Categorie
Archivi

Articoli marcati con tag ‘protezione animali’

AAA AMICI DEGLI ANIMALI (e nemici della Tremonti) CERCASI!

E’ di pochi giorni fa la notizia che, in Svizzera, se non si pagava la tassa di possesso dell’animale lo stesso veniva soppresso dalle autorità competenti. Per fortuna (e per logica e buonsenso) la notizia s’è rivelata una bufala e l’allarme è rientrato. Ma questo, appunto, è successo in Svizzera…

In Italia le cose vanno in maniera leggermente diversa, purtroppo. Protagonista di questa linea niente popo’ di meno che tale Angiola Tremonti, sorella del ministro Giulio, l’uomo che da come parla sembra abbia un nodo alla cravatta che impedisca il corretto afflusso di sangue al cervello. Ebbene, la sig.ra Angiola, A SUO DIRE pensate un po’ anche ‘animalista convinta‘, non ha voluto evidentemente essere da meno del fratello in tema di popolarità, è entrata in politica e da consigliere comunale di minoranza al comune di Cantù ha pensato bene di proporre… leggete voi stessi:

«Si dovrebbe arrivare a prendere la decisione per cui gli animali che non vengono adottati entro un determinato periodo di tempo vadano soppressi, visto che oggi ci troviamo in una situazione in cui ci sono famiglie canturine che non hanno da mangiare».

Leggi il resto di questo articolo »

Chi ama gli animali mi segua!

La notizia è di una settimana fa circa, mi sono permesso di verificarla perchè ero incredulo ma, ahimè, risulta terribilmente vera anche se al momento lor Signori non hanno ancora risposto alle mie mail di richiesta spiegazioni. Potrebbe anche essere che non intendano darmene, non so.
Il Comune di Vivaro, provincia di Pordenone, ha fatto domanda alla Regione Friuli Venezia Giulia di poter abbattere i cani presenti nel suo canile una volta passato un anno dal ritrovamento. Motivazione (tenetevi forte) “eccessiva la spesa di 10mila euro l’anno necessarie al mantenimento del canile(link alla notizia)

Lo so, in un epoca in cui chi fa campagna elettorale è così distante dalla realtà da promettere l’abolizione dell’Ici riducendo le già esigue entrate di questi piccoli comuni tirare avanti per loro è molto difficile. I “tagli” si impongono giocoforza, che però vadano nella direzione di sopprimere degli animali bè, questo francamente NON LO ACCETTO! Non credo proprio che 10.000 euro l’anno possano cambiare la vita dei ‘vivaresi’ mentre, al contrario, quest’iniziativa sicuramente li mette in cattiva luce e non poco.

Cosa possiamo fare qui davanti questo video? Sinceramente non ho un’idea precisa. In primis (doveroso!) vi invito a  diffondere il più possibile questa notizia e poi scrivere una mail al Comune e protestare, sulla falsariga di quello già fatto tempo fa per Annalisa, possibilmente in modo civile ed educato per non passare noi dalla parte del torto.
Ci si mobilita per salvare questo e quello nelle varie parti del mondo, siamo sempre pronti a postare catene e quant’altro ora c’è la possibilità di fare qualcosa per delle creature che sicuramente hanno già sofferto ognuno di voi si faccia un esamino di coscienza e decida il da farsi.

Questo è il link al sito del Comune di Vivaro, gli unici indirizzi email validi mi risultano quelli dell’anagrafe, dei lavori pubblici e della ragioneria.

[tags]italia, vivaro, animali, appelli, cani[/tags]

Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…