Categorie
Archivi

Sesso & minori in Inghilterra e.. in Italia

Il problema dell’educazione sessuale è da sempre argomento dibattuto e discusso. E’ di ieri la notizia che in Inghilterra, il Chief Medical Officer, tale Sir Liam Donaldson, ha annunciato la pubblicazione dei “Dieci Comandamenti per i Giovani” a cura del Governo Inglese. iI tutto è partito da uno studio che ha portato in evidenza l’incremento di gravidanze tra minorenni. Senza tabu o giri di parole, Sir Dodandson ‘esalta’ il piacere del sesso orale e della masturbazione reciproca “Pensate a tutte le deliziose cosette sexy che potete fare senza arrivare a ‘farlo’ per davvero!”.

Ho fatto una veloce ricerca su internet e, anche se per rispetto alla SS (Sante Sede, che avevate capito?!) non se ne parla, ebbene il problema c’è eccome basta dare uno sguardo a queste cifre. Eppure, complice la morale, la necessità di apparire più che di essere non se ne parla e le uniche “novità” sono la reintroduzione di educazione civica (peraltro a scapito di altre materie cone Storia, magari in attesa di riscriverla!), del sette (non quello ‘bello‘, maliziosi!?) in condotta e  (complice «la disponibilità di alcune case di moda a cimentarsi con la divisa scolastica»)  l’obbligo del grembiulino (da non conforndersi con il ‘cappottino’…). Se poi si parlasse di pubblicazioni anche qui da noi esistono “Dieci Comandamenti per i Giovani” solo che non sono a cura del Governo ma della Elledici Editrice e… temo non sia proprio sullo stesso stile di quella inglese.

Saremo ‘avanti’ su molte cose noi italiani (forse, non capisco quali ma voglio pensarlo ugualmente!) ma in tema di educazione sessuale dobbiamo aggiornarci un pochino. Forse neanche l’approccio inglese è da lodare ma sicuramente fornisce al discorso dei connotati di credibilità più validi del fatto che altrimenti… si diventa ciechi.

[tags]italia,inghilterra,educazione sessuale, scuola[/tags]



Post attualmente letto 7.138 volte

Post simili:

16 Commenti a “Sesso & minori in Inghilterra e.. in Italia”

  • E su cosa saremmo avanti? Su tutti i fronti siamo indietro rispetto agli altri paesi (tranne cucina e moda ovviamente, ma non si può vivere di solo questo!).

    Purtroppo di sesso se ne parla tanto e troppo ma mai in maniera corretta.

    Ciao!

  • Penso che gli inglesi partano sempre dalla parte finale dei problemi. Forse qualcosa va cambiato prima. E’ importante l’educazione sessuale ma a pari passo dovrebbe esserci anche quella sentimentale secondo me.
    E’ strano che ancora tutti ci vediamo bene.. :mrgreen: 😈 😉 😆 😆

  • ne abbiamo ancora di cose da fare, imparare e aggiornare noi in Italia, lunga è la strada. Gli inglesi son sempre stati avanti ne!

  • anna:

    Mi sembra che tutti siano un po’ pazzi. È vero che la gravidanza tra le minorenni ha aumentato tantissimo, ma perché sono degli incoscienti. Ci sono tante cose per non restare in gravidanza né prendere l’AIDS, che non si può capire…

  • Ecco perchè un sacco d´inglesi portano gli occhiali…

  • Non sono riuscita a leggere il post a causa dei miei problemi alla vista… :mrgreen:

  • Post interessante…boh, gli inglesi hanno affrontato il problema giungendo ad una conclusione “discutibile”… l’Italia, o meglio il Governo, é impegnata in altre cose…
    🙄

  • solo l’astinenza è la strada della virtù, pentitevi peccatori, pentitevi, confessatevi e smettete di toccarvi, che al limite dopo la confessione se trovate il prete giusto ci pensa lui a toccarvi

  • Siamo indietro su tutto , potevamo essere avanti sull’educazione sessuale???…..per quello che riguarda l’incremento delle gravidanze fra le minorenni , è solo perchè sono incoscenti e affrontano la cosa in modo superficiale e leggero!!!

  • Alex:

    ai miei bei tempi a ingravidare en-passant una ragazza non ci si pensava nemmeno, andava alla grande la sega di gruppo e capitava che le più sfacciate misurassero i lanci!

    raramente, ma fortunatamente, c’era anche quella che oralmente ci faceva raggiungere l’estasi!

    mettere incinta una ragazza voleva dire mandare nel dramma due famiglie… una via, un quartiere sino all’esilio.

    Alex

  • mi sembra che il anche il nostro governo da qualche tempo si muova in quella direzione… e l’esempio conta molto più di qualsiasi pubblicazione 😉

  • “andava alla grande la sega di gruppo e capitava che le più sfacciate misurassero i lanci!”…
    “…c’era anche quella che oralmente ci faceva raggiungere l’estasi!”
    Ma che ambienti frequentavi? 🙂

  • Alex:

    un bell’ambiente moltissimi anni fa! 🙁

  • confesso: non ho letto il post :mrgreen:
    sto chiudendo per le ferie ed ho poco tempo, capisci a me 😉
    ciao amico mio, buon ferragosto 8)

  • Ma il fatto di diventare ciechi avrebbe un senso se fosse volto a spingere a farlo in due e non da soli!!!! Solo che per la Chiesa si diventa molto peggio che ciechi se lo si fa in due senza i crismi del matrimonio e tesi a procreare

    E che palle questa Chiesa! :mrgreen:

  • associo questa notizia a quella dei due ragazzini sorpresi a pomiciare nel parco in non so quale città!!

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…