Categorie
Archivi

Articoli marcati con tag ‘Giamaica’

Carlo e Camilla come il prof di Firenze, FUMATI!

Qui in Italia siccome non abbiamo problemi “veri”, l’economia va bene, abbiamo un comico burlone futuro premier e il prezzo del greggio non ci tocca, non si parla d’altro che di un video di un prof di Firenze (comunque coglione!) che s’è fatto riprendere mentre fumava in classe. Piccola parentesi, non ritengo tanto grave il fatto che fosse uno spinello o un drum, ritengo semmai indicativo che un docente sia così celebroleso da a) fumare in classe b) farsi riprendere dagli studenti (chiusa parentesi).

marleymuseum.JPGCiò doverosamente premesso però noto che ci sono tutti gli estremi perchè si possa pensare che siamo vittime di un delirio generalizzato su larga scala che colpisce in un po’ tutte le zone geografiche ed un po’ tutti i ceti sociali. Eh si, perchè capita a volte che ascoltando una notizia uno pensi “mah, mi sembra così strano“, invece questa volta appena letto la notizia la mia espressione è stata leggermente diversa. “Che [beep] scrivono questi?“. La notizia in questione è quella della visita di Carlo e Camilla alla casa di Bob Marley a Kingston, splendida news se non chè il sottoscritto in Jamaica c’è stato, alla casa di Bob pure (avevate dubbi?) e semplicemente NON E’ lì dove sono andati e dove i media li hanno ripresi punto.

La casa ed il mausoleo VERO del grande Bob infatti sono costruiti di fianco alla casa in cui è nato «in un’area rurale (Nine Miles, nei pressi di Alexandrea, distretto di St. Ann) a 50 chilometri da Kingston. Oggi, oltre alla tomba, esistono un museo a lui dedicato (56 Hope Road, Kingston), una fondazione benefica (Robert Marley Foundation, Ja)». L’abitazione di Kingston è il cosidetto “specchietto per le allodole” per turisti che evidentemente ha ben funzionato. Qualcuno magari adesso avverta l’allegra combriccola che se volessero anche andare da Peter Tosh devono dirigersi verso Belmont, nella parte sud ovest dell’isola. Aggiungo come nota personale che ho seri dubbi che in principe Carlo ed il pitbull che lo accompagna abbiano percorso anche solo poche centinaia di meteri della strada che da Ocho Rios porta a Nine Miles, mentre al contrario mi risulta molto più credibile che assieme a giornalisti e chissà chi altro abbiano fatto largo uso di ciò che flora e fauna offrono spontaneamente in quel paese.

D’altronde, con una come Camilla che ti dorme vicino alterare la realtà più che uno sfizio diventa una necessità!

Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…