Categorie
Archivi

Offerte di lavoro ministeriali: burla o cos’altro?

Visto il particolare periodo storico-economico, ritrovarsi con un lavoro è già cosa importante, guardarsi attorno è tuttavia sempre vivamente consigliato. Curiosando qua e là, alla faccia di chi dice che questo esecutivo non pensa a nuove opportunità di lavoro, mi sono imbattuto nella sezione “offerte di lavoro” del sito della Cooperazione Italiana allo sviluppo, sito gestito dal Ministero degli affari esteri.

Devono essere stati un po’ impegnati nella corrispondenza con la governance di Santa Lucia e probabilmente non hanno trovato il tempo per aggiornare la pagine delle opportunità professionali in essere, se una di queste è la seguente

Spesso le offerte ed i contratti di lavoro includono clausole o condizioni, qui quella che in gergo si definisce “l’inchiappettata” sembra piuttosto evidente. Non è dato a sapersi se nel contratto di lavoro l’assicurazione sulla vita sia inclusa o se sia a carico del candidato. Di sicuro mi sento di dire che vista la situazione in quel Paese, io la consiglio vivamente.

Se non vi andasse di andare a rischiare la pellaccia laggiù e non vi posso dare torto, vi consiglio comunque di dare un’occhiata alle offerte, esistono anche altre destinazioni e tra queste una delle più presenti è quella di un “Paese amico”, la Libia.

Lì, come ormai sapete bene, male che vada a noi occidentali capita solo un po’ di sano bunga-bunga.



Post attualmente letto 8.442 volte

Post simili:

18 Commenti a “Offerte di lavoro ministeriali: burla o cos’altro?”

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…