Categorie
Archivi

Articoli marcati con tag ‘saddam houssein’

Petrolio e dollari: meglio cambiare no?!

Ultima ora: Il petrolio raggiunge i 98$ a barile. L’Euro tocca quota 1.47 dollari.

petrolioGiusto perchè si sappia anche “un’altra verità”, vi segnalo questo articolo il cui inizio dice già molto se non ‘tutto’ su questo argomento: “Finora è stato possibile acquistare petrolio dall’OPEC solo avendo dollari USA. Ciò significa che tutti i paesi non produttori di petrolio debbono procurarsi i dollari prima di poter acquistare il greggio. Questo ha creato una grande richiesta di dollari fuori dagli Stati Uniti e quindi una loro forte sopravvalutazione. Per contro, solo gli Stati Uniti hanno potuto stampare carta moneta dal nulla e ricevere in cambio beni. Il fatto che l’equivalente di miliardi di dollari di petrolio venga valutato in dollari assicura il dominio mondiale del dollaro. Questo consente agli USA di agire come una banca centrale mondiale, che può stampare carta moneta accettabile dappertutto. Il dollaro è diventato una moneta non più sostenuta dall’oro, ma dal petrolio. Questo sistema era stato messo in discussione dall’Iraq, che nel novembre 2000 aveva cominciato a farsi pagare il greggio in euro. Dopo l’invasione Usa in Iraq, il petrolio iracheno viene ora ridefinito in dollari statunitensi, invece che in euro…” [continua a leggere l’articolo]

Tanti sostengono  che una soluzione a questa corsa al rialzo del prezzo del greggio sarebbe quello di quotarlo e pagarlo in Euro ma, secondo voi, dopo quel che è successo a Saddam Houssein ed all’Iraq chi sarà il prossimo che s’avventurerà su questa strada??

Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…