Categorie
Archivi

DeforestazioneZero la nuova campagna di Greenpeace

Tutti noi a volte abbiamo comportamenti ai quali non badiamo molto e ci sfugge forse cosa comportino. Questo video non  ha la presunzione di farli evitare ma credo vi possa far riflettere, almeno lo spero.

[ Video promo del progetto deforestazionezero promosso da greenpeace  ]

Sul link dell’iniziativa potete trovare delle guide illuminanti su come far se non del bene almeno ‘meno male’ al nostro già maltrattato pianeta.



Post attualmente letto 5.904 volte

Post simili:

10 Commenti a “DeforestazioneZero la nuova campagna di Greenpeace”

  • DeforestazioneZero la nuova campagna di Greenpeace…

    “Deforestation Nightmare” è il video virale interpretato dall’attrice Barbara Tabita per promuovere la nuova guida di Greenpeace “Foreste a rotoli”: la guida verde per l’acquisto di carta igienica, rotoloni, tovaglioli e fazzoletti usa e getta….

  • Sarò “antico” ma ho sempre usato e uso ancora il fazzoletto di cotone!
    Per i tovaglioli ci stiamo lavorando….

  • Grazie per il link e per il video.

  • Aly:

    Bel video, Greenpeace fa veramente un ottimo lavoro, per fortuna esistono! Per i fazzoletti e i rotoloni ne uso pochi, tovaglioli di carta nessuno.. La carta igienica…bellissima la tabella! La utilizzerò e anzi la gro ai miei contatti! (uso a volte quella Bennet e a volte quella Esselunga…cercherò di migliorare!) 😉

  • Il video è arrivato anche a me via email.
    Greenpeace ci aiuta a riflettere, non c’è che dire.

  • Giusto, peccato che la deforestazione sia causata non tanto dall’interesse per gli alberi quanto per ricavare terreni da pascolo. Terreni che poi inaridiscono ed in un paio di anni non servono più a nulla.
    Il problema della deforestazione amazzonica va risolto in maniera diversa.

    Che poi sia giusto non sprecare la carta sono più che daccordo.

  • ACh - the brother:

    Video/pensiero condivisibile. Purtroppo praticità ed ecologia non conciliano e una maggiore riflessione all’atto di strappare un foglio di rotolone sarebbe auspicabile e doveroso. Anche perchè magari l’alternativa ce l’abbiamo a portata di mano e quindi non dobbiamo neanche andare in un’altra stanza.
    Però ha ragione Giulio. Prevalentemente le cause della deforestazione hanno altra origine. Creare pascoli per il bestiame è una di queste. Forse quello più importante.
    Ciò non toglie che usare fazzoletti di stoffa e strofinacci può contribuire a preservare qualche ramo.
    In quanto ai prodotti di carta riciclata vorrei essere sicuro che le lavorazioni per arrivare al prodotto finito siano anch’esse ecocompatibili.

  • Avere a cuore il problema e’ gia’ importante.
    Ognuno poi, nel suo piccolo, fa quello che puo’.
    Concordo sul fatto che i motivi delle deforestazioni sono altri ma intanto impegnamoci tutti perche’ il mondo non vada a “rotoli”!!!!!

  • Già bella idea quella del video, come interessante è il proposito di Nadia: impegnamoci tutti nel nostro piccolo quotidiano!
    Io propongo: smettiamola di mangiare carne e mangiamo più verdura e frutta!
    Ciao Chit

  • A me la email non è arrivata, forse perchè in effetti sono un consumatore di carta. Tovaglioli, rotoloni e pure i fazzoletti, che trovo troppo comodi rispeto a quelli di stoffa. Certo le cause della deforestazione sono molteplici e bisognerebbe che tutti si impegnassero.
    prometto: tovaglioli di stoffa e stop ai rotoloni in casa. Lasciatemi però i fazzoletti

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…