Categorie
Archivi

Articoli marcati con tag ‘fvg’

Profughi afgani come Mike Rowe?

Che l’Italia, nonostante cosa dicano i destristi o i cinquestallati, non brilli di sensibilità verso il prossimo soprattutto quando straniero è cosa risaputa e ormai non mi stupisce più di tanto.

Che a non brillare di questo tipo di sensibilità siano anche gli abitanti di Trieste, confesso… mi fa più male che in altri casi.

Perchè?

Semplice, perchè Trieste ed i triestini sono una di quelle zone e realtà che storicamente hanno vissuto e pagato sulla propria pelle cosa volesse dire ritrovarsi “ospiti” di un paese o di uno stato straniero anche se non lo si voleva o desiderava.

Per questo NON capisco assolutamente tono e tipologia di alcuni commenti a questo articolo sul “giornale” ‘Il Piccolo’ in riferimento ad un gruppo di profughi afgani che stazionano sulle rive del fiume Isonzo.

Leggi il resto di questo articolo »

Carburanti ed Europa

carburanteCredo capiti anche a voi di sentire frasi del tipo “Ah se non fossimo entrati in Europa...”, invece io penso che qualcosa di buono (forse non dovutamente evidenziato) questa decisione l’ha fatta.

Uno tra i tanti scopi per cui è stata creata la Comunità Europea, scrivono, è quello di incrementare la concorrenza. Ebbene io ho la fortuna (per certi aspetti, sfortuna per altri) di vivere in una zona di confine. Fino allo scorso anno gli abitanti del Friuli Venezia Giulia (così come quelli di Lombardia e Piemonte) che esibivano l’apposita tessera di residenti, godevano di uno sconto sui carburanti suddiviso in diverse fasce che era maggiore tanto più ci si ritrova vicini al confine. Quest’operazione veniva fatta, intendiamoci, mediante l’impiego di fondi provenienti dalla Comunità Europea e lo scopo era quello di evitare la transumanza verso la Slovenia; se giusto o sbagliato non sta a me dirlo. Questo benefit per noncuranza dei nostri politici (bipartisan, intendiamoci!) è in parte “decaduto” così da quest’anno tale sconto è stato “ridotto” e questi sono i risultati:


(clicca sull’immagine per ingrandirla)

Nel mio caso con un pieno di 70 litri risparmio circa 7,42 €uro che non sarà un granchè ma… sempre meglio in tasca a noi che a loro no?! Siccome non sono l’unico capace di fare calcoli da quest’anno è ricominciato l’esodo verso la Slovenia cosicchè la Regione Friuli Venezia Giulia, dietro pressioni dei benzinai e dopo riunioni e controriunioni, ha deciso di abbassare il prezzo del carburante per i residenti. Tutto finito?

Macchè, il governo Sloveno oggi ha comunicato che procederà ad un ulteriore ribasso il chè “obbliga” la Regione a sua volta a ribassare i prezzi. Insomma, da queste parti la pacchia per i petrolieri sta finalmente finendo. Inoltre da tutto questo si evince inequivocabilmente che:

  • esiste (e questa ne è la prova!) per chi ci governa margine e possibilità per abbassare i prezzi dei carburanti, poche palle!?!;
  • è un vero peccato che ogni regione italiana non confini con una Slovenia.

Capite perché mi sento  preso in giro quando leggo notizie come questa dove sperano di farci gioire per un risparmio di 6 centesimi il litro?

Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…