Categorie
Archivi

Ebbene si, sono un A-social networker! E voi?

antisocial_just-anti-social-not-shy-dont-talk-to-me-149351Premetto che in tema di social-network ne parlo da “esterno”, nel senso che non sono (più) iscritto pressoché da nessuna parte e, laddove lo sono rimasto (perchè non sono riuscito a rimuovermi o mi sono dimenticato di farlo), non partecipo a quella che viene definita “l’attività” di quella comunity o quel network.
In sintesi potrei dire che secondo il  comune costume, sono presente nel network ma in molto poco “social”. Ma cosa sta a significare  il termine ‘social network’? Secondo wikipedia altro non è che:

Una rete sociale (in inglese social network) consiste di un qualsiasi gruppo di persone connesse tra loro da diversi legami sociali, che vanno dalla conoscenza casuale, ai rapporti di lavoro, ai vincoli familiari. Le reti sociali sono spesso usate come base di studi interculturali in sociologia e in antropologia.

Ora, sulla prima parte della definizione nulla da dire, mentre sulla seconda credo ci sia una leggera discrepanza tra quanto scritto e quanto visto, un po’ (tanto ndr) l’ho riscontrata. Ma tant’è, spesso le cose non sono come alcuni le vedono, non tutti le vediamo allo stesso modo, non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace (Frassica docet) e… chi ne ha più ne metta.

Faccialibro ad esempio l’ho frequentato per un paio d’anni quand’era ancora prevalentemente in inglese e non pubblicizzato dai media e, devo confessarvi, ha anche avuto la funzione di farmi ritrovare qualche vecchio amico che nella vita aveva preso altre strade e con il quale c’eravamo persi. Ho cominciato ad avere qualche dubbio che fosse affine alla mia visione di ‘Social’ quando parlando al telefono alla domanda come va mi è stato risposto ‘non hai letto su FB?’. Lì ho cominciato a pensare di avere un concetto di social leggermente diverso da quello della massa.

Ho avuto certezza di questo mio pensiero quando ho cominciato a trovarmi la bacheca invasa dagli aggiornamenti dello status degli amici. E sinceramente, sapere che tizio è andato a dormire alle 4, che caio s’è alzato annoiato, che gino pensa questo, pino fa quell’altro, gina comunica a x questo (mandare una mail no vero?) bè… non so a voi ma a me non è che poi importi molto.  M’importerebbe di più magari ‘condividere’ notizie e riflessioni ma ciò può avvenire solo con i tuoi amici ed all’interno di FB ed allora… che cappero di condivisione è? Condivisione ‘massonica’ e condizionata??? Mmm, no non mi convince.

Eppure ultimamente una delle domanda sempre più frequenti che mi sento rivolgere è ‘ti ho cercato du Fb ma non ci sei, perchè?‘. Sembra quasi che più che un social network sia diventato una specie di certificazione della propria esistenza. Non sono nessuno (di importante intendo) da ‘dover‘ essere trovato(*) e non sono ancora così “disperato” da dovermi  farmi andar bene le cose a prescindere, solo perchè lo decidono gli altri altrimenti si che ci sarei lì, su twitter e laddove si può dire io “mi registo, partecipo, ergo sum!”.

Tutta farina del mio sacco? No, colpa (io dico merito & fortuna!) anche di esser esser cresciuto a canzoni come queste del grande Francesco Guccini. E’ del 1967 (guarda caso come il sottoscritto) ma io la trovo sempre incredibilmente e terribilmente attuale, oggi forse più che mai:

 

(link per il download se il player non funzionasse)

E voi come vi sentite, sociali o antisociali?

(*) sopratutto ho ‘contatti’ in grado di riuscire scrivere il mio nome su google e trovarmi ugualmente.

[tags]social network,facebook,fb,informatica,blogosfera,chit[/tags]

 



Post attualmente letto 8.879 volte

Post simili:

17 Commenti a “Ebbene si, sono un A-social networker! E voi?”

  • Ebbene si, sono un A-social networker! E voi?…

    Politica e media stanno snaturando ormai un po’ tutti i concetti ed i significati delle parole. Oggi volevo fare una piccola riflessione su FBe quello che ci vogliono passare come concetto di ‘Social network’ e chiedervi: voi come vi sentite?…

  • Ebbene si, sono un A-social networker! E voi?…

    Politica e media stanno snaturando ormai un po’ tutti i concetti ed i significati delle parole. Oggi volevo fare una piccola riflessione su FBe quello che ci vogliono passare come concetto di ‘Social network’ e chiedervi: voi come vi sentite?…

  • Io credo di essere tendenzialmente “social” anche se senza grosse esagerazioni 😉

    Ho cominciato nel 2000 seguendo un newsgroup che poi mi ha permesso di conoscere dal vivo un bel po’ di persone. Il NG era it.hobby.motociclismo.scooter… C’era un periodo che si cazzeggiava alla grande e si organizzavano anche dei raduni mica male. Poi c’è stato il declino dovuto in gran parte al procedere della tecnologia ed in molti ci siamo “spostati” su FB.
    Per il resto io uso Twitter ed il blog. Seguo due forum (sempre a tema moto/scooteristico) ma molto poco (il tempo è quello che è)
    Su FB non ho “quasi mai” accettato l’amicizia di chi non conoscessi già in qualche modo e l’80% delle mia amicizie virtuali sono anche reali. Per questo motivo trovo anche gli aggiornamenti di stato un modo di “chiacchierare” fra amici, un po’ come al bar. Un modo di tenersi in contatto pur abitando lontano che fa si che, quando ci vediamo quelle 4-5 volte all’anno (o anche meno), sembra comunque di essersi trovati l’ultima volta solo la settimana prima…
    Solo fra i blogger devo dire che la maggior parte li conosco solo virtualmente.

  • ACh - the brother:

    feisbuc e similari non avranno il mio scalpo.
    ho un telefono, anche un telefonino (anche se lo uso poco), ho una e-mail e quindi più o meno chiunque mi conosce ed ha interesse a contattarmi per sapere cosa penso, cosa ho intenzione di fare per le vacanze, come sto, per raccontarmi i suoi crucci, per scambiare due parole, ha modo di poterlo fare.
    ovviamente la strada è a doppio senso, e nel momento in cui sono io ad aver piacere di comunicare qualcosa a qualcuno, mi è sufficiente usare uno dei mezzi di cui sopra.
    per fortuna con i miei amici ho molti contatti e non mi serve feisbuc per sapere che sono vivo.
    vivi di più … spegni feisbù!!

  • inizierò a preoccuparmi dopo il primo che mi chiede lo sconto sui cachi, solo per essere mio amico su feisbuc

  • io ci sono ancora, ma praticamente non lo uso mai.. Anche io sono veramente poco social

  • Direi che sono pochissimo social…resto su facebook più per divertimento che per altro e ogni tanto pubblico un link su tumblr…tutto qua.
    Comunque mi trovi d’accordo su tutta la linea

  • Chit:

    @Giulio GMDB©: non sarebbe male però un’opzione che permettesse a di scegliere o meno tutto questo no?!
    @ACh – the brother: saremo pur fratelli per qualche motivo no?! 😀
    @Oscar Ferrari: attento che non ti capiti…
    @duhangst: qua la mano allora!?
    @pibua: aiuto, hai già usato termini a me “sconosciuti” 😀

  • FB, a cui io sono iscritto, rispecchia anche l’attuale imbecillità dilagante. Ma il rapporto fra imbecilli e intelligenti su questo network a favore dei primi è falsato in quanto molti intelligenti non si iscrivono a FB. In una parola gli imbecilli dilagano o se volete sono più visibili.

  • Per me FB è un utile luogo di spam per l’URL del mio blog 😀 .

  • I love Facebook e dico solo questo 😀

  • Su twitter se possibile è ancora peggio perchè ognuno scrive quello che gli passa per il cervello – dalla pastasciutta con le acciughe non digerita all’ultimo film visto – ed a volte mi prende una sensazione quasi di malinconia e la solitudine mi assale…
    😉

  • Mi ero iscritto a FB e mi sono cancellato subito dopo 😉 Preferisco ed uso solo i blog e messenger.

    Ciao

  • Chit:

    @alberto: anch’io ho avuto più l’impressione trattarsi di uno zoo che di un social qualcosa…
    @Sciuscia: ah si si, come pattumiera va benissimo 🙂
    @Barbara: guestibus!? 😉
    @amatamari: c’è un rimedio, starne fuori!?
    @romano: condivido appieno.

  • Ciao chit….saro’ all’antica su certe questioni ma Fb lo trovo socialmente inutile!!!!! 😛

  • Beh io su facebook non mi sono proprio mai iscritto. Ho dimostrato intuizione e lungimiranza 😈 :mrgreen:

    Un abbraccio forte
    Daniele

  • Chit:

    @nadiaflavio: all’antica, siamo più o meno della stessa “leva” che azz stai dicendo?!? 😀 😉
    @Rockpoeta: io ho voluto provarci anche per… parlarne a ragion veduta 😉

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…