Categorie
Archivi

Articoli marcati con tag ‘Chiesa’

Nobel, politica e religione

Nobel, politica e religiorn
– clicca sull’immagine per vedere la vignetta del brother –

(cliccare qui per la raccolta completa)

[tags]le vignette di ACh,italia,berlusconi,nobel,chiesa,politica,attualità[/tags]

Chiesa, stupri e soluzioni: bisturi si, pillole no?

Quello della Chiesa, della fede e dei suoi fondamenti è sicuramente un argomento complesso che non è mia intenzione affrontare in poche righe. Siccome però mi sembra che l’ostracismo nelle vicende di Piergiorgio Welby ed Eluana (tanto per dirne due), metta in evidenza il suo “peso” nelle scelte e negli indirizzi anche giuridici che vengono presi dagli organi preposti, un po’ d’attenzione bisogna pur riservarla. Senza volontà polemica o altro fine chiedo, a chi è più ferrato in materia o si sente più illuminato, di leggere e spiegarmi queste due notizie:

Marzo 2009 – Aborto su bimba brasiliana. Il Vaticano assolve i medici.

Aprile 2009 – No alla pillola del giorno dopo neanche in caso di stupro.

Sinceramente credo che anche da cristiano credente e praticante avrei grossi problemi a spiegare questa disparità di atteggiamenti. Da persona che da tempo fatica e non ha più voglia di cercare di comprendere certi atteggiamenti della Santa Sede non ci provo nemmeno.

[tags]italia,brasile,chiesa,aborto,leggi,testamento biologico,stupri[/tags]

I nuovi eroi di Stato

Vittorio Mangano:  “Un eroe”  (Marcello Dell’Utri,  08/04/2008)

Impregilo: “Siete degli eroi” (Silvio Berlusconi, , 26/03/2009)

Ed io che avevo sempre pensato come eroi gente tipo Batman, Spiderman,
Tex Willer, Falcone, Borsellino…  niente!!


Intanto ieri all’inaugurazione del termovalorizzatore di Acerra,
come conferma lo stesso Premier:


(vignetta gentilmente offerta dal brother)

La Chiesa un po’ meno ma lì “recuperano” consensi con il voto sul testamento biologico!


Papa e lotta all’AIDS


metodi convenzionali

e
soluzione finale…

(clicca per vedere le due vignette del brother)

[tags]le vignette di ACh, papa,chiesa,aids,malattie,deliri,africa,salutel[/tags]

Prove e dogmi

... i San Tommaso son sempre tra noi ...

(clicca per vedere la vignetta del brother)

[tags]le vignette di ACh, attualità,italia,chiesa,vaticano,williamson[/tags]

AAA CARNEFICI CERCASI!

La Chiesa si sente vittima dei media,

Bassolino vittima di una congiura,

l’Inter vittima delle polemiche dopo UNA partita contestata (almeno adesso sanno come ci siamo sentiti noi juventini per quarantanni! ndr),

Contrada vittima niente popo’ di meno che di un crimine di Stato,

Coppola vittima dei giudici,

la Binetti vittima di gay illiberali (lei vittima, capito?!?),

secondo Buttiglione Mastella è vittima di un linciaggio,

Sollecito vittima di un complotto,

Prodi vittima della riforma elettorale, insomma…

se trovate i carnefici ditemelo perchè…. altrimenti i conti non mi tornano!

Aborto, chi offre di meno?

Non sapevo che il federalismo fosse in stato così avanzato e comunque contavo sul fatto che, almeno su certi argomenti a mio avviso piuttosto “delicati”, ci fosse maggior concertazione tra i vari organi costituzionali. Invece stamattina ho appreso che la regione Lombardia, per pugno del suo presidente Roberto Formigoni, ha firmato una legge che abbassa da 24 a 22 settimane e 3 giorni il limite di applicazione dell’aborto terapeutico (link alla legge). Un amico medico mi ha precisato che comunque sia tale limite era già adottato sia dalla clinica Mangiagalli sia dall’ospedale SanPaolo di Milano.
La presente legge arriva dopo quella approvata ad ottobre sempre dalla premiata ditta Formy & Co che prevede l’assistenza sanitaria solo per chi pratica una “sana e responsabile sessualità” (link al testo, pagina 18, lettera C ).
Chi lo decide se è “sana e consapevole” dalla lettura della legge non si evince con precisione…

Perché tanto stupore da parte mia? Perché probabilmente sono ignorante ed illuso (decidete pure voi in quali percentuali) ma ero fermamente convinto che ci fossero dei limiti, riguardo all’autonomia decisionale degli enti locali almeno su certi argomenti. Ma forse, appunto, trattasi solo di profonda ignoranza da parte mia in materia.

O forse, semplicemente, la Regione Lombardia ha già cominciato a portarsi avanti con le riforme sicura che, tanto, il prossimo governo non se ne avrà a male. Il tutto, casualmente, capita sotto periodo di elezioni e all’indomani dell’uscita di Bagnasco che ribadisce la posizione della Chiesa sull’aborto.  Amen!

Religiosità territoriale

Tanto per provare a mettere qualche puntino sulle ‘i’ …

Sarkozy: “Radici della Francia sono cristiane” eppure io mi ricordavo che il Sig. Sarkozy
Poco male, magari il papa non lo sapeva, ma chi gli ha conferito l’onoreficienza di ‘Canonico d’onore’ però…

Ora mi è chiaro tutto. Avrei già dovuto capirlo dai funerali negati a Welby e concessi a Pavarotti e da molti altri episodi ma, evidentemente, esiste il principio della religiosità territoriale in base al quale un pessimo cristiano in Italia sia allo stesso tempo un ottimo cristiano altrove. Buono a sapersi…

Una cosa è però sicura; a differenza di altre unioni di vip italo-francesi questa tra Sarkozy e Carla Bruni non dovrebbe finire per colpa di immagini hard della compagna sul web, visto che lo stesso pullula di questo tipo di immagini. Nel dubbio io me ne sono scaricata qualcuna, sai mai che tra qualche anno quando tutti se ne sono dimenticati e il Chit non faccia lo scoop…

[tags]vaticano, francia, sarkozy, chiesa, matrimonio[/tags]

Chiesa e immobilismo: sfatiamo i luoghi comuni

Si sente parlare spesso di ‘immobilismo della Chiesa’ e poi stamattina scopro che:

chiesa.JPGUna chiesa spostata di 12 km
Pesa 1000 tonnellate ed è vecchia oltre 700 anni. Dovrebbe arrivare a destinazione il 31 ottobre.

Fonte: Corriere.it 

Vuoi vedere che fino ad oggi ho pensato male ed ho peccato?!?

 

Pavarotti, Welby e la Chiesa

La scorsa settimana come molti di voi sapranno è mancato Luciano Pavarotti. Grandissima voce, talento unico, personaggio perlomeno “discutibile” e non vi nascondo che personalmente non mi piaceva neanche un po’. Ero in vacanza e scollegato dalla blogosfera quindi non so se e quanto l’argomento sia già stato dibattuto nei vari blog. Tuttavia l’ennesima contraddizione della Chiesa è talmente lampante che non posso fare a meno di esternarla.

Piergiorgio_Welby

Per Pavarotti funerali in pompa magna nel Duomo di Modena alla presenza di tutte le più alte cariche dello Stato, personalità e tanto di passaggio delle frecce tricolore; per Piergiorgio Welby proposto invece un “rito religioso ridotto” rifiutato giustamente dai parenti.

Alla luce di quel che è accaduto credo convenga di più essere divorziati fedigrafi piuttosto che dei semplici ammalati sofferenti. Cozza un po’ con gli insegnamenti che avevo ricevuto ma evidentemente è un altro Dio quello che riconosce ormai la Chiesa d’oggi, il vil Dio denaro.

 

Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…