Categorie
Archivi

Articoli marcati con tag ‘sesso’

Mara Carfagna pronta al ritorno in televisione?

E’ quello che ho pensato leggendo un’intervista dell’ex Ministro su il Corriere della sera riguardo la recente proposta del sindaco di Napoli De Magistris  di un quartiere a luci rosse nella città partenopea.


[ Link al post sul blog di Mara Carfagna e all’articolo su Corriere.it ]

Leggi il resto di questo articolo »

Dal Belgio un segnale forte, ma per noi ormai è tardi!

Che pensate, non siamo mica gli unici in Europa e nel mondo ad essere stufi di essere non o quando va bene mal-governati. Piaccia o non piaccia proprio no e credo che questo non sia un male, non tanto in base al proverbio “mal comune mezzo gaudio” che da tempo ho personalmente riadattato in “mal comune, doppia sfiga!” quanto nel fatto che si può andare a vedere in giro come si comportano gli altri Paesi in situazioni simili.

Si scopre così che il Belgio, prendendo esempio da un’iniziativa simile messa in essere in Kenya, una senatrice socialista fiamminga e ginecologa di professione, Marleen Temmerman, ha lanciato una proposta per mettere fine alla situazione di stallo della situazione politica.

Con quale l’iniziativa? Semplice, niente sesso sino a quando non sarà formato un nuovo governo. Come detto tale iniziativa è già stata posta in essere nel 2009 dalle donne keniote e (cito testualmente la senatrice):

Leggi il resto di questo articolo »

ACRUX: il deodorante che cura la libido (e i suoi effetti collaterali)

La notizia è di qualche giorno fa, arriva dall’Australia e sembra destinata a rivoluzionare la vita sessuale di molte persone negli anni a venire. Secondo uno studio condotto dalla Acrux, compagnia australiana di biotecnologia infatti:

il 39% degli uomini oltre i 50 anni soffre di deficienza di testosterone. I sintomi includono, oltre a perdita di libido, letargia, perdita di peso, oscillazioni dell’umore e depressione. L’unico trattamento attualmente disponibile in Australia senza ricetta medica e’ una gelatina che si applica sulla parte superiore del corpo e impiega 10 minuti ad asciugarsi...

Per dare il via alla distribuzione del prodotto in 143 Paesi del mondo alla casa madre occorre l’autorizzazione del Food and Drug Authority degli Usa anche perchè, per prodotti di questo ‘tipo’, non bisogna dimenticare possibili effetti collaterali come quello illustrato in quest’altro spot: 

Leggi il resto di questo articolo »

Italiani sbadati a letto, aumenta il sesso fai-da-te

Sono stati resi oggi i risultati di uno studio di Akuel Skyn compiuto su un campione di giovani tra i 19 e 30 anni di alcuni Paesi europei in occasione del lancio di un nuovo preservativo.

Ebbene, i risultati di questo sondaggio sono a dir poco inquietanti e dalla ricerca sembrerebbe che, nel momento culmine dell’amore, la gran parte degli intervistati pensano e fanno le cose più disparate.

Ho scelto per voi qualche chicca e ve la propongo:

Leggi il resto di questo articolo »

Tutta la (futura) verità sugli scandali di Berlusconi

Che taluni nostri politici abbiano la faccia come il culo è cosa risaputa quindi non mi stupirei se alla fine saltasse fuori che non era lui il colpevole ma….

E mi stupisco che il suo operoso e protettivo entourage non ci abbia ancora pensato, strano veramente.


Sesso orale: quel che è bene sapere

La notizia che arriva dalla Johns Hopkins University è di quelle destinate a far discutere. Secondo una ricerca condotta su un campione di 300 pazienti infatti la pratica del sesso orale può provocare  il cancro alla gola, in una misura potenzialmente maggiore di altri fattori come alcool e fumo. La colpa è del HPV (acronimo di Human Papilloma Virus) non a caso catalogato nella sezione dei ‘virus nudi’, anche se Monica Lewinsky insegna che, sopratutto con uomini importanti, è consigliabile praticarlo vestiti casomai poi qualcuno nutrisse dei dubbi…

Un altro duro colpo a questa pratica sessuale lo assesta Jon Goldin, pilota elicotterista della polizia di New York, di recente trovato positivo ad un controllo antidroga e quindi sospeso dal servizio. I suoi  legali hanno contestato la decisione, spiegando che l’agente non aveva mai fatto un uso personale della droga, ma piuttosto era rimasto contaminato attraverso un processo di “ingestione passiva” dipeso dalla pratica periodica di sesso orale con la fidanzata, cocainomane a sua insaputa. [link]

Da queste due notizie si evince che se da un lato il sesso orale  da un lato può rovinare la vita (oltre farti diventare Ministro ndr), dall’altro può (forse) salvare lavoro e reputazione. In entrambi i casi, non dite che non vi avevo avvisato!

 

Trombe e salute

Voi non sapete quante volte mi sono chiesto l’etimologia, il motivo per cui “fare l’amore” nei vari dialetti italiani si dice in mille modi diversi ma “trombare”  è vocabolo pressochè universale. Si perchè se già “scopare” mi riusciva di difficile collegamento lessico-pratico bè, trombare mi risultava invece completamente oscuro. Ma il bello di vivere è che se si riesce a restare curiosi abbastanza a lungo prima o poi, in genere, le risposte si trovano.

La risposta a questo mio quesito mi arriva direttamente i medici del Loyola University Medical Center di Chicago che hanno miracolosamente salvato una donna da un rarissimo caso di ictus da sesso. Il trombo sarebbe stato probabilmente causato (cito testualmente) <<…da un insieme di fattori: l’uso della pillola anticoncezionale, un difetto cardiaco e, non ultimo, il rapporto sessuale.>>  (fonte notizia) In questo periodo di estrema confusione in un po’ tutti i campi, che trombare provochi trombi è comunque una certezza, magari poco piacevole, ma tant’è!?

Se vi viene in mente qualche altra connessione azione-effetto sono tutto orecchie sperando di non diventare orecchione!

[tags]usa,sanità,salute,ictus,trombi,sesso[/tags]

Ronaldo quanti chilometri per nulla

Dopo l’ultimo infortunio è volato in Brasile per la “riabilitazione” ed oggi leggo:

Ronaldo, scandalo a luci rosse. Ricattato da tre viados a Rio

Ma visto l’aria che tira qui da noi…
non poteva farla a Milano?!

Clip_5

Con il sesso tutto è concesso

sessoAssumeva in cambio di sesso o denaroPropone sesso orale in cambio del pieno (di benzina ndr) – Sesso in cambio di affittoCura dei denti gratis in cambio di prestazioni sessuali.

Questi solo alcuni esempi di come il sesso stia diventando la vera moneta di scambio per comprare ed ottenere ciò che si desidera.  Io so che chiedo molto, tanto, forse troppo, ma… UNA volontaria per una notte di sesso in cambio del suo silenzio secondo voi la troviamo?

Complimenti comunque a Milano per l’Expo 2015 e speriamo per loro, e per il Paese, che sia un punto di partenza per un riscatto e non diventi l’ennesimo scandalo italiano.

 

ITALIANI, semo in una botte de fero!

Tempi duri per i politici nel mondo. Mai come in questo periodo possiamo affermare che il detto “tira di più un pel di…” sia rispondente a verità.

Prima il governatore, ex, di New York Eliot Spitzer alias ‘Mr. number #9’ che dopo aver tentato una estrema difesa difesa con tanto di moglie al fianco è dovuto capitolare sotto le accuse di un’avvenente girl in carriera. Un po’ come in Italia con il caso Mele solo che la Zenobi non aveva un sito su MySpace, non s’è beccata 4 milioni di click in un giorno bensì solo una denuncia per diffamazione. Per evitare problemi il sostituto di Spitzer, David Paterson, ha messo subito le mani avanti dichiarando “ho già fatto dal 1999 al 2001” per la serie ‘inchiappettatemi su altro ma non su questa storia”.
Poi Reza Zarei, capo della polizia e beccato nudo in un bordello con sei prostitute. Lui sostiene che stava solamente tenendo corsi di aggiornamento alle stesse prostitute, altri, più saggiamente, che solo chi è senza peccato può scagliare la prima pietra. Siccome i “coglioni” non hanno patria nè confine pochi giorni dopo è il caso  di Vaclav Klaus, presidente della repubblica ceca, sorpreso all’uscita di un albergo con una hostess (aerea) venticinquenne.
Lo spagnolo è Rodrigo De Santos, popolare, attivista ultracattolico è stato beccato a spendere 50 mila euro in bordelli con carta Visa. Non male per uno che si rifiutò di celebrare nozze gay e partecipa alle processioni portando vergini.

E in Italia? Archiviato il ‘tempo delle Mele’ e dei rifiuti (amorosi e non!),in base ai sondaggi sembrerebbe che il nuovo che avanza altro non sia che il vecchio che torna, ma tranquilli, “lui” queste cose non le rischia, “lui” … è in odor di santità, che culo!

[tags]attualità, politica, elezioni, scandali[/tags]

Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione &#039;spia&#039; header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…