Categorie
Archivi

L’Obama che non ti aspetti!

E’ vero, con le prossime elezioni ormai alle porte e la pressione dell’opinione pubblica, di una ‘certa’ opinione pubblica particolarmente “sensibile” e particolarmente malleabile come quella americana, non aveva molta scelta.

Vero é che forse lui, come ed insieme a molti altri, doveva muoversi prima ed evitare un’escalation preannunciata in un paese ormai in anarchia anche solo per dare un senso ad una sigla (Nato) che negli ultimi anni non ha partorito quasi nulla di buono.

Vero pure che giunti a questo punto non c’era neanche il tempo di organizzare un tour-simpatia del dream team di pallacanestro o spettacoli di cheerleader in giro per la Libia.

Però la cosa che personalmente mi colpisce di più sentendo gli ultimi avvenimenti e leggendo i titoli dei quotidiani

é  pensare  che a pronunciare frasi del tipo “Faremo giustizia” è il premio nobel per la pace del 2009 e non so a Voi ma a me… fa un certo effetto!

Per carità, non fraintendetemi, non che io ce l’abbia con quest’omino che molto aveva promesso, qualcosa d’importante é riuscito a fare e tanto probabilmente non glielo hanno lasciato fare. Oddio, confesso che qualcosa di più me lo aspettavo soprattutto in tema di ambiente, perchè se é vero che qualcosa (poco ndr) ha fatto é altresì vero che alla fine ha dimostrato che di fronte a certe lobby anche il Presidente degli Stati Uniti d’America risponde “obbedisco“.  E mi riferisco per esempio all’ok a nuove trivellazioni ed al taglio dei fonti per le rinnovabili. Insomma, l’esatto contrario o poco via di quello che era stato il leitmotiv della sua campagna elettorale.

Comunque quello del suo futuro é un dubbio destinato a durare ancora poco, il 6 novembre ci sarà la prossima tornata elettorale e sapremo se e quanto queste scelte lo avranno premiato.

Per ora personalmente mi rimane un senso di leggero “disagio” dovuto al fatto che ci aveva invitato a guardare in avanti mentre…


E
soprattutto con prossime elezioni alle porte anche qui da noi ed una prossima “nuova” guerra all’orizzonte non mi tornasse d’attualità anche Emilio Fede.



Post attualmente letto 11.351 volte

Post simili:

21 Commenti a “L’Obama che non ti aspetti!”

  • Le imminenti elezioni per me spiegano tutto. E direi che fino ad ora Obama ha largamente deluso le aspettative. Solo una schiacciante vittoria (che dubito possa avvenire) potrebbe dare nuovo slancio alla sua azione.

  • Se penso che il premio Nobel per la pace è stato dato anche a Kissinger… Non è quello che mi impressiona! In realtà speravo che finalmente fosse arrivato qualcuno che avesse un modo di pensare diverso… Ma le elezioni si sa cambiano qualsiasi punto di vista! E poi Guantanamo è sempre lì o no?

    • Chit:

      Si, diciamo che oltre una discreta (anche li a legger bene si poteva fare di più) riforma sanitaria per il momento in eredità mi sembra non lasci molto altro

  • Purtroppo Obama è uno mentre le lobbies sono tante e nessuno ci sfugge, nemmeno il presidente degli USA. E se esce dagli schemi lo fanno fuori. Letteralmente.
    In questo caso, sarò complottista, ma mi vien addirittura da pensare che ci sia sotto lo zampino di qualcuno in america a cui la guerra e l’elezione di un repubblicano farebbe comodo. Una qualche lobby (armi, petrolio, ecc)

    • Chit:

      Mah, sai che é quello che ho pensato anch’io?
      Poi però ho pensato anche che se vai a vedere il bilancio, per la difesa ha tagliato il 6% di spese (sociale 15% ndr) e con i petrolieri, BP in primis, non é che abbia poi usato il cosidetto “pugno di ferro”. Comunque sia é anche mia la sensazione che stia navigando in mezzo a molta tempesta, vedremo se reggerà…

  • Spero davvero che non si candidi Fede perché già sono disgustata con quello che leggo quotidianamente…

    Baci

    • Chit:

      Già, però c’è anche da capire che l’entourage da mantenere é abbastanza numeroso ed in fondo lui (dice) di “prendere solo 20mila €uro al mese” peveretto… 🙄

  • Ciao Chit
    in America soprattutto in questo momento ruota tutto intorno alle elezioni… e quindi è una rincorsa ai sondaggi e a quello che vogliono gli americani al presidente. Pensa che in questi giorni preso da un attacco di cospirazioni ho anche pensato che potrebbe essere stata una manovra della destra per mettere in difficoltà Obama, vincere le elezioni e attaccare l’Iran… mah spero che non mi tornino questi attacchi.
    un saluto amico

  • Tina:

    Ultimamente sto quasi urlando

    FERMATE IL MONDO, VOGLIO SCENDERE.

    Claudio, penso ai problemi dell’Italia, alle dichiarazioni dell’attuale capo del governo che si scaglia contro lo statuto dei lavoratori, visto che ho passato nottate bianche per dare il mio contributo allo statuto, mi girano le pelotas, non voglio farle entrare in un vortice a causa della politica a stelle e striscie, ma se dovessi scegliere…visto l’avversario, mormone, maschilista, schiavista…sceglierei ancora Obama.

    Notte buona Claudio ;-))

    • Chit:

      Ciao Tina,
      non mi fraintendere: anch’io vorrei assolutamente fosse rieletto lui, ci mancherebbe! Non fosse altro per vedere se almeno al secondo mandato riesce a fare qualcosa di più 😉

  • Ieri ho visto uno speciale su La7 e a quanto sembra la maggior parte degli americani ha perso fiducia in Obama e non lo voterà più alle prossime elezioni. Io penso che bisognerebbe dargli un’altra possibilità, ancora un po’ di tempo per realizzare le promesse fatte.

  • prima sembrava impossibile che un negro andasse alla casa bianca, ma visto come è andata spero che lo rieleggano. Quell’altro non mi ispira fiducia.

    • Chit:

      Come detto nel commento sopra anche io spero comunque venga rieletto, ormai non più tanto perchè creda o lo veda come “uomo del cambiamento” ma in base alla politica del ‘danno minore’ 😉

  • Il potere dell’elezione imminente, me la spiego così la cosa. Per il resto credo che l’alternativa sia peggio di lui, per cui, tra i due mali uno sceglie il minore. Ciao Chit

  • NOOOOOOOOOOOOOOOOOOO Emilio Fede no!!!
    Espatrio guarda…giuro che è la volta buona…:_)

  • qualsiasi obama è meglio di un mormone ricco. sput sput!

Lascia una replica per Giulio GMDB



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…