Categorie
Archivi

Da tenere a mente quando si analizzerà il voto in Sicilia

In queste ore in Sicilia é in corso lo spoglio per stabilire i risultati delle votazioni regionali tenutesi questo weekend.

A parte l’unico partito sempre e sempre più vincente in questi anni, quello dell’astensionismo ( 47,4%) pare esserci un testa-a-testa tra in candidato di Pd-Udc e quello del movimento cinque stelle di Beppe Grillo, unico certo vincitore finora a sentire e leggere i commenti di buona parte di giornalisti ed addetti ai lavori.

Personalmente non ho la loro competenza né conoscienza dei fatti, però ho un po’ di memoria storica e spero non se ne avranno a male se ricordo loro che:

Nel 1987 Cosa Nostra decide di punire la Dc, spostando i suoi voti in Sicilia  sul   PSI e, in misura minore, sui radicali….

e ancora

Alle elezioni del 1987 Cosa Nostra fa votare per  il  Psi che in Sicilia presenta come capolista Claudio Martelli anche se non si può parlare in nessun modo  di collusione tra il leader socialista e Cosa Nostra.

[ Brani tratti dal capitolo 16 del libro “La mafia come metodo” di Nicola Tranfaglia ]

Tutto questo per ricordare ad opinionisti, dotti medici e sapienti, prima che partano le elucubrazioni e le analisi post-voto, che il voto siciliano non é mai stato “per caso“; credo sia corretto non dimenticarselo no? …



Post attualmente letto 6.971 volte

Post simili:

14 Commenti a “Da tenere a mente quando si analizzerà il voto in Sicilia”

  • Tanto vedrai che politici e stampa continueranno a raccontarci quello che vogliono perchè la memoria storica del popolo è pari a quella di un pesce rosso… 😥

  • Mah! Io voglio essere ottimista (sognatrice?) e vedere queste votazioni come un segnale forte nel voler cambiare. Spero di non sbagliare. Vedremo. 🙄

    • Chit:

      Sicuramente c’è bisogno di vederlo in ottica positiva, c’è bisogno anche di quello e questo é un piccolo segnale, vedremo! Ti confesso che sono curioso anch’io di vedere se e cosa potrà cambiare…

  • Teniamolo a mente che a pensar male non si fa peccato.

    Un abbraccio

  • secondo me quelli che han capito qualcosa sono proprio coloro che si sono astenuti,perchè per il resto non cambierà nulla 🙁 cambiamento? solo pure illusioni 😥

    • Chit:

      Magari anche no, chi può dirlo!? Provare e provarci a cambiare le cose é un dovere, il tempo poi dirà se ci si sarà riusciti e (soprattutto) quanto 😉

  • In effetti passare dal 61-0 a questi risultati, qualche riflessione la suscita…

  • enio:

    io mi affiderei di più a Grillo in questi casi essere ammanicati coi mafiosi è estremamente pericoloso, non si governa si accettano solo ordini.

  • E’ una riflessione che ho fatto anch’io. E’ anche possibile che alcuni voti del Mov. a 5 Stelle provengano dalla mafia ma, pur con tutti i limiti e le imperfezioni che trovo in quel movimento e che quindi non mi convincono del tutto sul votarlo, non credo che troveranno terreno fertile. Per quel poco che ho potuto verificare personalmente, sono persone magari non supercompetenti ma oneste, semplici e pulite. Certo ovunque si trova la mela marcia, ma é pur vero anche che certe valutazioni strategiche a volte possono essere fallaci.

    • Chit:

      Ciao Daniele,
      forse non sono stato chiaro ma NON credo tanto che siano arrivati voti dalla mafia, assolutamente o almeno lo voglio credere. Temo e penso piuttosto che buona parte dei voti di mafia siano da conteggiare nella percentuale di astenuti e mi chiedo dove andranno (perchè é comunque certo che ‘fluttuano’) le prossime elezioni politiche, tutto qui.
      Ma come cantava Battisti… lo scopriremo solo vivendo 😉
      Un abbraccio

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…