Categorie
Archivi

Articoli marcati con tag ‘trieste’

Lettera aperta per te, anonimo personaggio della peggior Italia…

Stamattina al bar:

“Ciao Claudio, ho visto che non scrivi più sul blog, peccato. Che devo farmi un account twitter per seguirti?” é la prima domanda dopo i saluti di rito.

“Oddio (esclamo un po’ stupito) vero, ultimamente scrivo molto poco sul blog anche perchè l’ho sempre fatto relativamente ad argomenti di attualità ed ultimamente ho come l’impressione che potrei scrivere tutti i giorni lo stesso post. O almeno, identico o molto simile sarebbe lo spirito con cui mi accingerei a farlo, spirito pervaso dal senso di nausea che certe notizie e certi atteggiamenti provocano in me” é la mia risposta.

E probabilmente lì sarebbe finita la conversazione su quel tema se un ‘anonimo’ personaggio posizionato poco più in là non avesse chiosato:
“Vabbè Claudio, ma se vuoi ‘alternativa per vedere e sperare positivo c’è. Il movimento 5 stelle!! Io ci credo, l’Italia sana ci crede!!”.

Oh cazzarola! Ho sempre grande rispetto di chi si propone come persona in grado di insegnarmi qualcosa quindi cerco di non farmi andare di traverso il caffè, conto (lentamente) fino a 15 dopodichè azzardo una replica scherzosa. In fondo se é un simpatizzante del M5S, un movimento guidato da un comico, un po’ di humor ce l’avrà anche e quindi azzardo un “speranza forse perchè nulla cambi? Vedi Di Battista e i passatempi in aula…” concluso con un mezzo sorriso.
Leggi il resto di questo articolo »

Inciviltà diplomatica ed italica reazione (o menefreghismo?)

Lunedì mattina, come tutti i lunedì mi reco al lavoro con il mio scooter. Ore 8.30 arrivo a Trieste, via Genova per la precisione, dove parcheggio il mio scooter.

Tempo di scendere dal sellino e metterlo sul cavalletto e sento un rumore alle mie spalle. Mi volto e vedo una ragazza e alcuni scooter per terra. Con un altro ragazzo che stava passando, la aiutiamo a rialzarsi, tiriamo su i motorini caduti e solo a quel punto capiamo che la ragazza (imprecante) era caduta nel tentativo di “ricavarsi” un posto per il suo scooter visto che… vabbè, giudicate Voi:

Foto0940[foto scattata in via Genova 1 a Trieste, Italia]

La ragazza sembra essersi ripresa dallo spavento (meno dalla botta alla spalla ed al fianco), il ragazzo che mi aveva aiutato mi avvisa che alle 9 ha un appuntamento importantissimo e deve scappare ma tutti e tre conveniamo che di civile e comprensibile questo parcheggio ha ben poco. Decidiamo di dividerci i compiti: il ragazzo accompagna la ragazza al suo ufficio da lì poco distante ed io mi reco al comando dei vigili urbani distante poche decine di metri dal luogo.

Entro e spiego brevemente l’accaduto ricevendo come prima risposta della persona presente un “Eh si però se é corpo diplomatico sa non possiamo rimuoverla ma solo segnalare…

Leggi il resto di questo articolo »

Trieste chiede questo ed io chiedo quest’altro!

Ne avevo parlato ed avevo già fatto le mie considerazioni in occasione dell’adesione al post per chiedere notizie di Rossela Urru scrivendo:

… altrimenti il pensiero va alle due Simone (pari e Torretta) rapite nel 2004 a Bagdad, ai tanti striscioni apparsi sulle facciate dei vari Comuni ed Istituzioni, agli appelli, ai cortei e… il pensiero ed il sospetto che in Italia esistano cittadini di serie A e altri di serie B prende forza e sostanza …

Era il 29/02/2012, più di quattro mesi orsono ed il numero degli ostaggi italiani rapiti in terra straniera era di dieci!

Nel frattempo per qualcuno, Franco Lamolinara per la precisione, purtroppo non c’è stato niente da fare o meglio, forse ci sarebbe anche stato qualcosa ma sappiamo tutti molto bene quanto fatto dalle teste di… (non so di cosa ma sicuramente NON solo di “cuoio” come scritto e detto) inglesi durante il blitz no?!

Per molti altri, e aggiungo per fortuna, è arrivato il momento di ritornare dai propri cari o alla propria vita; per altri come Massimiliano LatorreSalvatore Girone, seppur colpevoli (si discute sulla legittimità dell’arresto, non sul fatto che abbiano sparato e colpito!) si sono trovate vie “alternative” alla detenzione e non mi risulta se la passino troppo male.

Eppure ciononostante  i conti non tornano ancora!

Leggi il resto di questo articolo »

Tu chiamali se vuoi… incidenti sul lavoro

Stamattina camminando per la quasi ultimata nuova galleria del Palazzo Tergesteo a Trieste ho sentito uno strano rumore proveniente dal soffitto che ha catturato la mia attenzione.

Alzando lo sguardo ho assistito a questa scena (chiedo scusa per la qualità delle immagini ma la situazione mi dava inquietudine ed ho preferito scattare e fuggire):

Leggi il resto di questo articolo »

Concordia, le ragioni del dramma stanno in un proverbio triestino: Ciccio non xe per barca!

Niente da fare, nei detti e nei proverbi, piaccia o non piaccia c’è spesso un fondo di verità, una premonizione, un avvertimento e la storia non risparmia occasione per ricordarcelo.

Qui a Trieste, città e zona dove molti vivono ancora di e per il mare ed anche coloro che non lo fanno ne portano massimo rispetto, fin dal mio arrivo m’ha sempre colpito  un detto:

Ciccio non xe per barca
[tradotto: Ciccio non è adatto alla barca]

Ignorantemente per molto tempo ho identificato ‘ciccio’ come l’identificazione di una persona in carne, sovrappeso, che avrebbe sicuramente dei problemi a muoversi negli angusti spazi che ci sono sulle imbarcazioni e di qui la motivazione per cui le imbarcazioni non facciano per lui.

Ebbene, niente di più sbagliato!

Leggi il resto di questo articolo »

Una motivazione per scioperare che mette tutti d’accordo

E’ un gran parlare, come spesso accade in Italia, sull’opportunità o meno di protestare attraverso lo strumento dello sciopero nei confronti del governo e della manovra che sta varando per cercare di combattere una crisi che non c’era.

Personalmente ritengo che più e prima della forma di ogni protesta occorra andare a vedere le motivazioni dello stesso, motivazioni che leggendo i giornali sembrano più che valide visto che a prendersela nello sgniao saranno i soliti noti (ovvero noi ceto che ha scoperto di essere sotto la media, perchè almeno io 90.000 di reddito non li porto a casa ndr). E’ altresì vero che questo esecutivo ci ha abituato a presentare bozze di leggi e decreti salvo poi, in base alle reazioni ed agli umori dell’elettorato, cambiarne contenuti prima della discussione (quando hanno avuto la cortesia di permetterla) in Parlamento.

Leggi il resto di questo articolo »

La vittoria di noi ‘senza-cervello’

A quanto pare Trieste s’è desta
e l’Italia pure!

Leggi il resto di questo articolo »

Orari Castello di Miramare [foto]

Tempo fa a Roma ci fu un caso di cultura a tempo.

Qui a Trieste in fatto di cultura e, soprattutto, di tempi mi sa che… giudicate voi:

Leggi il resto di questo articolo »

Alla ricerca del fiume nascosto!

Può capitare e forse sarà già capitato anche a voi, che crescendo nella vita ci si abitui così tanto a certe realtà che, con l’andar del tempo, si corra il rischio  di  considerarle scontate, di non dargli più la giusta importanza.
Può così capitare come nel mio caso di crescere in una zona come quella del Carso, che magari presenta anche delle caratteristiche se non uniche per lo meno ‘originali’, di studiare (volente o nolente) gran parte di questi fenomeni  perché ai miei tempi geografia e storia del luogo si studiavano ancora,  salvo poi crescendo, complice il fatto che uno si ritrova a passarci davanti quasi ogni giorno magari immerso nei propri pensieri, non vedere più quelle realtà con la curiosità e la sete di sapere che si aveva da bambini.

Leggi il resto di questo articolo »

Trieste non è solo bora…

… ma anche mare e quando dici mare da queste parti non si può non pensare alla Barcolana, storica regata che ogni anno vede alla partenza migliaia di imbarcazioni che si sfidano nel golfo di Trieste. Qui di seguito qualche scatto della 42^ edizione disputatasi ieri.

E se volete qualche scatto “serio” vi consiglio le immagini contenute a questo indirizzo [sito ufficiale della manifestazione]

Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…