Categorie
Archivi

Pechino boicottata, Vancouver dimenticata eppure…

Già due anni or sono mi occupai della vicenda dello sterminio delle foche in Canada (perchè tale è, inutile prendersi in giro!). Ebbene, a quanto pare da allora l’unica cosa che è cambiato è il foglio del calendario, non purtroppo  la sostanza e men che meno dal 2008 quando  il ministro canadese della pesca e degli oceani è diventata Gail Shea.

La sig.ra in questione infatti ultimamente ha pensato bene di sostenere la proposta che la squadra olimpica canadese indossi divise in pelle di foca alle prossime olimpiadi di Vancouver e di sostenere che in Canada:

“La caccia alle foche è guidata da principi rigorosi di benessere degli animali, che sono riconosciute a livello internazionale da parte di osservatori indipendenti”

Sarà!? Però quando si parla di caccia e di animali divento un estremista. Paradossalmente penso che potrò prendere in considerazione la questione (forse)  solo il giorno in cui: a) anche gli animali saranno armati b) avranno il diritto di sparare per primi. Fino ad allora continuerò a pensarla allo stesso modo e non potrò che gioire ogni qualvolta avrò il piacere di assistere a scene come questa capitata alla sig.ra Gail pochi giorni fa in Ontario:

Peccato solo, passatemi l’espressione, la torta non fosse di merda perché se la sarebbe meritata tutta!

Io, lo sapete, sono contro i boicottaggi olimpici perché la storia, da Mosca 1980 in poi, dimostra ed insegna che non sono serviti ad una beneamata cippa. Ma sono anche e soprattutto contro l’incoerenza e il far finta di nulla e quindi mi chiedo come mai nessuno (ed erano tanti se non ricordo male) dei promotori del boicottaggio alle olimpiadi di Pechino abbia mosso un dito per questo.

Forse la vita di una foca o di un animale vale meno e porta meno “gloria” di difendere i diritti di un uomo?

Io non cambio idea, no signori. Guarderò le olimpiadi di Vancouver per le stesse ragioni per le quali ho guardato quelle di Pechino, farò meno tifo per il Canada e soprattutto finché avrò fiato, tempo ed energia non farò distinzione tra  quelli che sono e rimangono comunque genocidi seppur compiuti a danni di animali.

Ma siamo poi così sicuri che gli animali sono loro, si?!?

[tags]animali, caccia, foche, pellicce,canada,peta,vancouver 2010,olimpiadi,gail shea[/tags]



Post attualmente letto 7.429 volte

Post simili:

16 Commenti a “Pechino boicottata, Vancouver dimenticata eppure…”

  • Pechino boicottata, Vancouver dimenticata eppure……

    Me lo ricordo bene. Ai tempi di Pechino tutti a sventolare la bandiera dei diritti, della difesa di chi subisce soprusi, dalla parte della giustizia sociale prima dello sport. Ed ora che stanno per iniziare quelle di Vancouver 2010 silenzio!? Eppure se…

  • Pechino boicottata, Vancouver dimenticata eppure……

    Me lo ricordo bene. Ai tempi di Pechino tutti a sventolare la bandiera dei diritti, della difesa di chi subisce soprusi, dalla parte della giustizia sociale prima dello sport. Ed ora che stanno per iniziare quelle di Vancouver 2010 silenzio!? Eppure se…

  • no io non sono più così certo che gli animali siano loro, ne vediamo davvero troppe ultimamente che sono spinto a pensare che dietro le gabbie ci dovrebbero stare certi elementi
    un saluto

  • Pechino boicottata, Vancouver dimenticata eppure……

    Me lo ricordo bene. Ai tempi di Pechino tutti a sventolare la bandiera dei diritti, della difesa di chi subisce soprusi, dalla parte della giustizia sociale prima dello sport. Ed ora che stanno per iniziare quelle di Vancouver 2010 silenzio!? Eppure……

  • Questa delle divise in pelle di foca potrebbe scatenare giustamente il furore degli animalisti.

  • “La caccia alle foche è guidata da principi rigorosi di benessere degli animali, che sono riconosciute a livello internazionale da parte di osservatori indipendenti”
    la caccia alle foche che ammazzano a ZAPPATE IN TESTA?????????????????????????????????????????
    Mia cugina è di Vancouver… e non sono ancora andata a trovarla, ma se mai lo farò mi porterò io una torta di merda!!! (ovviamente non per Lisa…) 👿

  • Io accetto solo 2 tipi di caccia:
    1) quella di sopravvivenza, dove se non cacci muori di fame;
    2) quella di selezione studiata da chi conosce bene il territorio e la sua fauna: perchè è vero che certe specie vanno tenute sotto controllo perchè altrimenti possono minacciare la sopravvivenza di altri animali. E’ comunque un discorso molto complesso e va affrontato in maniera seria.

    In ogni caso le foche (come pure le balene) non ricadono in nessuna di queste due categorie. Al massimo nella prima per qualche eschimese ma non credo faccia testo…

  • Da quel che so, c’è troppo in denaro da poter fermare una manifestazione. Anche se questa uccidesse chi protesta. Me lo sento…:(

  • pikaya:

    Scusatemi, ma perché voi vi preoccupate tanto delle foche in Canada e non del trattamento degli animali in Europa, dagli allevamenti industriali per pollame di tipo Auschwitz, alla mattanze di tonni dove i pesci sono presi visi con degli arpioni che lasciano un mare di sangue come le foche bastonate, all’alimentazione forzata delle oche per far gonfiare il fegato del pennuto, alla caccia stagionale. Con questo non voglio giustificare la caccia alle foche, che verrei di buon occhio abolita, almeno nella sua forma commerciale. Ma cominciate a riformare i vostri metodi di allevamento e di caccia, prima di fare la morale agli altri. Se no, magari saremo noi a boitcottare l’Europa per il suo maltrattamento degli animali.

  • Certo che hai ragione, ma si parlava di foche… sono contro qualsiasi maltrattamento anche se mangio la carne! Anzi forze anche in virtù del fatto che la mangio in quanto gli animali se non sono sani, non sono nemmeno sani sulle nostre tavole. Hai ragione. Qualsiasi maltrattamento è da abolire!

  • Chit:

    @Ernest: concordo tristemente.
    @daisy: hai tutto il mio appoggio, mi raccomando la mira 😉
    @Giulio GMDB©: tutto terribilmente vero!
    @enrico: dici bene amico mio…
    @Le Favà: così come per Pechino hai ragione!
    @pikaya: benvenuto e grazie per l’apporto. Qui nessuno fa classifiche d’importanza ma mi limito a sottolineare quelle che a mio avviso sono incongruenze comportamentali di taluni dopodiché personalmente (e se leggi un po’ il blog ne avrai conferma) qui si CONDANNA A PRESCINDERE ogni forma di violenza contro chicchessia!?
    @daisy: contento che la pensi allo stesso modo e credo lo siano anche le povere foche 😉

  • Posso capire solo gli Eschimesi, uccidono le foche per sopravvivere, tutto il resto è abominio. Ho visto su SkY un programma sull’uccisione delle foche, ho pianto tutto il giorno. Maledetti!

  • Chit:

    @Nicole: non riesco quasi pià a vederle certe scene 😳

  • Non sapevo….E’ una vera vergogna.

    Buona domenica Chit

  • Chit:

    @romano: probabilmente molti non sapevano nulla visto che nessuno ha proposto boicottaggi 🙄

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…