Categorie
Archivi

Articoli marcati con tag ‘Solidarietà ’

13/10 Giornata mondiale della sindrome di Down

Domani, 13 ottobre, sarà  la giornata mondiale dedicata alle persone con sindrome di Down.

Dovrebbe essere un giorno di “festa” e probabilmente, conoscendo un po’ questi ragazzi e le persone che li seguono e se ne prendono cura lo sarà anche, perché ci insegnano che la vita è bella e va rispettata ed onorata sempre con il sorriso.

Però non posso e non voglio dimenticare, né lasciare passare sotto silenzio un episodio accaduto pochi giorni fa e raccontato da Antonella Falugiani, presidente dell’Associazione Trisomia 21, al quotidiano La Nazione. Lo potete leggere integralmente a quest’indirizzo ma che comunque Vi riassumo brevemente:

qualche tempo fa in un palazzo di Firenze dove risiede una famiglia con un ragazzo affetto da sindrome di Down era stata esposta una locandina che pubblicizzava un evento benefico organizzato dall’Associazione Trisomia21 in programma il 5 ottobre al Mandela Forum di Firenze. Pochi giorni dopo questo manifesto è stato rimosso ed alla richiesta di spiegazioni della madre è stato risposto dal portiere che “Alcuni condomini si sono lamentati. Non sopportavano di vedere quei ragazzi Down entrando nell’androne del palazzo”.

Pronta e CIVILE la risposta dell’Associazione che ha pensato bene, BENISSIMO (mi permetto di aggiungere) di acquistare uno spazio pubblico a pagamento in piazza Duomo dove affiggerlo fino al 15 ottobre tant’è che fino a quella data tutti coloro che passeranno da lì potranno vedere esattamente questo:

Leggi il resto di questo articolo »

AAA cercasi solidarietà in tempi di crisi

E’ vero, é da un po’ che non scrivo più su queste pagine. Non perchè manchino argomenti o altro, anche ma più per il fatto che il tempo é sempre poco e tempo che riesca a farlo l’argomento da attualità ed é diventato storia.

E così sinceramente pensavo e speravo accadesse anche stavolta ed invece visto che l’andazzo prosegue e prende sempre più piede, eccomi qua a parlarne con voi. A cosa mi riferisco vi state chiedendo?

All’abitudine dilagante e sempre più in voga, sui social network come nella vita di tutti i giorni, di prendersela con qualcuno!

Leggi il resto di questo articolo »

Apple: la mela killer e la nostra indifferenza

Questo post nasce come approfondimento di una riflessione tweettata qualche giorno fa e che vi ripropongo:

Chiaramente chiedo scusa ma non é  ‘Pavorano‘ bensì ‘Lavorano‘ ma aldilà degli errori grammaticali dovuto agli squilibri del T9 il dubbio é rimasto e mi ha portato a fare alcune considerazioni riguardo alla sincerità nella partecipazione a certe iniziative di boicottaggio o denuncia e prese di posizione. Dubbi recenti peraltro già espressi anche qui.

Leggi il resto di questo articolo »

Fratelli d’Italia un caz

Sarò breve anche perchè la mia opinione la sintetizza appieno il titolo ma come spesso accade noi italiani ci occupiamo molto di alcuni particolari mentre ce ne sfuggono altri.

Come sapete l’altro ieri sono stati finalmente liberati Rossella Urru e gli altri due cooperanti spagnoli rapiti nove mesi orsono. Dico finalmente perchè credo nessuno meriti di vedere la propria libertà limitata o annullata, soprattutto quando questo avviene in un contesto di aiuti e solidarietà. E sfido a sostenere qualcosa di diverso.

Tanto vorrei dire a riguardo ma credo dopo l’impegno nelle varie iniziative ed i post dei mesi scorsi sarebbe solo un inutile ripetersi.

Tuttavia, fermo restando lo status di libertà di pensiero e d’espressione, a tutti coloro che pensassero ancora di vivere in un Paese si diviso (da sempre ndr) su molti temi ma sempre pronto a stringersi e compattarsi nelle difficoltà, ebbene li invito a leggere i commenti, che poi sono lo specchio dei pensieri dei lettori, che sono apparsi in calce all’articolo sul suo rilascio.

Leggi il resto di questo articolo »

A Renato Balduzzi ministro della Salute (lettera aperta)

Alla C.A.  Sig. Ministro della Salute Renalto Balduzzi

In questo periodo in cui le Istituzioni sembrano chiedere a noi cittadini partecipazione attiva alla vita politica, nonostante me lo faccia dire non è che ci invogliate molto, con la presente desidero condividere con Lei quanto mi è capitato in una giornata come tante, una domenica, una di quelle giornate che dovrebbero essere di riposo e di festa ma che ultimamente (almeno per me) spesso sono giornate di  ‘trasferimento’.

Anche quella passata per me non fa eccezione, lo scenario è quello del treno FecciaRossa, l’aria interna (come sempre d’estate) semplicemente ghiacciata e così non rimane che indossare un maglioncino, tirare fuori la scorta di giornali e incominciare ad ingannare il tempo. Faticosamente, aggiungo alla descrizione, perchè il panorama dell’attualità e le notizie non sono un granchè a dire il vero.

Le parole d’ordine sono Sanità e Spending-Review.

Pensavo che dopo le pensioni, la ricerca, la scuola e la cultura avessimo dato ma, a quanto dicono i “tecnici” anche se non sono Tozzi-Ruggeri-Morandi… si può dare di più!

Leggi il resto di questo articolo »

Solidarietà umana ed animale a confronto.

Parafrasando il titolo di un famoso film del grande Totò potevo intitolare il post più semplicemente “siamo uomini o animali?“.

Ognuno di voi ha una sua idea di ‘uomo’ ed ‘animale’ , attribuisce al termine una valenza ed un significato e lo usa ad-bisognum. Ora, lungi  da me voler mettere in discussione quanto ognuno di voi pensa ed usa, ma tempo fa, non mi ricordo dove, ho letto un articolo il cui sunto era più o meno che l’esatto significato di un termine si ottiene  solo dall’osservazione, dal confronto e dall’analisi degli avvenimenti e del comportamento dei protagonisti e spesso lo stesso può cambiare con il cambiare dei tempi e degli scenari.

Vero? Non vero? Diamola per buona, quindi prendo spunto da un paio di notizie di cronaca e lascio a voi il giudizio:

Leggi il resto di questo articolo »

Frattini e le sue verità sul caso Emergency

Aprile 2010 ...

– clicca sull’immagine per vedere la vignetta del brother –

(cliccare qui per vedere la raccolta completa)

Leggi il resto di questo articolo »

Chiesa: dopo Galileo e Darwin toccherà a Gentilini?

La storia insegna che la Chiesa ci ha messo 347 anni a riabilitare gente come Galileo Galilei per le sue teorie geocentriche, 60 anni per quelle di Darwin, per Giordano Bruno il discorso sembra leggermente più complesso.
Insomma, è indubbio ed innegabile che dimostra di avere i “suoi tempi” per ricredersi su talune posizione prese.

Eppure dopo la notizia di oggi vien da pensare che si corra seriamente il rischio che a gente come il sindaco di Treviso Giancarlo Gentilini (per chi non lo conoscesse qui il video della sua “teoria sull’integrazione”), tale beneficio possa venir concesso addirittura molto prima.

E secondo me a Galileo, Darwin e forse non solo a loro, le palle girano un bel po’…

A San Valentino non c’è tempo per salvare un clandestino

Forse non sapremo mai la vera storia di Sahid Belamel, perchè è venuto in Italia, cosa sognava per il suo futuro.  Di sicuro però credo che non si aspettasse tutto ciò:

Leggi il resto di questo articolo »

Right to play ovvero quelli tra sport, politica e realtà

Vi confesso che sono un po’ stanco di riforme, razzismo, xenofobia, crisi economica . Ne parlano già in tanti, sembrano tutti sapere tutto, dicono cose giuste e belle ma poi nei fatti? Ed allora, visto che al momento non mi sento di avere nessun valore aggiunto da apportare (e magari anche voi avete voglia di qualcosa di più “leggero” da leggere) vi parlerò di tutt’altro.
Tutti voi sapete del mio amore per lo sport, inteso non solo come attività fisica ma anche e soprattutto per quella che a mio avviso non deve mai venire meno e cioè la sua funzione educativa. Purtroppo in una società sempre più finalizzata al proprio io ed al risultato spesso questo viene inevitabilmente meno ma io continuo a crederci ed è per questo oggi vi  voglio raccontare una storiella.

Leggi il resto di questo articolo »

Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…