Categorie
Archivi

Articoli marcati con tag ‘californication’

Con Federica Zarri politica & letto binomio perfetto

californication.jpgIeri ho avuto una conversazione telefonica di prima mattina con un mio amico di Roma che mi chiedeva notizie circa la presenza di reggiseni appesi ai passamano dei mezzi pubblici. Complice la data (primo aprile) ho pensato ad uno scherzo tanto più che anche lui come me è dotato di un cellulare senza cioè diavolerie come macchine fotografiche, telecamere, telepass o bancomat incorporati e quindi non era in grado di mandarmene una prova visiva. Ci abbiamo anche scherzato su concludendo che poteva tranquillamente essere una forma di campagna elettorale dopodichè abbiamo deciso di comune accordo che era meglio andare a lavorare occupandoci più del Pil che del pel!

Però, mi conoscete, sono curioso quindi ho indagato e ho scoperto, nell’ordine, che la telefonata non era una bufala (vedasi foto sopra) ma che, per fortuna, non si trattava di un partito bensì della pubblicità di una nuova serie di telefilm dal titolo Californication che va in onda su Jimmy dal mese scorso. Anche perchè, mi son detto, “con tutto quel che ha di serio di cui occuparsi la politica oggigiorno vuoi mica che si occupino di sesso …”.

federica-zarri

Oggi invece scopro con immensa gioia e un po’ di sorpresa (ricordandomi delle polemiche su Wladimir Luxuria) che in Italia c’è anche chi lo sta facendo, ebbene si. Lei è tale Federica Zarri, di professione fa la pornostar e per passatempo la politica, o viceversa non so, fatico sinceramente a capirne le differenze.

Ha infatti ben due siti; www.federicazarri.com (sito erotico) e www.federicazarri.it (sito politico). Qual’è la sua missione politica (visto che l’altra è più facilmente intuibile)? Tenetevi forte, riformare il mercato dell’hard in Italia, con l’aiuto di Michela Vittoria Brambilla e il “sostegno” di Silvio.
L’intraprendente Federica ha fondato un circolo delle Libertà a nome suo nel quale è possibile anche leggere bozza di quella che sarà o dovrebbe essere la ‘Legge Zarri’. Ironia della sorte il circolo in questione ha sede indovinate a Lecco (giuro!), ma d’altra parte non poteva essere diversamente no?

Credo sia il segno inequivocabile che la politica è andata veramente a puttane, forse già tanti anni fa, ma dev’essersi trovata talmente bene che a quanto pare continua a frequentarle anche oggi!

Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…