Categorie
Archivi

Stracquadanio, se vuoi fare cambio io ci sto! [lettera aperta]

Oggi volevo dedicare un piccolo pensiero al (dis)Onorevole Giorgio Clelio Stracquadanio che, evidentemente geloso di perdere terreno nei confronti del miniministro Brunetta ieri ha pensato di ‘deliziare’ l’informazione italiana con quest’uscita:

Quindi secondo la Sua dotta e profonda analisi (chissà quanto tempo prezioso avrà sottratto alla Sua attività il parto di questa teoria) riassumendo:

  • il centrosinistra vince perchè trattasi di esercito di 4.000.000 di persone pagato dalla P.A.  che non fa [parole sue] “un cazzo”, alle due va a casa e si mette a smanettare sul web (visto che ai referendum gli hanno votato contro circa 27.ooo.ooo non è dato a sapersi gli altri 23 da dove siano usciti)
  • persone come lui invece non possono perchè devono votare in Commissione, scrivere articoli un po’ ragionati (forse questo che gli porta via tempo, ragionare ndr) e argomentare le loro tesi (che se sono come questa non è neanche tanto facile “sostenere” non trovate)

Insomma ragazzi, non Vi sentite almeno un po’ in colpa per aver “giocato in modo scorretto” nelle ultime elezioni e referendum?

Personalmente NO, sarà perché ho comprato casa ed anche se mi chiamo Claudio nessuno me l’ha pagata, perché il mio orario di lavoro è 8.30-18  con una pausa che a volte c’è ma spesso non c’è (visto che per la tipologia di lavoro che faccio certe operazioni si possono fare solo con gli utenti sconnessi quindi, pause pranzo o week end), pago regolarmente le cartelle esattoriali, le multe, i mezzi pubblici, i miei divertimenti e, nel tempo che dovrebbe restare libero, mi occupo di volontariato per cercare di mettere una toppa ai casini che quelli come te fanno legiferando o anche solo… respirando.

Si perchè Lei è una dimostrazione di questa categoria visto che rimarrà nella storia parlamentare (dove contano gli atti e non le parole ndr) come il co-firmatario di un disegno di legge per il passaggio di sette comuni dell’alta Val Marecchia dalla regione Marche all’Emilia-Romagna: credo che non mi darà torto quando le dico che non essendo abitante della Val Marecchia questo ai miei occhi non le da “punti”.

Ma oltre a questa proposta Stracquadanio ha fatto anche molto altro sapete, proviamo a riepilogare  un po’ cosa il tuo curriculum [fonte Wikipedia]:

  • Primi anni  ’80: attivista del Partito Radicale di Marco Pannella e portaborse di Tiziana Maiolo, allora assessore comunale antiproibizionista (come potete dedurre risulta figura pienamente compatibile con personaggi come Giovanardi);
  • 1993:  candidato con la lista di Tiziana Maiolo come consigliere comunale; la lista NON ENTRO’ in Consiglio;
  • 1996: si candida alla nel Pdl ma NON VENNE  ELETTO;
  • 2006: per la legge dei grandi numeri (o grandi imbrogli) VIENE ELETTO al Senato nelle liste di Forza Italia. Ma siccome non era abituato ad esserlo poco dopo aderisce ad un non ben precisato gruppo parlamentare Democrazia Cristiana per le Autonomie per garantire il raggiungimento del quorum minimo di costituzione;
  • 2008: risulta NON ELETTO alla Camera dei deputati, ci si ritrova oggi solo per essere subentrato all’onorevole Cristiana Muscardini. Non lo sapevo ma è consigliere politico del ministro Maria Stella Gelmini e… credo questo spieghi molto, di entrambi…

Ma più ancora del suo curriculum vitae fatto come potete vedere di continui successi ogni qualvolta si è proposto pubblicamente, vale la pena citare qualche suo ipse-dixit  come quelli che Vi riporto qui di seguito:

  • contrario  al dissenso all’interno del PdL (“Un partito dev’essere monolitico per definizione. Se uno non è d’accordo con Berlusconi se ne va.”)
  • contrario alla reintroduzione del voto di preferenza (“Si sceglie un partito, non un nome. Tant’è vero che la linea in Parlamento la fanno i partiti e i leader.”);
  • a  favore delle leggi ad personam (“Non servono a difendere il cittadino Berlusconi, ma il suo ruolo politico, scelto dagli elettori. “);
  • che l’editto bulgaro avrebbe dovuto essere una lista molto più lunga (salvo poco dopo dichiararsi “garantista e liberale” ma… non contro chi fa campagna contro,però!?!)[tratte da un’intervista del 2009 a ‘Il Fatto Quotidiano‘]
  • apertamente a favore dell’uso della prostituzione per fare carriera nella politica italiana (in fondo da quel che sembra leggendo il suo c.v. ha “esercitato” anche lui)
  • contrarissimo alla proposta di dimezzare lo stipendio e le indennità dei parlamentari, soprattutto visto che dopo tanta fatica tra questi c’è riuscito ad entrare anche lui;
  • invoca contro il competitor Gianfranco Fini il “trattamento Boffo” (ma non trovano vecchie denunce di presunti abusi sessuali e si devono fermare a presunti reati immobiliari, non un gran colpo!);
  • dichiara pubblicamente nell’aula del Senato che “l’Aquila era una città che stava morendo, indipendentemente dal terremoto e il terremoto ne ha certificato la morte civile”: chissà se anche lui era uno di quelli che alle 3.32 rideva nel letto? Per dovere di memoria ricordo a tutti (quelli che sembrano dimenticarsene) che a L’aquila ci furono 308 vittime che impongono più rispetto quando si parla di quegli eventi!

Insomma caro Giorgio-Clelio forse, e dico forse, può anche sembrare che io non faccia un cazzo. Forse è anche vero sai, ma questo con tutto il rispetto non credo che sia tu a potermelo dire ma semmai un minatore del Sulcis. Ecco, da lui mi verrebbe più facile accettarlo ma da un parassita statale che campa con “esternazioni ad-minkiam” proprio non mi va giù sai?

Ma credo sia giusto che anche Lei possa tornare a vincere le elezioni quindi la mia proposta è la seguente:

VUOLE FARE CAMBIO?

Se si mi scriva pure utilizzando il link nella sidebar di destra del blog, in caso contrario… vabbè dai, non glielo dico io ma (prometto) mi adopererò per dirglielo in coro, possibilmente insieme a milioni di altri cittadini, le prossime elezioni dove consigliamo Lei e quelli come Lei di andare.

Buone cose!



Post attualmente letto 11.623 volte

Post simili:

28 Commenti a “Stracquadanio, se vuoi fare cambio io ci sto! [lettera aperta]”

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…