Categorie
Archivi

Articoli marcati con tag ‘Politica’

Nessun rispetto per la giornata del sollievo

In America è ‘scontro’ politico per un presunto volo in elicottero del Presidente Obama con la moglie a Broadway con evidente spreco del denaro pubblico. In Italia c’è lite per presunti voli su aerei di Stato di personaggi molto meno importanti. A ben guardare mi è difficile immaginare che Obama possa spostarsi a spese sue mentre.l’altro… vabbè, non voglio fare il solito blogger comunista.

E’ duello politico anche sugli spazi pre elettorali sui media, troppi quelli concessi al Cavaliere dice il PD.  Sinceramente la polemica non mi tocca perchè ultimamente non vedo molta differenza. Quando aprono bocca sento le medesime cazzate!

Il Senatur e la Lega scendono in campagna elettorale e come loro costume ci vanno giù duro: «Tornano i vecchi Dc. Bisogna prenderli a legnate». La risposta l’affido alla vignetta del brother:

Bossi e la nuova DC

– clicca sull’immagine per vedere la vignetta del brother –

Il papa lancia un monito: «Il mondo è avvelenato da inquinamento morale». Pronta la replica alle parole del Santo Padre dalla cittadinanza di Palermo: «magaari, nun sulu da chillo…».

Il miniministro Brunetta non smette di attaccare, ormai forte dei sondaggi è come un buldogg impazzito che abbaia e rignhia a tutto e tutti. Questa settimana nel mirino le forze dell’ordine: «In polizia troppi panzoni». Io spero tanto che la risposta della polizia sia come se l’è immaginata il brother…

Brunetta: troppi panzoni in polizia'

– clicca sull’immagine per vedere la vignetta del brother –

Infine una riflessione. Oggi è la giornata del sollievo al dolore. I media non ne hanno parlato, personalmente al contrario le reputo terapie e studi molto importanti, sopratutto,  in un paese che non vuol sentire parlare di eutanasia. Anche se poi noi si prova a sorriderci sopra, mi sembra che i media con questo stillicidio di  “notizie” non è che abbiano rispettato molto il dolore dei nostri zebedei o sbaglio?

Come direbbe Mourinho “zerou sollievo“!

[tags]le vignette di ACh,italia,berlusconi,media,politica,attualità,giornata del sollievo,lega nord,bossi,brunetta,apicella[/tags]

Nobel, politica e religione

Nobel, politica e religiorn
– clicca sull’immagine per vedere la vignetta del brother –

(cliccare qui per la raccolta completa)

[tags]le vignette di ACh,italia,berlusconi,nobel,chiesa,politica,attualità[/tags]

Primo maggio di…

Di memoria per i tanti, sempre troppi morti sul lavoro. Primo maggio con il pensiero sempre vivo per i fratelli abruzzesi. Primo maggio con il ricordo e per non dimenticare Nicola Tommasoli e il vile suo assassinio di un anno fa a Verona da parte dei soliti (ex) “ragazzi perbene”. Qualcuno ha fatto di tutto perchè dimenticassimo questa vicenda, perchè dimenticassimo che il problema del razzismo c’è ed è ancora terribilmente attuale, perchè che se ne dica una bandiera bruciata non vale come una vita umana!

Purtroppo non sono a Verona e non riuscirò ad esserci ma per chi potesse esserci segnalo questa manifestazione:

Link al sito della manifestazione

Riuscire a fare si che tutto ciò non accada più, ecco il lavoro che ognuno di noi dovrebbe fare, ecco le  vere grandi opere che ci aspettano. Altro che ponti e gallerie!

Buon primo maggio a tutti.

[tags]italia,verona,nicola tommasoli,politica interna,fascismo,primo maggio[/tags]

Denunciato Berlusconi!

L’avevo conosciuta e mi era piaciuta sia come persona che come politico per semplicità di linguaggio e chiarezza di idee, caratteristiche alquanto rare nei politici italiani. Ora scopro che l’On. Anna Paola Concia insieme alla parlamentare europea Donata Gottardi hanno denunciato il nostro Premier alla Corte Europea di Strasburgo, uno dei pochi posti dove i suoi “ministri-scagnozzi” non sono ancora arrivati, con la seguente motivazione:

“Denunciamo Silvio Berlusconi, in qualità di presidente del Consiglio dei ministri italiano, alla Corte europea di Strasburgo per violazione degli art. 8 e 14 della Convenzione europea dei diritti dell’uomo a causa delle continue e ripetute dichiarazioni di disprezzo sulla vita e la dignità delle donne.”

Sinceramente di dovermi scusare prima con gli americani, poi con gli argentini ed ora con i francesi per le belinate che quello va dicendo in giro per il mondo in qualità di Presidente del Consiglio del nostro Paese, non so voi, ma io mi sono proprio stufato!

Vi lascio il link al blog di Anna Paola dove, se anche voi d’accordo, sarebbe carino credo farglielo sapere e sono contento ancora di più che finalmente si cominci a sentire qualche voce fuori dal coro.

Post discusso anche su OkNotizie

[tags]italia,politica interna,berlusconi,anna paola concia,donata gottardi,denuncia,corte europea strasburgo[/tags]

Berludrake!

Stai a vedere che siccome le “armate rosse” ci ha già pensato Veltroni a distruggerle, per lui, nell’impossibilità di conquistare la totalità dell’Europa, del Sud America e di un terzo continente, l’obbiettivo ora è veramente quello di “distruggere le forze del male“!?

Ed io che avevo sempre pensato fosse compito di…

Forse forse che io l’altra mattina sia stato considerato alleato del “male”? Eppure i mali dell’Italia credo che siano un po’ differenti da una canna o qualche vigliacco che assale una donna e per quei “mali” non credo 30 mila uomini possano fare nulla!

[tags]italia,berlusconi,esercito,goldrake,immigrazione,attualità,politica,cartoni animati[/tags]

Il 2008 in pillole

Ho mancato l’appuntamento del 31 dicembre, in realtà aspettavo una “conferma” che non è arrivata e quindi, anche se in ritardo, ecco il riepilogo degli avvenimenti dell’anno appena concluso visti da Chit.

Gennaio L’anno inizia sotto i peggiori presagi. All’inizio provano a propinarci nuovamente lo spauracchio dell’aviaria dimenticandosi che questa “carta” se l’erano già giocata. Quindi ripiegano sulle epidemie sanitarie (meningite), “improvvise emergenze” igieniche (rifiuti), disastri naturali (valanghe ) e chi più ne ha più ne metta. Ne mette una anche Mastella che sentendosi “non difeso” (lo difendereste voi uno così?) decide di far cadere il governo. 24/1/08  Prodi non ottiene la fiducia al Senato dopo aver perso quella di tutti, forse anche del suo gatto!

Febbraio Marini prova a salvare il governo ma naufraga penosamente, si va ad elezioni. La buona notizia è, pardon, sarebbe, che tutti vogliono Alitalia. Incredibile ma è così; russi, francesi, inglesi. C’è interesse, ci sono offerte, da quel che ho studiato in economia il prezzo potrebbe salire ma… le leggi, economiche (e non), in Italia non valgono! Dopo 49 anni e 55 giorni di potere ininterrotto Fidel Castro lascia Cuba in eredità al fratello Raul… anche perchè altri si sono guardati bene dal farsi avanti. Solo il matrimonio tra Carla Bruni ed il Presidente Sarkozy catturerà tutte le attenzioni dei media e farà sparire ogni altra emergenza. L’incantesimo verrà rotto in quel momento; le palle, già lesionate, avranno modo di rompersi nei mesi a venire.

Marzo Si prova a cambiare la legge elettorale ma il PdL, forte dei sondaggi, dice no. In Spagna Zapatero lavora bene e viene rieletto mettendo al governo una bella (E VERA! lui) quota rosa a dimostrazione che siamo si tutti in Europa ma noi italiani siamo un po’ meno “europei” degli altri.

Aprile Elezioni e vittoria del PdL sul… nulla! Viene messo in onda il funerale della sinistra vera, anche se l’esito mi sembra più una complicanza che una causa. Rimane però l’effetto! Come voluto da tutti si passa ad una sorta di bi-partitismo anche se oltre al Pdl ad oggi non ho ancora capito quale sia l’altro! Viene varato dal governo dimissionario su ordine del governo entrante un prestito di 300 milioni ad Alitalia che li restituirà entro il 31/12, dicono.

Maggio Pronta la lista dei ministri. Ci sono: un invalido (Bossi), un maiale (Calderoli), una velina (Carfagna), un nano (Brunetta) e un prestanome (Alfano). Il Carrozzone Italia può ripartire con entusiasmo verso nuove sfide. La prima è spiegare a dei giovani di destra, di rigorosa “buona famiglia” che se un altro ragazzo, casualmente di un altro partito, non ha voglia di offrirgli una sigaretta non lo si può massacrare. Va assolutamente spiegato loro e anche al Presidente della Camera la pensa diversamente. Intanto Nicola non c’è più e nessuno sembra volersene ricordare, male!

Giugno E’ il mese dedicato ai cazzi propri del premier. L’esperienza del precedente governo insegna che non sempre c’è tempo per fare le leggi per cui si è eletti (conflitto d’interessi Sig. Prodi, Le dice nulla?) e quindi se li fa, lui se li fa eccome. In Italia ondata di caldo, si spogliano tutti e purtroppo anche Marina Ripa di Meana, per “beneficenza” (dice). Non è dato a sapersi se si pagava per vederla nuda o farla rivestire.

Luglio Mentre Berlusconi fa “tana” e forse non “libera tutti” ma se stesso di sicuro, corre sul filo della sfida Italia-Spagna. Prima proviamo va agli europei di calcio e perdiamo, pesantemente! Poi i nostri rappresentanti si lanciano in una polemica sul caso di Federica Squarise. Perdiamo anche questa “sfida”, perchè loro l’assassino lo prendono e lo condannano

Agosto Non corre l’economia ma corre eccome Usain Bolt, giamaicano, che alle tanto discusse olimpiadi di Pechino 2008 vince 100 e 200 metri con due record mondiali: immenso! Alla faccia della pace Olimpica scoppia un casino della madonna tra Ossezia e la Georgia che decide di ritirare la sua delegazione dai giochi. Ma ci penserà super-Silvio a sistemare tutto con l’amico Vladimir che non è Luxuria, è quell’altro.

Settembre Alitalia finisce i soldi del prestito ponte e cosa fa? Sparisce! Si sfiora il paradosso: trattandosi di “cordata” la nuova società viene denominata CAI. Al timone (di una cordata, strano no?) viene messo un tale Fantozzi. Nonostante questo c’è ottimismo negli italiani e io comincio a chiedermi se questo non sia il mio Thruman Show.

Ottobre E’ il mese in cui il palinsesto televisivo prepara il menù della stagione successiva. Grandi movimenti. Mandate veline e velinette al governo, vengono promosse in tv le atlete. Il problema è…ora che le veline sono diventate ministre e le atlete veline chi cacchio andrà alle prossime olimpiadi? Intanto il governo si dimostra sensibile alle richieste di aiuto e comincia… dalle banche però!? Onda su onda non è più una canzone ma la crescente ‘incazzatura degli studenti contro la riforma Gelmini. Non vinceranno forse la guerra ma questa battaglia la vincono eccome.

Novembre Ad Erba “va in fumo” (finisce) la telenovela dell’anno ma sai mai che visto il successo non la replichino. Ma LA notizia è che il mondo dà segnali di risveglio. Non siamo ancora al papa, ma cominciamo con il primo presidente degli Stati Uniti “non bianco. Michael Jackson pare non prenda la notizia per niente bene.

Dicembre E’ l’ultimo mese dell’anno, si è stanchi e si dicono e si fanno molte cazzate. Il papa decide di celebrare la vigilia del Santo Natale con una rivelazione. Povia pensa “allora si libera un posto a Sanremo ma non devo esser gay” e decide di cambiare testo e “orientamento” sessuale . I bambini di solito la sanno lunga ed ecco spiegato (forse) perchè già nella canzone precedente facevano ‘Oooh’! Alitalia NON restituisce il prestito ma pensa bene di cambiare nome e sparire, amen.

Buon 2009 a tutti, nella speranza che ci offra le stesse emozioni (anche se come cantava Anna Oxa queste son “da poco”) ma soprattutto la stessa capacità di saper leggere la realtà senza dimenticare mai il sorriso.

[tags]avvenimenti 2008, notizie, attualità,politica, sport[/tags]

Conversioni politiche

… nella storia…

(clicca per vedere la vignetta gentilmente offerta dal brother)

p.s. approfitto del post per scusarmi per l’assenza dai Vostri blog in questo periodo, ma impegni e scadenze improrogabili mi tengono impegnato al di fuori dalla blogosfera. Ancora qualche giorno e riprenderò il passaggio nei Vostri blog, per ora lascio qui il mio augurio di buona settimana.

[tags]le vignette di ACh,italia,politca,gramsci[/tags]

Nani toto-sapiens

Quel che è il mio pensiero sui nani, grazie anche alle parole del grande Fabrizio DeAndrè, lo avevo già esposto tempo fa. Poi è successo che taluni di questi si sono ritrovati protagonisti della vita politica italiana e contestualmente (quasi un paradosso ma in Italia ci siamo abituati) si è cominciato a discutere della necessità di innalzare il livello della politica ed abbassarne i toni. Ma come, prendete per il culo pensai all’epoca? Ed infatti, come spesso succede penso che in Italia si sia finito per fare un po’ di casino perchè ci siamo ritrovati con il livello politico sotto zero così come l’altezza dei suoi protagonisti.

Leggi il resto di questo articolo »

L’oltrecortina esiste ancora!

Chi ha detto che non si sa più dove sia finito il centrosinistra?  Forse è un po’ troppo ombra, silenzioso, discreto, molto (troppo) politically-correct ma esiste. Ci si arriva anche da altre strade ma esiste ed è sempre lì, oltrecortina (d’Ampezzo ndr) come una volta per chi arriva da est, Trento per la precisione….

Chissà mai che come si è fatto per i Sioux e per alcune popolazioni Maori anche questa zona non venga dichiarata riserva, possibilmente non di caccia visto i tempi che corrono…

[tags]politica, sinistra,pd,trento[/tags]

Siamo più idioti di galli e galline!

Uno studio fatto su galli e galline di un allevamento a Romans d’Isonzo, un paese del goriziano, dimostrerebbe che alcune razze piu’ di altre dimostrano come nel loro cervello sia importante per la sopravvivenza della specie, anche dopo generazioni e generazioni”. Come dire, di fronte ai pericoli della vita tendono a mettersi al riparo scappando verso l’alto.

Noi italiani invece che cazzo facciamo? Continuiamo a dare reiteratamente a questo protagonista  di gossip prestato alla politica, libertà di spesa illimitata con i nostri soldi (esempio 1, esempio 2) e invece di scappare in alto (anche  perchè non avendo una compagnia aerea “volante” diventa obiettivamente complesso) restiamo a terra ci scaviamo la fossa da soli.

Decisamente non intelligente, no no no!

[tags]italia,animali,politica,berlusconi[/tags]
Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…