Categorie
Archivi

Articoli marcati con tag ‘gay’

Anche gli animali reclamano giustizia!

bimbo_orsoL’informazione latita quando c’è da raccontare i reati sulle persone a meno che le vittime non siano italiane e i colpevoli, anche solo “presunti”, extracomunitari preferibilmente, perchè va di moda, pure clandestini. Questa è cosa nota lo so  e resto sempre pronto a ‘stupirmi’ il giorno che l’andazzo cambierà. Quel che dopo tutti gli spot strappalacrime pre-vacanzieri non mi aspettavo era una così scarsa attenzione verso quel che riguarda i reati contro gli animali. Ad esempio di questa notizia de ‘La Stampa’ di ieri, in rete non ho trovato traccia. Eppure un gruppo di ragazzi che uccide a calci un riccio e poi lo brucia meriterebbe lo stesso spazio nei tg di un Iphone che esplode in mano al pirla che magari lo tiene acceso da un mese, invece niente.

Leggi il resto di questo articolo »

Torna la speranza per le coppie di fatto?

E’ dall’ultimo governo-blitz di sinistra che non si sentono più questi termini e non ne parlo solo perchè alla vigilia di un Pride , ma semplicemente prendo atto dei fatti. Questo esecutivo ha dimostrato che tutto quello che veramente ha voluto con le buone (raramente) o con le cattive (alias ‘fiducia’) l’ha sempre portato avanti.  Quindi stamane, dopo aver letto le prime pagine dei quotidiani e, soprattutto, dichiarazioni come questa e questa vien da pensare che forse una speranza c’è no?

In fondo lo diceva già il grande Massimo Troisi (di cui pochi giorni fa correva il 15mo anniversario della scomparsa) in un suo film:

«Io credo che in particolare un uomo e una donna siano le persone meno adatte a sposarsi tra loro».

Il film in questione era ‘Pensavo fosse amore invece era un calesse’. Chissà, forse questi stanno girando il sequel  che s’intitolerà “Pensavo fosse amore invece era un Carroccio”…


Sanremo e polemiche Povia-gay: la mia risposta.

So che ne avete le scatole piene con le polemiche e quindi provo a farvi sorridere. Anche perchè su questo tema credo abbia già detto tutto e molto bene Benigni. Dopo di lui, obiettivamente, è difficile riuscire a dire di più e meglio e quindi non ci provo nemmeno con delle parole.
Non l’ho seguito il Festival escluso appunto Benigni la prima sera. Ho letto di giudizi positivi sull’organizzazione, meno sulla qualità delle canzoni. Vista anche la “polemica” (quanto reale e quanto costruita ad arte?) Povia-gay mi permetto, per par-condicio, di proporre al sig. Bonolis per la prossima edizione anche questi due artisti. Si chiamano Olgese e Margiotta e… ascoltateveli un po’.

http://www.youtube.com/watch?v=g7LljMLkQ3Q

[tags]video,sanremo,povia,olgese e margiotta,gay,luca era gay,povia pure,benigni,arcigay[/tags]

Stretta di Maroni & inchini davanti ai gay di Schwarzenegger

A meno che non ci si chiami Beppe Grillo e quindi i post te li scrivano gli altri la maggior parte di noi prende, chi più chi meno, spunto dall’attualità. La maggior parte purtroppo però o non legge o non capisce perchè altrimenti non si spiega come si può essere preoccupati della propria sicurezza in un Paese in cui il capo della polizia si chiama Manganelli e la home page de ‘La Stampa’ oggi titola così:

008
(clicca per ingrandire)

Non so voi ma io, fossi un clandestino, tra ‘Manganelli’ e ‘Strette di Maroni’ cambierei Stato da solo!

Dagli Stati Uniti invece arriva una dichiarazione choch del governatore della California Arnold Schwarzenegger dopo l’approvazione della legge sui matrimoni gay:

008

Stamane, puntuale, la correzione che dà tutto un altro senso alla dichiarazione e, probabilmente, tranquillizza anche la consorte:

008

War Emblem: stallone o gay?

War EmblemIl mercato stalloniero è il fulcro economico del galoppo mondiale. War Emblem però, sarà anche vincitore di titoli importanti, ma in quanto a stallone lascia a desiderare. Il morello, infatti, in cinque anni di tentativi ha dimostrato disinteresse per l’altro sesso. Alla Shadai Farm, fattoria giapponese che ne detiene la proprietà, gli sono state messe di fronte ben 10 fattrici che lui ha snobbato. Il sospetto è che sia gay.

Nel 2004, primo anno di monta, solo 4 nascite, l’anno successivo 40, ma fu una faticaccia. War Emblem, infatti, fu abbastanza schizzinoso nella scelta e gli venne “presentata” ogni volta una cavalla di taglia, colore e caratteristiche sempre diverse. Poi il crollo verticale negli ultimi due anni. Un calo del desiderio che ha portato a questi (terribili) risultati: 500 fattrici proposte, una sessantina montate e solo 46 ingravidate e nel galoppo è obbligatoria la monta naturale, della serie: se mi piaci ok, altrimenti niente da fare.
Alla fine a fare il suo lavoro c’ha pensato il suo amico Deep Impact, altro cavallo di proprietà della Shadai Farm, che ha chiuso la sua prima annata con ben 230 monte. Lui si che è uno stallone vero, ma ovviamente, non lo dite a War Emblem.

Il “metro” di giudizio sembra essere: sei stallone nella misura in cui trombi. E se invece lui lo facesse solo per vero amore?
Che brutta cosa esser giudicati per la quantita’ ….

Fonte notizia: TgCom

Russia: il nuovo concetto di ‘Democrazia’ – parte seconda

Dopo una pausa nel weekend riprendiamo stamane il normale ritmo settimanale.

Ero indeciso sul tema del post d’apertura della settimana, ma una dichiarazione del nostro ex-premier tanto “amico” di Putin mi ha tolto dall’impaccio. Pertanto, senza entrare in merito alla notizia già ampiamente trattata in questi giorni, mi limito solo a postare queste immagini che trovo abbiano decisamente poco a che fare con il mondo gay:

Ne avevo già parlato poco più di un mesetto fa in un post ma, visti “gli sviluppi”, caro Vladimir, tu rifai la stessa cazzata, io rifaccio lo stesso post!

E Vi RIconfermo ancora una volta che di “questa nuova Democrazia’, ho sempre più paura.

Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…