Categorie
Archivi

Il mega-ingorgo a Mestre è tutta colpa dei media

In Italia siamo sempre troppo troppo inclini alle polemiche e poco alla ricerca della verità e questo è successo anche all’indomani del mega-ingorgo di sabato sulla tangenziale di Mestre. Ma chi è andato a vedere le vere motivazioni di tutto questo? Nessuno o pochi, tutti “frettolosamente” a parlare di mancanza di terza corsia, disorganizzazione della società Autostrade etc. etc. etc.

Pochi però hanno evidenziato il fatto che la zona di Venezia questo weekend è stata un po’ kaputt mundi per quel che riguarda gli avvenimenti e non parlo solo di quelli autostradali. In zona infatti c’erano masse di turisti in fuga dopo esser stati multati per aver “rifocillato” dei colombi, c’era l’iniziativa “griglie roventi” che non centra con Tinto Brass nè con Calderoli ma parla pur sempre di “carne”, c’era la caccia all’evaso dagli arresti domiciliari per partecipare al provino del GF,  c’era l’arrivo di 138 militari per combattere l’abusivismo. Edilizio? macchè, troppo complicato, no. Solo quello degli ambulanti. C’è stato l’afflusso di coppie gay attirate dalla possibilità di convolare legalmente a nozze, c’è stato lo sdoganamento a “posteriori” (che è un termine che associato a Brass è già tutto un programma) dei film di Tinto Brass, insomma… c’è stato molto “movimento” in questo weekend nella zona lagunare.

Sempre in tema di notizie erano anche previste (e da tempo!)  circa 150 mila auto in transito verso i mari croati, sloveni e Paesi dell’est. Nessuno ne ha parlato, ma forse la notizia non era poi così importante da esser presa in considerazione da media e organi competenti, che ne dite?!? Meglio, molto meglio le polemiche postume valide a riempire paginoni di giornali e regalare a questo e/o quel funzionario o politico il suo momento di notorietà.

Mi permetto di scherzare su quest’ennesimo italico delirio solo grazie al fatto che da lì ci sono passato il giorno dopo perchè, chi c’era, m’ha detto e chiaramente che non c’era proprio niente da ridere!!

[tags]italia,venezia,mestre,trasporti,autostrade,infrastrutture,strade,viabilità[/tags]



Post attualmente letto 6.783 volte

Post simili:

18 Commenti a “Il mega-ingorgo a Mestre è tutta colpa dei media”

  • Il mega-ingorgo a Mestre è tutta colpa dei media…

    In Italia siamo sempre troppo troppo inclini alle polemiche e poco alla ricerca della verità e questo è successo anche all’indomani del mega-ingorgo di sabato sulla tangenziale di Mestre….

  • Il mega-ingorgo a Mestre è tutta colpa dei media…

    In Italia siamo sempre troppo troppo inclini alle polemiche e poco alla ricerca della verità e questo è successo anche all’indomani del mega-ingorgo di sabato sulla tangenziale di Mestre… [continua]…

  • La verità sul mega-ingorgo a Mestre: è tutta colpa dei media…

    In Italia siamo sempre troppo troppo inclini alle polemiche e poco alla ricerca della verità e questo è successo anche all’indomani del mega-ingorgo di sabato sulla tangenziale di Mestre. Io provo a vedere le vere cause, di cui pochi parlano, di quest…

  • Immagino che non ci fosse nulla da ridere, 32 km una vera e propria odissea!

  • Dimenticavo, anche qui comincia la caccia all’abusivismo, sempre e solo quello degli ambulanti 🙁

  • Il passante di Mestre addirittura ha messo in ombra i disagi della Salerno-Reggio Calabria…

  • Per fortuna l’hai scampata, almeno tu!!

    Ciao

  • ti sei dimenticato di quelli che durante il fine settimana vanno in Croazia a far benzina 🙂

  • E Il Giornale titolava sopra la foto della coda “La crisi va in vacanza”.

  • Non so se essere contenta a questo punto delle ‘nostre’ code… perchè qui le facciamo sul serio (ho passato la sera di Pasquetta tra Albenga e Savona e di coda ne avevamo 60 km!!!) Dicevo, da regione dimenticata dalle cronache (che siano TV o giornali non importa), almeno non abbiamo dato adito a pavoneggiamenti vari! 😀

  • io non capisco perché tutti gli anni succede la stessa cosa. gli automobilisti, gli italiani ecc. dovrebbero ormai saperlo che partire tutti lo stesso giorno crea code… mah… 🙄

  • Chit:

    @duhangst: esatto, proprio nulla da ridere direi…
    @mauro: un nuovo miracolo italiano 😛
    @romano: m’è andata di extra-lusso, lo ammetto!
    @Artemisia65: mito in recessione, si sono fatti furbi e visto che gli italiani tanto non l’abbassavano hanno fatto che alzare anche loro il prezzo 🙁
    @alberto: crisi? quale crisi?? 🙄
    @Signora dei Sogni: magra consolazione mi sembra…
    @daisy: probabilmente si “fidano” di chi gli dice che quest’anno le infrastrutture nuove le ridurranno 😉

  • A confronto percorrere la Salerno-Reggio Calabria è una goduria…

  • Venezia è diventata più movimentata di quanto ricordassi… 😕

  • e pensa che tutta quella gente una volta andava n ferie in Italia…

  • darialogia:

    Dalle mie parti sono 40 anni che annunciano l’imminente aperura della Fortorina,che dovrebbe collegare il Fortore, una zona dell’entroterra campano al confine con il Molise e la Puglia. Quella comunità in tempi brevi si reca nelle regioni limitrofe, ma per arrivare a Benevento, capoluogo di provincia, deve percorrere strade interne, impervie e pericolose.
    Ma che sono quarant’anni se rapportati a l’eternità? 😈

  • Abitando a Trieste già tremo a pensare all’immane casino che si prospetta per i prossimi anni: già ora da quando hanno aperto l’europa ai paesi dell’est, durante la settimana la quantità di Tir che circola fra Trieste e Venezia è aumentata in maniera spaventosa con regolari incidenti che bloccano tutto (l’ultimo ieri con un camion che ha preso fuoco). Anche perchè i Tir che vengono dall’est in genere sono dei catorci che perdono pezzi per strada guidati da autisti con dubbie patenti e che soprattutto lavorano come schiavi con tutte le nefaste conseguenze che ne seguono.
    Quando apriranno i cantieri per la terza corsia sarà il blocco totale. Anche perchè non ci sono strade alternative. Si, beh, ci sarebbe la ferrovia ma mi pare che di mettere i tir sui treni non se ne parli proprio qua in Italia. 🙁
    Per quanto riguarda gli ingorghi di vacanzieri quello sono il meno visto che si verificano un paio di volte all’anno e si sa già quando capiteranno…

  • Wow. Mi piace (alla fb). Concordo con quello che hai scritto. Cmq io abito a una ventina di km da li … e non era poi tutto questo disastro. Sicuramente il primo giorno disagi tanti. E’ un imbuto (gli ingenieri non hanno brillato in questo caso)!!! Cmq crisi o non cristi aeroporti pieni e litorale veneto affollatisssssssimo. Magari solo agosto ma tutto pieno 😯

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…