Categorie
Archivi

Facciamo finta che…

Così s’intitola una canzone del 1975 di Ombretta Colli (ora guarda caso parlamentare del PdL) e così voglio interpretare l’uscita di quell’essere la cui lunghezza dei capelli supera di gran lunga la sua statura ma che, se anche inciampasse, cadendo da terra purtroppo non si farebbe nulla. Ebbene Renato Brunetta ha avuto il coraggio di dire (tanto poi il suo capo insegna che si può sempre smentire o essere fraintesi) che

«Gli studenti dell’Onda sono guerriglieri, anzi ragazzotti in cerca di sensazioni»

No, non mi arrabbio più di tanto, non ne ho la voglia e la forza. Piuttosto vorrei aver possibilità e modo per chiedergli  come definirebbe costoro e loro azioni. La questura parla di “mele marce” dimenticandosi che, la stessa questura,  la stessa scusa la utilizzò  già all’indomani del G8 del 2001 (e noi non dimentichiamo!) quindi le possibilità sono due; o in questura non è stato tolto bene il marcio o trova estrema facilità a riprodursi.

Papa Benedetto XVI, quello che di preservativo ne ha usato uno solo, se l’è messo in testa e non se l’è più tolto, il giorno della sua elezione si definì “umile servitore nella vigna del Signore“. Per costoro credo che si possa parlare a tutti gli effetti di “umili spalatori (o come nel caso di Gabriele Sandri, spaRatori!) in un mare di merda ” che in certi casi puzza talmente tanto che è meglio far finta che non esista e non se ne parli troppo!

Ma noi continuiamo pure a farci buttare il fumo negli occhi e a guardare ai ragazzi dell’Onda  come “problema italiano” e continuiamo con il coro che ci ha insegnato Ombretta Colli!

[tags]italia,genova,brunetta,g8,polizia,onda,proteste,scuola[/tags]



Post attualmente letto 9.052 volte

Post simili:

20 Commenti a “Facciamo finta che…”

  • L’ho beccato ieri sera mentre pronunciava queste parole (tra l’altro aveva una faccia da strafatto…) e la cosa che mi ha fatto pena è stata la Gelmini che lo difendeva dicendo che ‘lui a volte usa delle parole un po’ forti…’ forse pensava che con la ‘nuova’ scuola non avrebbe avuto la sufficienza di italiano e ce lo saremmo tolti dalle palle?? 😥

  • Mah. Per me lui essendo della tribù dei nani intendeva dire che gli studenti erano le orde di orchi di Suron..
    Scherzi a parte, in questo paese il monopensiero sta avendo il sopravvento e si cerca in tutti modi di delegittimare che ha opinioni diverse facendoli passare per idioti o delinquenti.
    Non è da stato democratico a mio avviso questo comportamento.

  • Ma se quel balordo di Brunetta stava in Francia come ministro(cosa impossibile) cosa avrebbe detto degli studenti francesi visto che non demordono mai e partecipano in massa? Purtroppo i nostri governanti, non hanno il senso della democrazia e non tollerano che ci siano ancora i conflitti sociali…

  • Chit:

    @Signora dei Sogni: fanno un po’ tutti pena, digiamolo!?!? 🙄
    @duhangst: la democrazia ce la siamo giocata da mo’?!?!?
    @l’incarcerato: i nostri governanti non hanno sento (punto) 🙂

  • Chit… ti contraddico: i nostri governanti FANNO SENSO!!!

  • Brunetta ha detta veramente una cazzata!
    Non c’è molto altro da aggiungere. 😯

  • quanti calci in culo gli darei. Con la scarpa di Michael jordan, così si colpirebbe tutto quanto 😐 🙂

  • Non ho più parole. 🙁

  • flo:

    Già, un’uscita davvero disonorevole per chi l’ha pronunciata, diciamo una provocazione che mi auguro non venga neppure presa in considerazione…
    😐

  • E pensare che il nano ha un fan club su Facebook con centinaia di migliaia di iscritti.. 🙄

  • Chit:

    @Signora dei Sogni: precisazione accolta!
    @Gintonic: si si, ultimamente gliene scappano molte
    @pietro: basterebbe un bello scarpone da sci
    @Pino Amoruso: le abbiamo finite in molti
    @flo: a fura di provocare sai, il rischio c’è!
    @euclide: gli “sbirri” o Brunetta?

  • flo:

    Ed direi…
    ps: chit, l’avviso giallo che dice delle tue condizioni di salute, ehm… quando l’ho letto m’ha fatto sussultare! Ma è per l’influenza? 😯

  • Chit:

    @flo: più o meno, ma come vedi sto già meglio 😉
    p.s. grazie del promemoria del memo 😀

  • bisogna comprenderlo, Brunetta deve sparare quelle che Berlusconi si vergogna…

  • E’ fuori di testa…

  • Me la ricordo quella canzone. Diceva delle cose che sono vere ancora adesso. Anzi, sono ancora più vere adesso, perché al peggio sembra non esserci mai fine. Il Papa, mi sa che ha vendemmiato e poi si è preso una sbronza infinita.

  • Chit:

    @Oscar Ferrari: dici che sono troppo grosse anche per l’altro nano?!?
    @Franca: decisamente…
    @Alianorah: il Papa è come Obelix, dev’esser caduto nel vino da piccolo…

  • Non starai mica sostenendo che il nostro amato primo ministro e tutta la sua combriccola facciano solo finta di governare, vero? 😆

  • A preoccuparmi caro Chit non sono tanto le farneticazioni di Brunetta ma l’atteggiamento delle forze dell’ordine al di fuori delle facoltà…. quello mi sembra un aspetto molto più serio e pericoloso…. Libertà di manifestare fortemente minacciata.

  • Chit:

    @Fabioletterario: assolutamente!? … vuoi mica che mi oscurino il blog!? 😳
    @Rockpoeta: ma come? Loro sono il popolo delle libertà!? 😉

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…