Categorie
Archivi

Articoli marcati con tag ‘cannabis’

Buoni sentimenti e hashish

Purtroppo quelli maschili non ho mai avuto il piacere di conoscerli. Ho conosciuto solo una nonna, e che Nonna!, e sono sicuro un pacco del genere non me l’avrebbe mai mollato. Magari anzi, senza il magari, a casa poi mi faceva un ‘culo a capanna’ ma questo sono sicuro non l’avrebbe mai fatto:

Droga: guida sotto effetto hashish, a giudizio
Imputato 81enne a Roma: ho fumato sigaretta di mio nipote

Leggi il resto di questo articolo »

Bossi fonda il nuovo partito

Il clima politico in Italia è troppo avvelenato, serve più Peace & Love.

Per quello quando stamane ho letto quest’affermazione del Senatur ho deciso: io sto con Bossi!  Verranno aperti a breve i gazebo per la scelta del simbolo del nuovo partito, questi al momento quelli in concorso:


(clicca sull’immagine per ingrandirla)

Per le primarie sono in corsa al momento: Claudio Martelli (ex Psi) nome in codice “Bob“, Kareem Abdul Jabbar (stella Nba anni ’90) nome di battaglia “el cìt“, Vasco Rossi (cantante) soprannominato “aspiratutto“.

ULTIMA ORA: pare abbia dato la propria disponibilità anche il gruppo dei Negramaro, si occuperà della parte artistica del nuovo partito.

0002.jpg

Frittelle all’hashish, nonnina in ospedale

KrasnodarCucina con l’olio di hashish, nonnina all’ospedale

Una anziana signora di Krasnodar, nel sud della Russia, è finita in ospedale per aver cucinato in purissimo olio di hashish le sue frittelle. A mal partito è finito anche il cane di casa, che ne aveva assaggiata una: per l’animale, l’incoscienza è durata 24 ore e non sembra aver lasciato strascichi. Ma la vecchina ha passato tre giorni in un reparto di rianimazione di un ospedale cittadino, in preda a forti allucinazioni.

Responsabile della vicenda è uno spacciatore locale che voleva inviare hashish nel nord senza destare i sospetti della polizia e servendosi di un corriere involontario, il nipote dell’anziana intossicata. Il pusher, racconta l’agenzia Interfax, aveva ricavato da quaranta panetti una bottiglia di olio ad altissima concentrazione di Thc, il principio attivo dell’hashish, per un valore di circa 3.500 euro sul mercato locale.

Sempre detto io che i rimedi della nonna … :mrgreen: 😉

 

Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…