Categorie
Archivi

Articoli marcati con tag ‘vacanze’

17 marzo 2011: è vacanza!?!

Un piccolo spiraglio di luce in questo anno da più parti segnalato come “funesto” per coloro, ahimè sempre meno, ma pur sempre ancora in essere, che rientrano ancora nella categoria dei lavoratori.
Ammetto, non ne ero a conoscenza ma apprendo e condivido con piacere che stamane il Capo dello Stato a conclusione della stesura del calendario definitivo dei festeggiamenti (alla faccia dei legaioli!?) a comunicato ufficialmente che:

Il 17 marzo è la data in cui Vittorio Emanuele proclama nel 1861 il Regno d’Italia. Sarà celebrato solo quest’anno, poi tornerà una data normale, ricordata nei libri di storia, ma non celebrata ufficialmente.

E’ un giovedì quindi per i più fortunati c’è anche la possibilità di un “ponte”, uno dei pochi dell’anno appena iniziato.

L’unica cosa che mi fa un po’ girar le palle è il pensiero di dover essere riconoscente di questo ad un Savoia… almeno ci fosse stato anche  ‘Pupo’ con lui.

Quando l’Unesco non sbaglia…

Può succedere a volte di trovarsi di fronte ad un post e non sapere bene cosa scrivere. Questa volta invece cosa scrivere lo avrei anche in mente, il punto è che ho come la sensazione che  davanti a certe bellezze della natura ogni parola diventi inutile o superflua. Quindi lascio a chi avesse tempo e voglia qualche immagine del luogo così ognuno avrà la possibilità di farsi la propria opinione:

Leggi il resto di questo articolo »

Ho vinto ma non chiedetemi una mano!

Sei, Bingo, Gulp (non so se esiste un gioco così ma sono sicuro neanche voi) insomma HO VINTO e anche se la lotteria non è quella del Superenalotto la vincita vale molto molto di più. Ritrovarsi così

Leggi il resto di questo articolo »

Napoletani, potete prendere due piccioni con una fava: ferie + rifiuti

E’ periodo di vacanze e, come ormai triste tradizione, quest’anno si respira aria di crisi economica. Quindi, molte famiglie saranno giocoforza obbligate a rinunciare alle ferie fuori città. Altri invece faranno mutui e chiederanno prestiti alle finanziarie pur di aver qualcosa di cui vantarsi a settembre con colleghi e amici ma dei coglioni preferisco non parlare.

Quello che desidero fare invece è dare un consiglio agli amici, in particolar modo a quelli napoletani, su come “muoversi”. Si sa, Napoli è famosa per personaggi come Totò e Peppino, per la pizza, lo è stata in passato in ambito marinaro grazie alla flotta Lauro e lo è stato (suo malgrado) di recente grazie alla vicenda dei rifiuti.

Allora sono sicuro che gli amici partenopei mi ringrazieranno per l’idea che sto per dargli. Veramente non l’ho avuta io, l’hanno avuta Dr. Marcus Eriksen, Joel Paschal, Anna Cummins che hanno pensato di costruire una zattera riciclando un vecchio aeroplano Cesna e circa 15 mila bottiglie in Pet, unite insieme da corde realizzate con vecchie buste di plastica e con questa (udite-udite) fare rotta niente popò di meno che verso le Hawaii! Duplice risultato: sgomberare le strade e farsi le vacanze. Hanno anche un blog dov’è possibile seguire quasi in tempo reale la loro avventura se non ci credete.

Come dite? Ah, a Napoli manca la materia prima perchè l’emergenza rifiuti è terminata? (così almeno hanno detto Berlusconi ed il Tg4). Bè, perdonatemi ma da quel che ho letto qui e qui mi risulta tutt’altro ma… forse mi sbaglio…

[tags]italia, napoli, rifiuti, ambiente, junkraft, vacanze[/tags]

Via de che??

Si lo so, forse non è normale ma la mia è un’abitudine ed al tempo stesso una cabala. Così ieri, quando sono salito sull’aliscafo per le isole Egadi (Favignana per la precisione) non ho potuto non interrogarmi davanti a questo cartello:


(clicca sull’immagine per ingrandire)

Non conosco bene l’inglese ma paradossalmente mi è sembrata più chiara l’indicazione ‘Rescue Escape’

Più passano i giorni e più apprezzo l’originalità di questi luoghi, a presto.

[tags]italia, sicilia, vacanze[/tags]

Vacanza che fai, stangata che trovi

“Dopo le vacanze il caffè costerà un euro”(fonte Corriere.it)

“Al ritorno dalle vacanze la spesa per ogni famiglia aumenta di 602 euro” (fonte IlSole24ore)

“Al rientro rincarano acqua, scuola e istruzione, alimentari, luce, servizi bancari e gas” (fonte Repubblica.it)

“Finite le vacanze aumenta il costo della benzina” (fonte Altroconsumo)

“Dopo le vacanze arriva la stangata d’autunno” (fonte CircolodellaLibertà, inserito per par-condicio)

e pensavo…

ma se gli italiani smettessero di andare in vacanza?

 

www.volagratis.com: ATTENTI ALLA TRUFFA!

E’ periodo di vacanze e la disavventura che è successa a me ma può succedere a tutti quindi meglio divulgare la notizia; ATTENTI al sito www.volagratis.com!

Vi racconto in breve la mia (dis)avventura.

Sono alla ricerca di un volo di linea per la Sicilia per il periodo 03/09-10/09. Andando sul sito in oggetto verifico la presenza di due posti a/r Venezia-Palermo per il suddetto periodo, costo € 314,14. Cos’altro fare se non prenotare? Tanto più che il sistema ‘prenota sicuro’ di questi fenomeni prevede l’inoltro di mail ed sms di conferma al soggetto. E così faccio. Fornisco gli estremi della carta di credito e a breve arriva email di conferma con però l’importo della prenotazione “stranamente” aumentato di 89€, mica bao-bao-micio-micio. E qual’è il problema, il magnifico sito dice che:

… comodo, perché con un numero risolvi ogni problema!
Qualsiasi compagnia tu abbia scelto, per qualsiasi tipo di prenotazione, per i cambi nome o cambi di destinazione ed in qualsiasi momento, potrai rivolgerti ad un unico numero 892.888.108. Risponderà il Centro assistenza per seguire la tua prenotazione prima, durante e dopo il tuo viaggio per ogni tuo problema.

Chiamo il numero indicato sopra, collegato al solito call center “anonimo” dal quale risponde il solito ignaro operatore interinale al quale chiedo spiegazioni circa la variazione di prezzo e le motivazioni. Ebbene, udite udite, le motivazioni sono che “hanno delle difficoltà a gestire le tariffe in tempo reale…“. Ma come, un sito last-minute che ha difficoltà di aggiornamento del sito? Allora diventa un sito after-hour…
Comunque nessun problema penso, annullo la prenotazione ed il gioco è fatto; NO! Col cavolo! Questi ladri procedono al prelievo contestuale della cifra della prenotazione più 4 € di commissione carta di credito. Mi altero leggermente ma mi dicono di non preoccuparmi e ricevo assicurazione che “entro un paio di giorni la cifra mi sarà riaccreditata“. Stamattina la banca mi conferma l’addebito sul mio conto e mi “avverte” che però le tempistiche saranno sicuramente superiori ai 2 giorni… staremo a vedere.

Riassumendo:
a) impensabile che chi gestisce un last-minute non abbia l’aggiornamento in tempo reale delle tariffe, non ci credo!
b) hanno numero di cellulare ed email e NON riescono ad avvisare prima del prelievo che l’importo è variato?
c) questi signori, ho calcolato, con 40-50 di questi scherzetti al giorno ed una buona gestione bancaria riescono ad autofinanziarsi mediante il gioco delle valute e dei tassi, complimenti a Voi per la pensata.
d) cosa che mi fa più incazzare è che per qualche giorno questi signori avranno “a norma di legge” in gestione il mio denaro (nonostante il prelievo immediato NON sia citato in nessuna parte del sito) e, cosa più importante, non potrò effettuare altre prenotazioni in attesa che me li restituiscano.

Quindi, in attesa e nella speranza, di ricevere rimborso dei soldi sto cercando di capire come sia possibile che queste persone pratichino questo tipo di furti ‘a norma di legge’ alle spalle di coloro che invece i soldi se li sudano fino all’ultimo. Se potete quindi diffondete pure questo fatto affinchè si sappia che www.volagratis.com se li conosci LI EVITI!


 23/07/2007: per dovere di cronaca informo che in data odierna, bontà loro, ho ricevuto rimborso della cifra più o meno (si sono fatti la cresta “a norma di legge pure sul rimborso!) sborsata… sono commosso!


 06/06/2008: causa le continue intromissioni di un personaggio che, nonostante numerose richieste di palesarsi continua a non farlo (chissà perchè poi visto che, a suo dire, racconta solo verità… lui!) vengono chiusi i commenti al post. Lo scopo di questo post era ed è informare i lettori circa accadimenti di cui SCRIVO PERCHE’ HO LE PROVE (si chiamano e/c della carta di credito ndr). Questo (link) uno dei tanti commenti con cui il “personaggio”  ha intasato il blog e l’elenco di qualche post (non ho voglia e tempo di cercarne altri ma potete farlo da soli su google) di qualche blogger che ha avuto la sfortuna di vivere la stessa esperienza:

Una cosa comunque è sicura: le verità raccontate in questo post che, guarda caso, compare nella prima pagina di google con la chiave di ricerca ‘volagratis‘ a “qualcuno” non và proprio giù! La verità a volte fà male…

A Voi le conclusioni su credibilità, correttezza e… su chi racconta MENZOGNE!


10/01/2010 – Visto che nonostante i commenti chiusi le persone truffate mi inviano comunque le email, riapro i commenti al post affinché diventi una raccolta delle esperienze dei lettori truffati.


 19/06/2014 – “Bravofly e Volagratis.com pratiche commerciali scorrette, il provvedimento dell’antitrust.” [Link alla notizia]

 E come cantava il grande Califano… tutto il resto, è noia! 😉


Sammer meme

Estate…tempo di mare, di sole, di montagne, di vacanze, insomma tempo di divertimento e di spensieratezza!!!

Ma i blogger cosa faranno durate le vacanze? Dove andranno?

Ed è proprio ciò che mi chiede Giuseppe T. invitandomi a partecipare al Sammer meme. Accetto l’invito, anche se la mia vacanza è ancora lontana…

Quattro semplici domande:

  1. Vacanze al mare, in montagna o altro?
  2. Cosa apprezzate di più delle vacanze?
  3. Se ci andate, dove andate quest’anno e in che periodo?
  4. Quale vacanza sognate?

Le mie risposte? Eccole:

  1. quel che capita, diciamo che vivendo al mare mi sento ià in vacanza tutto l’anno
  2. la libertà del tempo
  3. a settembre una settimana in Sicilia (Se troviamo un volo a tariffe “abbordabili“)
  4. senza rompicoglioni, possibile??!

Non coinvolgo nessuno nella catena ma lascio a Voi la scelta se continuare o meno la catena.
Buona giornata.

 

Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…