    si e’ creato un gruppo in facebook, a cui potete iscrivervi
    Katia

  • […] secondo modalità e forme ben “rodate” dai suo illustri predecessori (leggasi Mastella e De Gregorio), infatti ha dapprima invitato gli internauti a rivolgergli domande direttamente sul […]

  • […] Ma cosa può fare il web, la rete se non riprendere in questo o quel blog, sui social network, nei forum e dove possibile la notizia affinché sempre più persone possano avere qualche elemento in più che permetta di valutare l’essere in questione? Forse una cosa la può fare  sulla falsariga di quello già fatto negli anni addietro con i vari Mastella e De Gregorio. […]

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…