Categorie
Archivi

Sanremo: riflessioni sulle ‘Regali concessioni’

Non esiste Festival di Sanremo senza una polemica prima e (spesso) tante dopo. Quest’anno, in piena crisi, oltre che economica anche ‘creativa’ s’è pensato di riesumare un’intervista di dicembre di un cantante per sollevare un putiferio preventivo. Sinceramente non è che la cosa mi abbia colpito molto; non sono un affezionato del Festival, non mi piace Morgan nè la sua musica ma, vi confesso, mi piace ancor meno il bigottismo ed il perbenismo di facciata sempre più dilagante in questo mondo dove l’apparire ha superato di gran lunga l’importanza dell’essere.

E per questo che ieri sera facendo zapping e capitando su RaiUno in concomitanza dell’esibizione dell’ex esiliato mi  sono posto delle domande, ad esempio quella di capire su quale base di quali criteri e valori etici e morali era stata fatta la selezione per cui  un tossico viene squalificato mentre un ex (dice lui) tossico può partecipare (ed esser pure rimandato a casa, ma questa è un’altra storia).

Qualcuno, che non perde mai occasione per, rimarca la necessità di una riforma della giustizia in tutti i settori;  io, molto più pragmaticamente, mi permetto di proporre la riesumazione del buonsenso, anche se il fatto di non ritrovare questo termine nell’elenco delle parole della lingua italiana da salvare mi fa pensare che di lui, del buonsenso,  non gliene freghi più niente a nessuno!!?!

[tags]italia,sanremo,musica,morgan,emanuele filiberto,pupo,droghe[/tags]



Post attualmente letto 4.782 volte

Post simili:

16 Commenti a “Sanremo: riflessioni sulle ‘Regali concessioni’”

  • Sanremo: riflessioni sulle ‘Regali concessioni’…

    Non volevo ma… ebbene si, lo ammetto; facendo zapping tra una gara olimpica e l’altra ieri sera mi sono imbattute nelle battute finali della prima puntata di Sanremo.E guardando quello scempio viene e sorge spontanea una riflessione……

  • Sanremo: riflessioni sulle ‘Regali concessioni’…

    Non volevo ma… ebbene si, lo ammetto; facendo zapping tra una gara olimpica e l’altra ieri sera mi sono imbattute nelle battute finali della prima puntata di Sanremo.E guardando quello scempio viene e sorge spontanea una riflessione su quali siano c…

  • quello che è successo a sanremo, a prescidere da caso specifico Morgan, rappresenta in pieno la nostra società. Perbenismo condito col bigottismo. In tv può passare qualunque cosa, dichiarazioni di ex fascisti, monarchici fuoriusciti, mafiosi ch eaccusano giudici, violenza gratuita… poi una dichiarazione come quella di morgan porta a questi risultati. Lo stato dell’ipocrisia.
    saluti e ben tornato

  • Con tutta la buona volontà, non ce la faccio a difendere Morgan.

  • Il buonsenso? Come sei “antico” Chit…la vita oramai deve essere no-limits e sempre a 360°…. 8)

  • Chit:

    @Ernest: già, ipocrisia dilagante 🙄
    @Sciuscia: come scritto neanche io ce la faccio, ma ancora meno sopporto i vertici Rai. Il ricordo di certe intercettazioni è ancora troppo “fresco”…
    @ReAnto: che sarebbe 90°x4 giusto?!? 😀

  • mi rifiuto di guardarlo (ormai già da anni) 😕

  • Non ho mai guardato il Festival di San Remo, neanche quando era una cosa (abbastanza) seria. Secondo me rappresenta il lato più brutto della mediocrità, del bigottismo, del perbenismo e dell’ignoranza italica.

  • @ chit esatto ,la posizione dell’omino bianco quello che lava a 90° 😉

  • Sanremo non lo guardo, ma mi ha colpito una frase sentita ieri sera a un telegiornale… si parlava della partecipazione dell'”erede al trono dei Savoia”. Ma i Savoia hanno ancora un trono?!? Bah…

  • Chit:

    @daisy: non che io sia un afecionados ma è capitato di vederlo (perchè nonostante sia il festival della canzone da ‘sentire’ c’era ben poco di buono credo)
    @Giulio GMDB©: dopo quest’ultimo episodio fatico a darti torto…
    @ReAnto: conosco, conosco… 🙄
    @elipicottero: a casa loro forse…

  • C’era seduto pupo sul trono… mamma mia che tristezza!
    un saluto

  • In compenso la coppia Pupo ed Emanuele Filiberto ha dato il meglio si sè – così narrano gli eroici cronisti sopravvissuti a cotanto spettacolo –
    E i cari dirigenti rai hanno ancora il coraggio di spacciare la rai quale pubblico servizio: sì, è proprio un vespasiano…
    :mrgreen:

  • Freddie Mercury sentendo cantare Filiberto si e’ per un attimo ridestato e poi e’ morto di nuovo!!!!

  • La differenza tra Morgan e gran parte del suo ambiente (e non) è che lui è un ‘drogato ingenuo’ gli altri sono dei ‘drogati furbi’ ma entrambi fanno male a se stessi e alla società.

    Ciao

  • Chit:

    @Ernest: ah era Pupo, ecco perchè non ho visto nessuno?! 😉
    @amatamari: se quello era il meglio, pensa il peggio com’è?!…
    @nadiaflavio: s’è ridestato solo per mettersi i tappi per le orecchie!?
    @Romano: indubbiamente, vero è che non mi sembra il principino avesse così tanti e diversi “titoli” per esser lì e Morgan a casa 🙄

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…