Categorie
Archivi

Articoli marcati con tag ‘educazione sessuale’

Tromba che ti passa!

Questo più o meno il senso del nuovo slogan promosso dal governo britannico in tema di educazione sessuale nelle scuole. A quanto pare infatti il Ministero della Sanità inglese ha stampato e mandato in tutte le scuole un opuscolo il cui slogan è:

An Orgasm a Day Keeps the Doctor Away
tradotto più o meno letteralmente
Un orgasmo al giorno leva il medico di torno

orgasm

Si legge nel pieghevole mandato a tutte le scuole che “un orgasmo al giorno riduce il rischio di attacco di cuore e di ictus” arrivando persino a consigliare chi non ne avesse la possibilità di ricorrere alla “masturbazione”. Al contrario non si fa cenno a possibili (peraltro mai provati scientificamente) effetti collaterali come la cecità ma si sa, in Gran Bretagna il peso del Vaticano in tema medico è decisamente inferiore.

Sicuramente si tratta di una decisione apparentemente strana in un paese dove sono oltre 40mila l’anno le gravidanze adolescenziali, il numero più alto di tutta l’Europa Occidentale. Certo che se campagna-choch voleva essere, stavolta penso lo sia stata più per i genitori che per i diretti interessati. E pensare che io per star bene continuavo a mangiare mele…

[tags]inghilterra,giovani, educazione sessuale,scuola,ictus,medicina[/tags]

Sesso & minori in Inghilterra e.. in Italia

Il problema dell’educazione sessuale è da sempre argomento dibattuto e discusso. E’ di ieri la notizia che in Inghilterra, il Chief Medical Officer, tale Sir Liam Donaldson, ha annunciato la pubblicazione dei “Dieci Comandamenti per i Giovani” a cura del Governo Inglese. iI tutto è partito da uno studio che ha portato in evidenza l’incremento di gravidanze tra minorenni. Senza tabu o giri di parole, Sir Dodandson ‘esalta’ il piacere del sesso orale e della masturbazione reciproca “Pensate a tutte le deliziose cosette sexy che potete fare senza arrivare a ‘farlo’ per davvero!”.

Ho fatto una veloce ricerca su internet e, anche se per rispetto alla SS (Sante Sede, che avevate capito?!) non se ne parla, ebbene il problema c’è eccome basta dare uno sguardo a queste cifre. Eppure, complice la morale, la necessità di apparire più che di essere non se ne parla e le uniche “novità” sono la reintroduzione di educazione civica (peraltro a scapito di altre materie cone Storia, magari in attesa di riscriverla!), del sette (non quello ‘bello‘, maliziosi!?) in condotta e  (complice «la disponibilità di alcune case di moda a cimentarsi con la divisa scolastica»)  l’obbligo del grembiulino (da non conforndersi con il ‘cappottino’…). Se poi si parlasse di pubblicazioni anche qui da noi esistono “Dieci Comandamenti per i Giovani” solo che non sono a cura del Governo ma della Elledici Editrice e… temo non sia proprio sullo stesso stile di quella inglese.

Saremo ‘avanti’ su molte cose noi italiani (forse, non capisco quali ma voglio pensarlo ugualmente!) ma in tema di educazione sessuale dobbiamo aggiornarci un pochino. Forse neanche l’approccio inglese è da lodare ma sicuramente fornisce al discorso dei connotati di credibilità più validi del fatto che altrimenti… si diventa ciechi.

[tags]italia,inghilterra,educazione sessuale, scuola[/tags]

Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…