Categorie
Archivi

Articoli marcati con tag ‘de Andrè’

Caro Brunetta, oggi ti cucino io!

Sarà perché conosco lo ‘status‘ di precario (e anche se cambiato non dimentico chi ancora lo vive sulla sua pelle!) ma mi è stato segnalata sul tema da alcuni amici presenti l’ultima performance del mini-ministro Brunetta ieri durante il Convegno Nazionale dell’Innovazione svoltosi a Roma.

Per chi ancora non l’avesse vista vi posto qui di seguito il video dell’accaduto:

Leggi il resto di questo articolo »

Le chiamerò morti grigie

Siamo ormai un mondo che da e vive di numeri. Non c’è notizia o quasi che non riporti dati di qualsivoglia sondaggio o statistica quasi a rafforzare la credibilità della notizia stessa. Ma come ben sapete i dati vanno comunque sempre letti ed interpretati con attenzione. E proprio da questa considerazione parte la mia domanda.

Infatti vi chiedo, visto che esistono le morti inserite nella cosiddetta  categoria di ‘cronaca nera,’ esistono quelle cosiddette ‘bianche’ in quale categoria mettereste quelle, e sono sempre di più, che nascono da uno stato di frustrazione e d’inutilità derivate dalla mancanza del lavoro? (esempio 1 ed esempio 2)

Leggi il resto di questo articolo »

Nani da salvare

Apprendo stamane di un’intervista rilasciata dalla (futura, probabile) sig.ra Sarkozy qualche mese fa in cui sosteneva che «Gli uomini bassi hanno più talento».

Forse, come cantava DeAndrè, ha scoperto che “è vero quel che si dice intorno ai nani, che siano i più forniti della virtù meno apparente, di tutte le virtù la più indecente“, chissà…  Però siccome si sarebbe anche dichiarata più italiana che francese mi corre l’obbligo, come suo connazionale, informarla che la canzone proseguiva e la strofa successiva recitava che “la maldicenza insiste, batte la lingua sul tamburo, fino a dire che un nano è una carogna di sicuro, perché ha il cuore troppo troppo vicino al buco del culo“. (‘Il giudice‘, 1971)

Ed infatti pensando un po’ ai nani famosi della storia tolti Macario, Totò, Don Lurio e il piccolo Arnold di quelli “contemporanei” non è che abbia molta stima ed ammirazione devo dire.

Ve ne viene in mente qualcuno da salvare che mi sono dimenticato?

 

Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…