Categorie
Archivi

Concerto di Ligabue

Ieri sera come preannunciato siamo stati al concerto del Liga al Teatro Rossetti di Trieste. Per la prima volta dopo tanti anni l’ho visto non scorrazzante su e giù su un palco ma bello comodo su una sedia con un atmosfera fatta non tanto di watt e potenza quanto più di voce e parole. Ha letto degli splendidi versi di poesie da un libro intitolato “Lettere d’amore nel frigo“; penso coloro a cui piace il Liga (e non solo) dovrebbero dedicarci qualche minuto, c’è anche la possibilità di scaricarsi i files audio.
Cos’altro posso dirvi? … bè, le foto purtroppo non sono venute un granchè, vuoi per colpa di un energumeno della security che ha passato più di due ore a “intimidire” chiunque scattasse qualche immagine (lavoro veramente terribile ndr) vuoi per il fatto che non è sicuramente semplice fotografare al chiuso. Più delle foto resta comunque indelebile negli occhi e nelle orecchie quell’atmosfera magica che solo un forte, fortissimo legame tra il cantante, la band ed il pubblico possono creare.

Ancora una volta quindi … GRAZIE LIGA



Post attualmente letto 6.380 volte

Post simili:

13 Commenti a “Concerto di Ligabue”

  • un amore che comincia d’estate si perso la primavera ma non lo si vedr? mai pensare all’autunno imminente

    Un beso Chit… 😉 😉 😉

  • Ciao e ben tornato, leggo che hai avuto la fortuna di assistere al concerto di Licabue, bella esperienza, per le foto ti assicuro che sono venute bene, e vedere Licabue, come dicevi tu, seduto davvero una novit? .Seguir il tuo consiglio, e poich amo molto la poesia, cercher di procurarmi,LETTERE D’AMORE NEL FRIGO.
    Un abbraccio e un sereno fine settimana
    Antonella
    😛

  • Beato te!!! Come gi? detto antecedentemente, non mi stato possibile procurarmi i biglietti per il Teatro Sociale a Mantova. La gente ha passato la nottata davanti al box office pur di assicurarsi un biglietto. Cosa per me impossibile da farsi.
    Vabb vorr? dire che mi andr a vedere il prossimo concerto del Vasco per rifarmi….
    Ricordi, sempre in un precedente commento il mio mal di denti? L’ascesso? Ebbene stamani m’hanno tolto il dente perch non pi riparabile, era un dente oramai devitalizzato da secoli in cui avevano lasciato uno strumento dentro la radice spezzata e dopo tanti anni ha fatto infezione, (ma che bravo dentista!!!). Ora ho un male cani. Mi sono coricata sul letto, nella speranza di dormire un po’ ma il dolore troppo forte… e cos ho preso il portatile e ne approfitto per salutare gli amici, visto che di tempo ne ho sempre poco…troppo poco.
    Bestia che male per!!! Ho fame e non posso mangiare!!!
    Ciao Claudio.
    Buon fine settimana (meglio del mio di sicuro). Un abbraccio

    SILVIA

  • grazie del commento…sapevo cmq gi? il titolo del libro…anke perch l’ha detto lui il titolo prima della prima poesia….

    Un grande….semplicemente un grande…

    Beso :mrgreen: :mrgreen:

  • Sono contento che ti sia rimesso in salute ed abbia potuto assistere al concerto….

    Buona domenica

    kiss

  • Giulia:

    Sono qui per augurarti una Serena Domenica
    un abbraccio…
    Giulia

  • Le foto sono molto belle: trasmettono l’atmosfera presente ad un concerto live…

    Ti ricordo caro Claudio che il Liga interista 😉

  • Nutellina3:

    Ah ah, beh in effetti al fatto del bagno non ci avevo pensato… bellooo sei stato al concerto di Ligabue… mi hanno detto tutti ke dal vivo e’ davvero bellissimo…ciao ciao e buon fine settimana 😀

  • Ciao Claudio, mi chiedi ti tenerti aggiornato,ebbene hai visto giusto, in quel breve scritto c’ un mio dolore,un mio disagio, un piccolo e grande tormento, che mi porto dentro….Sai ho avuto una mamma ed un papa’ che mi hanno adorato, pi della loro stessa vita, ed io ho amato loro sopra ogni cosa rispettandoli ed accudendoli nella loro vecchiaia.Ho fatto in modo che l’ultima cosa che i loro occhi vedessero fosse il sorriso e l’amore che avevo nei loro confronti.Ma in tanti anni c’ sempre stata una sensazione, un disagio intangibile, una insoddisfazione….io circondata da tanto amore, ne ero sempre assetata e mi pareva che non me ne dessero mai abbastanza.
    La verit? venuta fuori come una bomba quando avevo nove forse dieci anni, in circostanze troppo lunghe da spiegare.Superare il dolore di quella verit? non stato facile,certamente l’amore dei miei genitori ha giocato un ruolo importante in tutta la situazione.La mia natura docile , il legame profondo che avevo con loro, la filosofia di vita che mi stimava fortunata ad aver avuto la possibilit? di vivere serenamente in una famiglia circondata da affetto….hanno fatto il resto.Ci nonostante quel sordo dolore, viene fuori nei momenti di maggiore tristezza ed il ricordo di quell’abbandono mi tormenta poich ne continuo a soffrire.Poi penso alla mia famiglia, ai miei genitori che non ci sono piu’, a mio marito, alle mie adorate fatine, e credo che la vita con me ha voluto essere davvero generosa, e che altri bambini non furono e non sono cosi’ fortunati, vagando di orfanatrofio in orfanatrofio, o di famiglia in famiglia, senza che venga loro offerto il sacrosanto diritto di avere un tetto sulla testa fatto di puro ed incodizionato amore.
    In questa storia cominciata male, ma finita sotto il migliore degli aspuci, posso confermare una verit? incinfutabile.un bambino abbandonato racchiude il panico dell’abbandono nei meandri della sua mente anche se in fasce, e sa perfettamente se chi lo ha abbandonato, lo ha fatto con freddezza o con dolore.
    Scusami Claudio, sono stata davvero prolissa, forse non vedevo l’ora che qualcuno scorgesse fra le righe la loro verit? , tu sei stato bravo, ed io ti ho riempito la testa, anzi la tastiera.
    In fondo quando ho scoperto msn, e il rispettivo blog ho pensato subito che avevo finalmente la possibilit? di scrivere un diario aperto la dove fra le righe, qualche animo sensibile ,avrebbe colto i miei piccoli tormenti.Parlare delle proprie paure la migliore medicina.
    Un abbraccio affettuoso
    Antonella 😳 🙄

  • Spero anch’io possa risultare un plinto saldo nella mia vita affettiva. E non un fulmine a ciel sereno, di quelli che rischiarano la notte il tempo di un respiro…
    Buona Domenica anche a te Claudio.
    Un sorriso.

  • eccomi qui!!!!
    stato bello sentire la vostra voce la telefono!!
    e prima o poi vedremo anke di incontrarci, ma non so qnd xk prossimamente devo andare, oltre a Milano e dintorni, a Napoli, Palermo, Bari, Roma e in Danimarca . . . sto facendo i conti con i minuti x riuscire a incastrare tutto, x fortuna sto trovando ottimi manager/collaboratori ke mi aiuteranno, ma x ora, oltre a svolgere il mio lavoro devo anke “addestrare” loro . . .
    Liga 1 mito e sa esprimere in modo sublime emozioni spesso sopite nell’immaginario collettivo
    vi abbraccio con affetto e vi auguro 1 bellissima settimana!
    d

  • more:

    sono una fan di Liga…una vera fanatica!!Ho cominciato dalla sua musica……. sono passata poi attraverso i suoi film, i suoi libri….tutto quello che fa mi regala emozioni emozioni ed emozioni….
    sono contenta se trovo qualcuno che pur non essendo un “Ligadipendente” come me, lo apprezza…perch Luciano , oltre che un grande nelle cose che fa, soprattutto una bellissima persona!!!

    Nonostante tutto per il libro di poesie io non sono ancora “riuscita” a leggerlo. Ce l’ho sul comodino,da qualche mese ormai, ho letto qualcosa…. una poesia mi ha colpita (e affondata!), ma non riesco …. forse non ancora il momento giusto per me, non so…

    ciao
    more

  • Oo°°°°oOMoOdy FloryOo°°°°oO:

    Sn 1 grandixima fun di Liga ma ad un suo concerto nn c sn mai andata e c vorrei andare al + presto ma una tappa in Puglia nn è prevista 😡 …… e io come faccio????????????????????????? anche se so k qsto appello nn arriverà mai da Liga io lo faccio lo staesso:x favore almeno 1 concerto in Pugliaaaa!!!!!!!!!! 😥 🙁 😥 🙁

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…