Categorie
Archivi

Grazie a Mercedes prossimamente Facebook farà più vittime del fumo!

Nel mondo da qualche anno è, mossa dalle più alte e nobili finalità (peccato non vedere la stessa abnegazione anche nei confronti di altri “flagelli medici” ndr), una lotta senza quartiere ai fumatori.

In Italia gli ultimi ‘paletti’ sono stati messi con la famosa legge del 2003 entrata in vigore il 10 gennaio 2005 più nota con il nome di legge Sirchia. La sua finalità principale, essendo noi un paese dove incivili e maleducati sono in larghissima maggioranza, era quella di imporre il buonsenso, ovvero decretava il divieto di fumare nei locali pubblici al fine di tutelare la salute dei non fumatori e incentivare le persone con problemi di tabagismo a smettere di fumare. Personalmente non mi serviva una legge per arrivarci ed infatti ho sempre fatto ben attenzione ma capisco che per molti altri una legge sia ancora poco.

Leggendo qua e là oggi si scopre che le statistiche confermano che con l’entrata in vigore di questa legge molti fumatori hanno quantomeno tentato di smettere di fumare avvalendosi dei più disparati metodi, dai più efficaci ai meno efficaci, dai più convenienti ai più dispendiosi. Solo in Italia l’uso di pastiglie, cerotti alla nicotina o trattamenti farmacologici mirati per smettere di fumare in questi è aumentato dal 2005 ad oggi del 39% (per la grande gioia di chi li produce). Inoltre non va dimenticato che la legge ha avuto anche l’effetto “sociale”, sicuramente collaterale e non voluto, “avvicinare” (mettendoli per strada!) i fumatori a prostitute ed homeless rendendoli in alcuno casi po’ meno soli e abbandonati.

Tutto a posto, tutti soddisfatti??

Manco per sogno, tant’è che forti di questi risultati c’è stato anche chi (i legaioli) nel 2009 ha pensato  di proporre una nuova legge che prevedesse multe e decurtazione punti a chi fumasse in auto in base al fatto che:

«La sigaretta riduce il livello di attenzione. E al volan­te questo può uccidere»

Vero? Falso? … chi lo sa, chi può dirlo con esattezza?!?!  Non credo esistano metodi scientifici e matematici in grado di misurare o dimostrare tutto questo ed io perdonatemi ma da buon informatico, di quelli e basta mi fido.

Ed in attesa di vedere come va a finire questa vicenda che negli anni ha preso più la forma di accanimento verso i fumatori che quella di una crociata misericordiosa, mi chiedo come reagiranno i legaioli ed il  loro senatore Piergiorgio Stiffoni a questa notizia che arriva da Las Vegas secondo la quale [cito]:

“Mercedes Benz Usa ha annunciato l’integrazione di Facebook nel sistema telematico mbrace2 delle sue vetture, a partire dal modello Sl-Class. Tramite uno schermo a colori ad alta risoluzione e grazie alla connessione Internet di bordo, si potrà visualizzare la posizione dei propri “amici” e magare fare una piccola deviazione per far loro visita. Non solo, ma l’automobilista potrà pubblicare dei post in automatico sul proprio profilo, annunciando l’ora di arrivo a destinazione in base a quanto stimato dal navigatore. Il tutto, assicurano alla Mercedes, senza distrarsi dalla guida”. [link alla notizia]

L’unica consolazione è che questa notizia arriva dal Consumer Electronics Show, più noto come CES di Las Vegas e si sa, dai Ces  arrivano spesso solo prodotti e notizie di m….



Post attualmente letto 8.689 volte

Post simili:

18 Commenti a “Grazie a Mercedes prossimamente Facebook farà più vittime del fumo!”

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…