Categorie
Archivi

La grande Cina sconfitta da un uccellino?

Che la Cina non “brilli”, o almeno lo faccia in modo alquanto singolare, di sensibilità verso i diritti delle persone è cosa risaputa ed arcinota. Personalmente non lo ritengo l’unico Paese in cui avviene, sicuramente per ragioni economico-politiche è uno di quelli maggiormente sotto osservazione da parte delle varie organizzazioni.

Qualcuno tempo fa è stato proposto di “boicottarla” non comprando più i suoi prodotti, salvo poi prendere coscienza del fatto che non si sarebbe più vestito, lavato, avrebbe girato scalzo, insomma… meglio non mettersi contro chi ha la gran parte di produzione mondiale di beni.

Si è cercato di innescare ad ogni evento che avveniva in quel Paese (olimpiadi, proteste e relativa repressione in Tibet, etc) la contro-protesta contro i governanti di quel Paese ma niente. Nessuno in questi anni è riuscito neanche solo a scalfire la potenza economica e politica della Cina.

Nessuna grande potenza (anche perchè forse è rimasta solo lei), nessuna organizzazione (umanitaria o non), nessuna figura o organo politico (Obama, l’Onu, Amnesty International, etc.) è riuscito anche solo a mettere un po’ paura ai governanti di quel Paese in questi ultimi anni.

Solo oggi il suo strapotere e la sua potenza economico politica sono stati messi in difficoltà e … chi l’avrebbe mai detto che laddove non ci sono riusciti i grandi ed i potenti ci sarebbe riuscito  il cinguettio di un uccellino.



Post attualmente letto 6.900 volte

Post simili:

15 Commenti a “La grande Cina sconfitta da un uccellino?”

  • La grande Cina sconfitta da un uccellino?…

    he la Cina non “brilli”, o almeno lo faccia in modo alquanto singolare, di sensibilità verso i diritti delle persone è cosa risaputa ed arcinota. Personalmente non lo ritengo l’unico Paese in cui avviene, sicuramente per ragioni economico-politiche è u…

  • Twitter o non twitter non capisco perchè insistano a portare la “formula i” nei paesi in cui non gliene può impippare di meno e cancellano appuntamenti importanti in quelli in cui gli appassionati ci sono davvero.

  • La grande Cina sconfitta da un uccellino?…

    Laddove non sono riusciti governi ed organizzazioni di tutto il mondo riuscirà (forse?) un innocuo uccellino. E prima di dare adito a dubbi ed illazioni vi dico subito che non è quello di Del Piero!?…

  • Come in tante cose, vince il peso maggiore..
    Non so quanto pesi la F1, però la Cina direi di più.

  • Cina wins, anche secondo me.

  • Penso che se deve scegliere fra censura e F1 la Cina non abbia dubbi nè problemi a rinunciare ad ospitare la gara…

  • Chit:

    @Trippi: per l’unico motivo che smuove la quasi totalità del mondo, il business!?!
    @Dalle8alle5: che la Cina ed il suo potere economico “pesino” molto purtroppo è indubbio…
    @Sciuscia: speriamo prima o poi trovi un uccello più grande e forte che la freghi!? 😉
    @Giulio GMDB©: io invece azzardo che riesce a mettere assieme entrambi i business…

  • Credo che la scelta non si farà, la F1 va dove ci sono soldi, aldilà dell’interesse dell’evento.. E in Cina ce ne sono ora di soldi..

  • E’ proprio vero che lo show-business non ha limiti: I cinesi con la formula uno proprio non ce li vedo e poi quel” FOLMULA I ” molti crederanno sia la ricetta per gli Involtini primavera!!! 😀

  • prevedo tempi duri per l’uccellino e più facile che trovi lavoro per l’uliveto
    un saluto

  • Rimettiamo Imola e togliamo il Gp della Cina?

  • Tina:

    Non saranno le proteste della carovana della F1 a far allentare la catena corta.
    Quell’uccellino questa volta è riuscito a emettere qualche cinguettio, ma non credo gli permetteranno di ripetersi.
    Usano reti a maglie troppo strette … purtroppo. 🙁

  • Chit:

    @duhangst: l’unica speranza più che il circus è che a dire no siano i piloti ma si sa, sono mercenari quindi difficile sperarci
    @nadiaflavio: dici??!? 😀
    @Ernest: mi sa proprio che hai ragione…
    @enrico: pienamente e totalmente d’accordo!?
    @Tina; vero, ma è comunque almeno bizzarro intravedere la possibilità che succeda 😉

  • Mi chiedo se il mondo sarò sempre così sbilanciato……

    qui ne abbiamo fin troppo le balle piene dei social network, dimenticandoci talvolta di impegare il tempo in cose ben più importanti.
    E in certi paesi invece, si ritrovano la censura pure su google!

  • Chit:

    @Presidente di Bananas Republik: vero, comunque, visto l’andazzo non mi stupirei se a breve anche qui da noi… 🙄

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…