Categorie
Archivi

Fatalismo italico

San Giuliano 2003 –  Rivoli 2008

Finchè ci si crede…

[tags]italia,attualità,scuola,san giuliano,rivoli[/tags]



Post attualmente letto 8.076 volte

Post simili:

22 Commenti a “Fatalismo italico”

  • Indubbiamente se la guardiamo in questo modo dobbiamo per forza dire che si tratta di fatalità. In Italia la maggioranza delle scuole è in condizione pietosa. Terremoto o no ogni tanto cede qualcosa (anni fa vicino a dove abito io ma per fortuna i bambini non erano ancora entrati, oppure stessa cosa di Rivoli è successa al mio vecchio liceo ma anche qui per fortuna l’istituto era chiuso). Ai tempi di Omero si parlava di Fato. Oggi si dovrebbe parlare di nuove norme, sicurezza e costruzione di nuovi edifici. Il problema caro amico mio è che si vive in un paese dove si gioca tutti i giorni con lo “scarica-barile”. Una volta si sapeva subito chi era il responsabile. Oggi dal preside allo Stato è un labirinto.
    Quindi non ci rimane che….toccatina di palle e speriamo non accada niente

  • nag:

    certo che è fatalità ma qui ce la cerchiamo.

  • Fatalità?
    No, incuria, menefreghismo e tagli a tutto ciò che è pubblico…

  • Quoto il commento di Franca e tanto per cambiare Berlusconi ha detto un’altra caxxata.

    Giuseppe

  • Quell’uomo perde tantissime buone occasioni per tacere.. e non aggiungo altro…
    Un saluto, Lisa

  • Quoto quello che ha detto Franca!!

  • flo:

    Se gli edifici cadono a pezzi prima o poi qualcuno ne paga le spese con la vita, era prevedibile e poteva essere evitato. 😡

  • … e loro pensa a tagliare
    🙁

  • Io sinceramente comincio a non essere più tanto tranquilla quando porto mio figlio a scuola…tra l’altro piove dal tetto da almeno due anni…continuano a dire che devono aggiustarlo, ma non succede niente.
    Ho paura che se non facciamo una colletta tra i genitori quel tetto non verrà mai riparato. 👿
    Per ora prego con tutte le mie forze che regga… 😥

  • E’ proprio vero che in Italia l’istruzione fa crepe da tutte le parti……..

  • Chit:

    @enrico: tutto molto vero e… molto triste!? 🙁
    @nag: mi sa anche a me…
    @Franca: analisi ineccepibile come sempre!
    @Giuseppe T.: questa non l’ha ancora smentita però! 😀
    @Lisa72: dovrebbe averlo capito invece…
    @isline83: lo quotiamo in tanti 😉
    @flo: già… ma chi paga?? 🙄
    @Pino Amoruso: purtroppo…
    @pibua: speriamo che almeno non sia una “morte inutile”
    @nadiaflavio: questa è grossa però!?!? 🙄

  • A proposito di fatalismo… segnalo ben 74 fatalismi potenziali in Liguria ossia ben 74 istiuti scolastici a rischio (fonte Repubblica di qualche giorno fa). 🙁

  • e poi, come dire, c’era la marmotta che confezionava la cioccolata. Adesso si chiamano fatalità….e strano vedere come si appongono nuovi termini su vecchie questioni. Siamo in Italia.

  • è passata l’età in cui credevo alle favole….

  • Mi scuso per il mio commento poco politically-correct in anticipo. Ma spero che qualche fatalità, o meglio qualcosa di fatale colga quell’uomo che fa dichiarazioni come se raccontasse barzellette.
    Congedare il tutto come una terribile fatalità, mentre in una mano si un paio di “forbici” per tagliare a destra e manca è da internamento.

  • Passa il tempo e niente cambia. Purtroppo.

  • Non è fatalità, o l caso..o il destino.
    Lavoro nella scuola e so che esistono moltissime scuole non a norma.. con mancanza di scale antincendio… con crepe.. o con tetti in cui ci piove..
    purtroppo è così!
    ed il governo se ne frega altamente! taglia, taglia, taglia da tutte le parti! poi se succede qualcosa…
    è fatalità!
    Però sono i nostri figli che rischiano…

  • Se per fatalità intendiamo irresponsabilità e mancanza di soldi, allora è vero: è stata una tragica fatalità, cioè un fatto inevitabile a causa delle condizioni pietose in cui versano le nostre scuole.

  • Chit:

    @Rockpoeta: la mappa dei fatalismi!? :mrgreen: (ridiamo per non piangere dai…)
    @paz83: yes, wonderful country 😉
    @Artemisia65: naaa, com’è possibile?!
    @LaGiuditta: speranza totalmente e pienamente condivisa, almeno dal sottoscritto!
    @Alianorah: no, qualcosa cambia ma in peggio purtroppo
    @paola: io non ne ho ma vi capisco perfettamente! 😳
    @Laura: come sempre la colpa… è sempre di “altri”

  • Sono d’accordo con Franca, altro che fatalità….

  • Le scuole crollano da anni..nessuna novità..nessuno ha mai fatto nulla. Speriamo che le cose migliorino. Al fatalismo non credo, credo però che regioni e amministrazioni hanno speso i soldini a modo loro. Ora i nodi vengono al pettine. Ciao e buona domenica carissimo Chit..senza pioggia spero.. 😉
    Io sono come hai letto nella mia poesia. Non vivo tra le nuvole, come magari si potrebbe pensare, ho fortunatamente sempre la speranza del domani. Naturalmente non ho ancora avuto dalla vita batoste e sberloni..speriamo non arrivino mai. Naturalmente per chi le ha passate..è diverso..
    Mi piacciono i tuoi commenti ..sempre. 😛

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…