Categorie
Archivi

Articoli marcati con tag ‘infedeltà’

Perchè prendersela con un locale se non c’è amore?

Diva-night-clubLa vicenda è quella capitata a Villardora, comune della provincia di Torino, dove alcune moglie e fidanzate hanno fatto chiudere dalle autorità un locale (il ‘Laser Night Club’) ufficialmente registrato come circolo di cultura.
Dopo le numerose segnalazioni di alcune donne stanche delle continue uscite di casa del marito e di alcuni residenti stufi del continuo viavai le forze dell’ordine hanno fatto irruzione nel locale e verificato che il ”cul” c’era, il resto… meno.

Sentita la notizia mi sono venute imemdiatamente in mente le parole di ‘Bocca di Rosa’ del grande Fabrizio DeAndrè:

” Si sa che la gente da’ buoni consigli
sentendosi come Gesù nel tempio
si sa che la gente da’ buoni consigli
se non può dare cattivo esempio.
Così una vecchia mai stata moglie
senza mai figli, senza più voglie
si prese la briga e di certo il gusto
di dare a tutte il consiglio giusto.
E rivolgendosi alle cornute
le apostrofò con parole acute:
“Il furto d’amore sarà punito -disse-
dall’ordine costituito”…

Siccome non m’è mai successo di trovarmi in una situazione del genere, domando e chiedo:

  • fino a che punto arrivereste pur di non “perdere” la compagnia del partner?
  • Giusto prendersela con un locale e delle signorine (che sicuramente anch’esse NON credo vivano poi così bene!) quando siamo in regime di libero mercato quindi c’è un’offerta ma c’è anche una domanda?

Comunque da ieri, in “aiuto” legale dei partner trascurati, c’è la sentenza 21099 del 9 ottobre della Cassazione che sancisce “...il diritto alla separazione il coniuge che non ama più e che si trova a vivere un rapporto freddo che rende la convivenza intollerabile“.

Sentenza che, condivido ma mi sembra ben lontana dall’autorizzare a fare terra bruciata attorno al partner fedigrafo, che ne dite?


Poliziotta indaga sull’infedeltà del marito: licenziata!

chamberlainIl dubbio dell’infedeltà, si sa, è un tarlo per molte persone e può diventare quasi un’ossessione.

Così Ann Gordon Chamberlain, una tecnica del laboratorio scientifico della polizia del Michigan, ha pensato bene per togliersi ogni dubbio di analizzare le mutande del marito. Il risultato, purtroppo per lei,  è stato positivo ma questa non è la peggiore notizia.

E’ stata infatti scoperta dal suo superiore ed accusata di aver svolto “attività privata” durante le ore di lavoro quindi licenziata.

Come dire… cornuta e mazziata.

Fonte: Corriere.it


Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…