Categorie
Archivi

Articoli marcati con tag ‘berlusconi’

Voto elettronico: chi vivrà vedrà

E’  di una settimana fa l’annuncio dell’introduzione del voto elettronico per contrastare il voto dei pianisti. Niente di rivoluzionario ma indubbiamente una scelta che obbliga taluni dei nostri senatori e deputati ad esser un po’ più presenti nelle aule di Montecitorio anzichè negli studi televisivi.

Ieri però Berlusconi dopo aver consigliato ai suoi di «lavarsi bene i polpastrelli» (evidentemente a stare vicino agli “unti” si sporcano!) ha avanzato la proposta di fare votare solo i capigruppo per “sveltire” le procedure di voto.

Che voi sappiate, se dovesse passare questa ennesima “ideona”  del Premier, esiste la possibilità di clonare impronte digitali oppure hanno buttato nel cesso altri 400.000 €uro??

[tags]italia,politica interna,voto elettronico,berlusconi[/tags]

Denunciato Berlusconi!

L’avevo conosciuta e mi era piaciuta sia come persona che come politico per semplicità di linguaggio e chiarezza di idee, caratteristiche alquanto rare nei politici italiani. Ora scopro che l’On. Anna Paola Concia insieme alla parlamentare europea Donata Gottardi hanno denunciato il nostro Premier alla Corte Europea di Strasburgo, uno dei pochi posti dove i suoi “ministri-scagnozzi” non sono ancora arrivati, con la seguente motivazione:

“Denunciamo Silvio Berlusconi, in qualità di presidente del Consiglio dei ministri italiano, alla Corte europea di Strasburgo per violazione degli art. 8 e 14 della Convenzione europea dei diritti dell’uomo a causa delle continue e ripetute dichiarazioni di disprezzo sulla vita e la dignità delle donne.”

Sinceramente di dovermi scusare prima con gli americani, poi con gli argentini ed ora con i francesi per le belinate che quello va dicendo in giro per il mondo in qualità di Presidente del Consiglio del nostro Paese, non so voi, ma io mi sono proprio stufato!

Vi lascio il link al blog di Anna Paola dove, se anche voi d’accordo, sarebbe carino credo farglielo sapere e sono contento ancora di più che finalmente si cominci a sentire qualche voce fuori dal coro.

Post discusso anche su OkNotizie

[tags]italia,politica interna,berlusconi,anna paola concia,donata gottardi,denuncia,corte europea strasburgo[/tags]

Usa e Italia a confronto

Come abbronzatura ci siamo quasi, come rocker

   

 [tags]usa,italia,berlusconi,obama,springsteen,apicella[/tags]

Berludrake!

Stai a vedere che siccome le “armate rosse” ci ha già pensato Veltroni a distruggerle, per lui, nell’impossibilità di conquistare la totalità dell’Europa, del Sud America e di un terzo continente, l’obbiettivo ora è veramente quello di “distruggere le forze del male“!?

Ed io che avevo sempre pensato fosse compito di…

Forse forse che io l’altra mattina sia stato considerato alleato del “male”? Eppure i mali dell’Italia credo che siano un po’ differenti da una canna o qualche vigliacco che assale una donna e per quei “mali” non credo 30 mila uomini possano fare nulla!

[tags]italia,berlusconi,esercito,goldrake,immigrazione,attualità,politica,cartoni animati[/tags]

L’America cambia, l’Italia sceglie la continuità

Ieri sera non ho potuto non seguire il discorso di insediamento di Obama. Belle parole indubbiamente, ma visto che a dirle non è il primo lo aspetto al banco di prova prima di esprimermi. In questi anni di oratori ne ho sentiti tanti e sono stufo di parole ora voglio dei fatti. Ha fatto comunque un discorso di “speranza”, quasi ad indicare all’America ed al mondo una nuova strada senza però dimenticare quello che la storia ci insegna dalle esperienze del passato.  Auguri Presidente e sappia che non avrà solo Dio come testimone del suo operato ma tutto il mondo, web compreso visto che è il primo Presidente 2.o!

E l’Italia? Il nostro Paese non era presente ufficialmente perchè è si favorevole al cambiamento ma lo è ancora di più riguardo al fatto di non dimenticarsi della storia e del passato, anche se recente ed anche se “doloroso” (per noi cittadini ndr). Infatti ieri il nostro Premier ha pensato bene di disertare la cerimonia a favore dell’inaugurazione di una nuova ala del Pio Albergo Trivulzio dedicata a mamma Rosa e… vi confesso che risentire questo nome anche se dopo più di quindici anni ieri mi ha dato un brivido. Che sia anche questo un segno?

Forse, dico forse, l’America ha imboccato la strada del cambiamento; noi temo che per il momento ancora non can!

[tags]Usa,elezioni usa,obama,barack obama,italia,berlusconi, attualità[/tags]

Inizia il GF e io nomino il Papa!

Si parla sempre più frequentemente o meglio, qualcuno parla sempre più frequentemente della necessità di riforma della giustizia. Personalmente potrei anche essere d’accordo sul principio, magari un po’ meno che a metterla in piedi sia un pregiudicato anche se “a norma di legge”.  Se poi costui è anche (casualmente) padrone di televisioni e stamane mi dichiara di volere un “Grande Fratello per i processi”  un po’, vi confesso, comincio a preoccuparmi.

Riforma della giustizia sia anche perchè con i ‘numeri’ che hanno difficile pensare diversamente, ma che sia a 360°, che si riformi e controlli TUTTI i giudici , tanto più che stamattina ho “scoperto” che anche costui è un giudice. Anzi, quasi quasi propongo di cominciare proprio da lui la riforma; pensa che bello, telefonare tutti assieme alla Marcuzzi stasera e NOMINARLO, che ne dite?

Comunque siamo fortunati chiari concittadini. A rifletterci bene, meno male che stasera inizia quella pantomina del GF e non un’altra trasmissione tipo Amici altrimenti chissà che riforma sarebbe venuta fuori…

[tags]italia,berlusconi,vaticano,ratzinger,giustizia,leggi,riforma,grande fratello[/tags]

Tre notizie tre

Riflessioni ad alta voce sulla lettura dei giornali.

Stati UnitiNel prossimo numero di Spiderman in edicola ci sarà come protagonista anche il neo presidente Obama. Nella storia pare che per il giuramento del nuovo presidente, il 20 gennaio a Washington Spiderman scopra due Obama identici. È a questo punto che il supereroe decide di smascherare l’impostore e di aiutare il vero presidente.  E Obama ringrazia con l’oramai celebre «pugno chiuso».
Inevitabile pensare a vedere la vicenda qui da noi in Italia. Protagonista il nostro premier e pensando al fumetto in cui metterlo più in là di questo io non sono andato. Si, lo ammetto, quella del milione di posti di lavoro non m’è andata mai giù!

Italia, Bolzano: polemiche per la scelta del Comune di patrocinare un  cineforum dedicato alle opere pornografiche.  Ma come si possono usare, per di più in periodo di crisi, fondi pubblici per simili iniziative. Potrei anche dargli ragione (forse, difficile!) ma non capisco perchè non usino lo stesso ‘metro’ di giudizio quando si parla di tv di stato visto il proliferare di carrambate e di lati B. E non siamo al porno finanziato da soldi pubblici anche lì forse?

Italia – Milano:  ha fine la parabola discendente del nostro esercito. Dopo anni di fantomatiche missioni di pace con l’avvento di La Russa sono passati prima alle ‘missioni di cacca’ (alias sorvegliare cumuli di rifiuti), poi a quelle di pattugliamento ed ora siamo allo sgombero neve. Un’unica domanda; Anas e la Protezione Civile? Qualcuno di voi sa dirmi a cosa serve oltre fare andare i Bertolasi di turno in tv ed in Parlamento?

[tags]attualità,italia,usa,obama,berlusconi,eros,bolzano,milano,moratti[/tags]

Pinocchietto ipse dixit!

post di servizio a titolo di promemoria per “taluni” alle prossime elezioni…
sempre che in Italia ce ne siano ancora in futuro…

Diremo no ad Air France
(marzo 2008)

Alitalia: Ok del Premier all’accordo con Air France
(gennaio 2009)

Devo aggiungere altro o ci arrivate da soli?!!?

[tags]attualità,alitalia,cai,berlusconi,air-france[/tags]

Siamo più idioti di galli e galline!

Uno studio fatto su galli e galline di un allevamento a Romans d’Isonzo, un paese del goriziano, dimostrerebbe che alcune razze piu’ di altre dimostrano come nel loro cervello sia importante per la sopravvivenza della specie, anche dopo generazioni e generazioni”. Come dire, di fronte ai pericoli della vita tendono a mettersi al riparo scappando verso l’alto.

Noi italiani invece che cazzo facciamo? Continuiamo a dare reiteratamente a questo protagonista  di gossip prestato alla politica, libertà di spesa illimitata con i nostri soldi (esempio 1, esempio 2) e invece di scappare in alto (anche  perchè non avendo una compagnia aerea “volante” diventa obiettivamente complesso) restiamo a terra ci scaviamo la fossa da soli.

Decisamente non intelligente, no no no!

[tags]italia,animali,politica,berlusconi[/tags]

Alitalia, è solo il remake di un vecchio film!

Questa, per chi non la conoscesse, è una breve sequenza del film ‘Fracchia e la belva umana‘,  film cult (con la ‘t’ finale e guai a chi la mette in dubbio! ndr) degli anni ’80.

http://it.youtube.com/watch?v=YRnpOVne5-I&feature=related

Ora, prendete DeSimone e fate finta che sia Prodi, il commissario LoGatto e fate finta che sia Berlusconi (tra l’altro basso, grasso e senza capelli ci assomiglia!), facciamo finta che il problema invece di un laciapassare per Fracchia sia quello di salvare una compagnia di bandiera e… dopo aver letto gli ultimi sviluppi non vedo molte differenze di trama tra questi due ‘film’.

Solo che quello attuale, non so perchè, ma non mi fa proprio ridere…

[tags]attualità,alitalia,prodi,berlusconi,fracchia[/tags]

Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…