Categorie
Archivi

Moccia: prime frizioni all’interno del movimento!

Il fenomeno dei lucchetti dell’amore è stato discusso, studiato, addirittura analizzato da pool di psicologi per capirne a fondo il significato. Si è concluso che altro non è che un modo come un altro per riaffermare “l’appartenenza ad un gruppo attraverso l’uniformità di usi e costumi“.

Ebbene, se è così, da questa foto si evince che all’interno del movimento dei Moccini o Mocciosi che dir si voglia, cominciano ad esserci le prime spaccature e prese di posizione “forti”:


(clicca sull’immagine per ingrandirla)

Colui che ha appeso questo lucchetto (guardacaso “rosso”! ndr) lo ritenete un provocatore o molto più semplicemente… uno dei tanti idioti?

Mi rimetto al giudizio popolare…



Post attualmente letto 10.318 volte

Post simili:

33 Commenti a “Moccia: prime frizioni all’interno del movimento!”

  • Ma non è che ci scervelliamo ad analizzare la questione e poi arriva il proprietario, guarda il lucchetto con aria sorpresa ed esclama:
    “Cazzo, mi han fottuto la bici!!!”
    Ciao
    Flavio 😀

  • quoto flavio, assolutamente!

  • io propendo per la seconda che hai detto…a proposito, vorrei sapere chi è quel fesso che ha iniziato sta cazzata anche sul ponte vicino a casa mia…

  • Chit:

    @Claudia: non mi venivano in mente altre ‘definizioni’ 😆
    @nadiaflavio e guccia: no no, tranquilli, ho già fatto io la verifica 😉
    @Captain’s Charisma: dev’essere lo stesso che l’ha fatto qui, come vedi dal numero di lucchetti la “moda” è agli inizi… (purtroppo!)

  • Anja:

    NON CI POSSO CREDERE. E pensare che quando sono a Trieste passo sempre lì davanti e non me ne sono mai accorta….. (il che mi rassicura che il mondo l vedo solo come lo voglio io 🙂 ) 🙄

  • Che poi…un simbolismo del cavolo. L’amore dovrebbe essere libertà, non catena. O no?

  • Alianora, io cerco di spiegarlo a mia moglie (libertà). Non lo capisce.
    Lucchetto!

  • Nemo:

    Moccia deve passare un guaio.

  • @Enrico: dipende da cosa intendi tu per libertà 😉

  • Spererei per noi tutti che sia un provocatore, ma guardando in faccia alla realtà suppongo che sia il solito…idiota… 😕

  • E se fosse uno che Moccia, con i suoi lucchetti ed i suoi mocciosi, non sa neppure che cosa siano?
    Magari legge qualcosa di meglio e non guarda la tv!!!

    Un sorriso…

    Paola

  • è la catena del brutto anatroccolo 😆

  • è la pecora rossa della famiglia :mrgreen:

  • Chit:

    @Anja: non è poi così “negativa” come constatazione 😉
    @Alianora: il concetto di amore a quell’età è ancora entità astratta, per taluni (ahinoi) lo rimane anche nel resto della sua esistenza… 😕
    @enrico: lo metto nei punti del programma postelettorale 😀
    @Serendipity: temo anche io …
    @gattanera: tutto ci stà, l’unico indizio che posso darti è che è comparso dopo i primi lucchetti.. 😉
    @Monos: decisamente!
    @polloncina: una volta c’erano le “primule rosse”, dove stiamo andando a finrie? 🙄

  • È chiaramente un atto intimidatorio volto a intimidire il Partito per Tutti, che come noto ha per simbolo un lucchetto aperto
    http://oscarferrari.wordpress.com/il-partito-per-tutti/

  • A me sembra un disperato che, piuttosto che comprarlo, il lucchetto, è andato a rubarlo ad una bicicletta parcheggiata al palo!!
    E’ proprio un fan degno di Moccia! (bello il termine Mocciosi..appropriato!)
    Bacioni :mrgreen:

  • Io credo che l’autore del gesto, sia un eversivo e come hai fatto notare quel colore non sarà stato scelto a caso… 🙂 🙂
    A parte gli scherzi, ho paura che questa usanza dilaghi ovunque: come le monetine che dalla Fontana di Trevi, ora si lanciano in qualsiasi pozza d’acqua, sperando poi in chissà cosa non si sà…!! 😯

  • Ed:

    Ha tutta la mia ammirazione.
    PS Trieste mi fa sballare e prima o poi devo vederla!

  • sono ragazzini
    🙂
    speriamo!

  • ora ce lo metto puro io lo lucchetto;) 😉

  • guero:

    …grande Enrico! 🙂

  • Non ci posso credere..li hai messi te?? :mrgreen:
    Facciamo concorrenza a Roma allora..ehheeh. Non li avevo notati..
    Baciotti e buonanotte! ^_^

  • ho visto troppo tardi che eri candidato anche tu al Z-blog. Non ti ho potuto votare, purtroppo, ma da me trovi un molto meno prestigioso premio, comunque meritato, per te.

  • GG:

    E’ un povero scemo a cui hanno rubato la bici!! :::D

  • Mocciosi…. :mrgreen: :mrgreen: !!!!!!

    Quanto alla questione da te posta, mi spiace ma non ritengo quel soggetto un provocatore e neanche ahimè uno che vuole differenziarzi.

    La realtà purtroppo è ben più triste 😈 : ha messo quel lucchetto in quel punto solo perchè, come sembra evincersi dalla foto da te esposta e che rubricheremo come elemento probatorio N.1 :mrgreen:, semplicemente sul lampione non c’era più posto utile e quindi non volendo per sue ragioni a noi sconosciute cambiare lampione ha attaccato il suo portachiavi con lucchetto nelle “vicinanze” LOL del lampione suddetto.

    Da queste affermazioini si evince pertanto la non colpevolezza dell’imputato dall’accusa di essere un pericoloso sovversivo comunista per giuna ma osservando che si tratta solo di un povero svitato che deve essere curato. Si richiede quindi l’ìinfermità mentale per lui ma anche per tutti gli altri che hanno attaccato di tutto su quei lampioni 😈

    La seduta è tolta

    W L’Italia LOL!!!

    Ciao Chit
    Daniele

  • un lucchetto innocuo non puo’ far discutere cosi tanto…tutta colpa dei media, se ad ogni passo dell’uomo c’e’ la critica allora sono finiti anche gli scherzi…credo che per chi abbia messo quella catenina, l’ha intesa come un lucchetto, che poi anche quello e’.

  • flo:

    Mocciolosi, LOL :mrgreen:
    Daniele sostengo la tua tesi difensiva, concediamogli l’infermità mentale..

  • Chit:

    @oscarferrari: MITICO! :mrgreen:
    @SaraSidle: tutto può essere…
    @maviserra: sperano sia “acqua santa” magari…
    @Ed: L’INVITO PUBBLICO ti basta oppure preferisci un altro metodo? 😉 Quando vuoi sarò ben lieto di dare a te e famiglia tutto l’apoggio logistico e non in zona 😀
    @loreanne e vique: dici? 🙄
    @francesca: dimmi quando hai fatto che ripasso a fotografare
    @guero: non so perchè ma avrei scommesso che lo sostenevi ❗
    @simona: si vive bene ugualmente senza il premio Z-Blog Awards e comunque, il premio più bello, credo sia continuare a leggerci no?! Grazie mille 😉
    @GG: a Trieste i furti sono quasi una rarità per fortuna!
    @Rockpoeta: letto e sottoscritto! 😀
    @giovanna: un lucchetto non deve far discutere, vero. Ma un palo in testa di un passante può fare incazzare! 😛
    @flo: approvata la mozione di Daniele!

  • Susi:

    acc…ho appena letto il tuo post, che contrasta un po’ con quello mio scritto oggi…
    che coincidenza, e che tempismo!!! 😛

  • Chit:

    @Susi: ti ho risposto nel tuo blog, comunque LUNGI DA ME l’idea di “condannare” o giudicare chicchessia; questo voleva solo essere un post ironico (se riuscito bene o male non so) ma nulla più relativamente una vista che l’altra mattina mi ha strappato un sorriso. Diciamolo… non è proprio un “lucchetto stile Moccia” quello lì… 😀

  • kit:

    secondo me è qualcuno che aveva messo la bici e si è dimenticato il lucchetto…. 😀

  • Roba da ragazzini… passerà!

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…