Categorie
Archivi

Articoli marcati con tag ‘sciopero’

Una motivazione per scioperare che mette tutti d’accordo

E’ un gran parlare, come spesso accade in Italia, sull’opportunità o meno di protestare attraverso lo strumento dello sciopero nei confronti del governo e della manovra che sta varando per cercare di combattere una crisi che non c’era.

Personalmente ritengo che più e prima della forma di ogni protesta occorra andare a vedere le motivazioni dello stesso, motivazioni che leggendo i giornali sembrano più che valide visto che a prendersela nello sgniao saranno i soliti noti (ovvero noi ceto che ha scoperto di essere sotto la media, perchè almeno io 90.000 di reddito non li porto a casa ndr). E’ altresì vero che questo esecutivo ci ha abituato a presentare bozze di leggi e decreti salvo poi, in base alle reazioni ed agli umori dell’elettorato, cambiarne contenuti prima della discussione (quando hanno avuto la cortesia di permetterla) in Parlamento.

Leggi il resto di questo articolo »

Dal Belgio un segnale forte, ma per noi ormai è tardi!

Che pensate, non siamo mica gli unici in Europa e nel mondo ad essere stufi di essere non o quando va bene mal-governati. Piaccia o non piaccia proprio no e credo che questo non sia un male, non tanto in base al proverbio “mal comune mezzo gaudio” che da tempo ho personalmente riadattato in “mal comune, doppia sfiga!” quanto nel fatto che si può andare a vedere in giro come si comportano gli altri Paesi in situazioni simili.

Si scopre così che il Belgio, prendendo esempio da un’iniziativa simile messa in essere in Kenya, una senatrice socialista fiamminga e ginecologa di professione, Marleen Temmerman, ha lanciato una proposta per mettere fine alla situazione di stallo della situazione politica.

Con quale l’iniziativa? Semplice, niente sesso sino a quando non sarà formato un nuovo governo. Come detto tale iniziativa è già stata posta in essere nel 2009 dalle donne keniote e (cito testualmente la senatrice):

Leggi il resto di questo articolo »

Nonostante tutto, SCIOPERO!

I se, i ma e i distinguo sono molti e potrebbero diventare infiniti se ci si mettesse a discuterne, ma in certi momenti credo che quello che serve è l’unità d’intenti e di azioni ed è per questo motivo che questo blog oggi aderisce a

Clicca per accedere al sito con i dettegli dell'iniziativa

per non rischiare di finire così

hpim3858bw

[tags]blog,blogosfera,internet,rete,sciopero,decreto alfano,informazione,diritti[/tags]

Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…