Categorie
Archivi

Un pochino di privacy ma non troppa!

Stamattina su un po’ tutti i media è in prima pagina l’intervista della squillo, pardon, ‘escort’ (e io che pensavo fosse una macchina della Ford) protagonista del festino a luci rosse con il deputato Cosimo Mele. “La coca era tanta, troppa” è la sua versione dei fatti riportata dal settimanale ‘Oggi’. Ebbene, pur volendo concederle tutte le attenuanti del caso, mi sono tornate in mente le parole che mi diceva sempre mia mamma; “se è troppa lasciala, non ti riempire” e… parlava di minestra, ma credo che la regola valga un po’ per tutto. E dire che anche i miei genitori  come quelli della ragazza “sono molto religiosi“, forse che anche questo non sia garanzia di buona educazione?
francesca-zenobi.jpgSono poi rimasto colpito anche del fatto che sul Corriere.it si parli della protagonista come di “F.Z.” mentre su Repubblica.it la stessa diventi spudoratamente “Francesca Zenobi“: che sia un nuovo gioco online? Quasi quasi vado a cercare qualche altro indizio, sai mai che ci “scappino” anche indirizzo e numero di cellulare… sai mai. Una cosa è certa, la ragazza prossimamente la vedo protagonista di comparsate tv e calendari vari, vogliamo scommettere??

Ah dimenticavo, c’è una buona notizia; effettuato il test antidroga sui parlamentari, un test serio però, non come quello eseguito di “frodo” qualche mese fa dalle Iene di Italia1. Infatti stavolta il risultato è stato tutti negativi!

Siamo in buone mani, l’estate può proseguire tranquilla fino al prossimo gossip…



Post attualmente letto 8.646 volte

Post simili:

27 Commenti a “Un pochino di privacy ma non troppa!”

  • Risultati tutti negativi?? Guarda, non ci crederò mai…che balla, ma considerano gli italiani dei fessi? 👿


  • se facevano lo stesso test sulle strade di notte a uno che aveva ancora la siringa in mano insanguinata con il braccio ancora bucato di fresco… scommettiamo risultava negativo pure lui 😀 😀

    per Laura: purtroppo si e considerando quelli che ho intorno io e che ascolto tutti i giorni: allora non hanno nemmeno tutti i torti… bah…
    😕

  • Diego:

    Il test che hanno fatto è valido sulle sostanze prese fino a 48 ore prima del test stesso.

    Ovvero, un test che non vuol dire assolutamente nulla, visto che era previsto da ben piu di 2 giorni.
    Devono sempre pigliarci per il ….. 🙄

  • Ed:

    E’ stata la più grossa pagliacciata dell’estate (finora): lo sanno tutti che basta astenersi 48 ore e non restano tracce. Nei capelli durano di più (credo), ma non c’erano barbieri nell’unità mobile dell’UDC.

  • E’ ancora più sorprendente che su Corriere.it si parli della protagonista come di ”F.Z.“ mentre sul Corriere della Sera in edicola la stessa diventi magicamente Francesca “Pocahontas” Zenobi…

    Forse tra online e quotidiano cartaceo ci sono diversi parametri di rispetto della privacy? 😛

  • Chit:

    @Laura: penso rientri nella scarsa considerazione che hanno di noi cittadini..

    @curly: sicuramente era negativo pure lui 😛 … avevi dubbi?

    @Diego: benvenuto, purtroppo si, ci provano sempre 😕

    @Ed: a Mele l’esame dei capelli, ammettiamolo, era difficile da fare :mrgreen:

    @Mauro: benvenuto, quando si dice “il potere della carta stampata” 😉 ….

  • negativi?? ma per favore, ma è come se non trovassero traccia alcuna di nimesulide nel mio corpo su! (però non lo prendo da un po’, forse sarò disintossicata?)
    in effetti però nel mio sangue si trova sicuro coca…. cola però! originale, solo originale.
    non so se hai letto l’altro mio commento, cmq dai pure i miei recapiti al tipo 🙂 (per il resto, leggi il mio commento al post precedente)

  • E’ tutto sempre molto, anzi troppo, relativo. Se fosse risultato qualcuno positivo al test avrebbe voluto dire che la classe politica è davvero pessima. Ora ci si avvicina al pessimo.

  • Temo presto un test sui dipendenti dei bar. Io ogni sera mi faccio di coca (cola) 😮

  • Elle:

    Siamo un popolo di maliziosi….sono delle bravissime persone! 😆

  • Oby:

    Ma certo. Pure il fidanzato di Kate Moss é uno stinco di santo in confronto ai nostri parlamentari..tutti negativi come no.

  • marco:

    ragazzi il punto non è comprovare che alcuni politici si droghino o meno, ma che i media della propaganda tentino di diffondere ciò come un fatto di costume, prima ancora che si accerti la verità, diventata ormai l’ultima utopia occidentale…come dire: a che scopo accertare la verità su qualcosa che ha la minima rilevanza visto che alla meno peggio ci ha permesso di intrattenere due chiacchiere estive col vicino di ombrellone?

    Banana Republic

  • Beh! quella regola dovrebbe esser valida in ogni caso, contesto e situazione!
    Sulla privacy, vabè, quella è una magia che sappiamo fare solo noi!
    Adesso, però non venirmi a dire che stà tipa la santifichiamo!!!
    Ottima notizia per il test antidroga! Adesso posso godermi l’estate!
    Un bacio e buon pomeriggio!
    Solidea 🙂 😯

  • Chit:

    @ELISA: meno male che è anche ‘cola’ la coca :mrgreen:
    p.s. letto e provvederò 😉 … incrociamo le dita

    @Singor Ponza: dici che abbiamo ancora un leggero margine quindi? 😳

    @Alianora: allora viaggi in coppia con Elisa :mrgreen:

    @Elle: non ho dubbi amica mia… 🙄

    @Oby: confronto al fidanzato di Kate Moss e Lapo forse si… 😆

    @marco: benvenuto, se riconduciamo il tutto al riuscire a fare due chiacchiere col vicino di ombrellone diciamo che in Italia il vero rischio è…fare notte sotto l’ombrellone

    @SolideaVitali: lungi da me ‘santificarla’, il mio era palesemente ironico come post 😉

  • Lory:

    La privacy ormai esiste ad intermittenza….come le luci dell’albero di Natale. Oggi c’è…domani non c’è più…..non credo esista una vera regola d’uso.

    Per quanto riguarda il “tutti negativi” beh non credo servano commenti se non una bella risata di mezza estate….

    Kiss Lory

  • Pagliacci! Ecco cosa sono i nostri politici. Mi consola il fatto che molte persone abbiano riso nel sapere del test anti-droga.
    Quello che però mi fa più rabbia è che gli oligarchi che ci dominano non si vergognano di queste sceneggiate. 👿

  • Chit:

    @Lory: concordo 🙂

    @romina: forse perchè sono proprio gli oligarchi i primi? 🙄

  • Che bravi questi parlamentari che si preparano diligentemente per i test antidroga così bene da essere tutti “negativi” 😯
    ma dov’è finita la serietà??? Non solo ci prendono in giro con questi test preparati a regola d’arte, ma poi qualcuno (per la privacy non faccio il nome :mrgreen:) vorrebbe anche una assurda “indennità per il rincongiungimento familiare”!!!
    Sono proprio messi male questi politici italiani 🙄

  • L’obbligo della privacy credo entri in vigore solo per i minorenni…ma non sono molto informata.

    Io non ce lo vedo Prodi drogato…magari di Lambrusco :mrgreen:

  • Come già detto in tanti, il test fatto dopo 48 ore dall’ultima assunzione di sostanze stupefacenti risulta negativo, per cui l’UDC poteva risparmiarsi la pagliacciata.
    Per quanto riguarda la vicenda del festino a base di coca, è vero che ognuno è dotato di intelletto, ma tra i due protagonisti il soggetto debole era senza dubbio la ragazza, non certo il parlamentare, per cui lui è di certo colpevole.
    Per “giudicare” lei mi serverebbero molti altri elementi.

  • Chit:

    @mariarosaria: purtroppo siamo messi ‘peggio’ noi ad avere loro che ci governano 😕

    @gianfranca1801: Prodi è bollito, è divero! 😳

    @Franca: insomma, diciamo che vittime e carnefici quando si parla di persone maggiorenni capaci di intendere e di volere spiacente ma NON ne vedo. E ti confesso che la campagna ‘pubblicitaria’ che la signorina Zenobi si sta facendo mi fa anche pensare ad un disegno preciso (suo).
    “Voglio diventare ricca e famosa” le sue parole; e quale strada migliore di farsi beccare con un parlamentare? 😉

  • Chit ti ringrazio,ora sì che potrò partire più tranquila,sapere che il test antidroga dei parlamentari è negativo mi solleva enormemente 😆 :mrgreen:

  • Allora tutte le ca…te che sparano sono farina del loro sacco? Ed io che speravo che fosse perchè erano come dei cocchi! :mrgreen:

  • fatti come dei cocchi (ovviamente)

  • chit, la cosa che dovrebbe fare incazzare di più gli italiani (a me perlomeno fa questo effetto) è il fatto che quei sapientoni pensano che agli italiani importi di più sapere che non sono drogati, piuttosto che non sono onesti.

    Che mi frega se un deputato si fa una canna. Mi frega molto di più se ruba, per sè o per il partito non importa.

    E poi, via, un po’ di dignità. Bell’esempio! Poi qualcuno si potrà permettere di scandalizzarsi ancora per gli esami truccati all’università o alla maturità? Ma queste sono pivellerie, in confronto. Tutti negativi al test antidroga?? E questi sono o non sono esami truccati???

    Nemmeno in questo sono capaci di essere onesti i nostri indegni rappresentanti. Basta leggere la serie di bufale (puntualemente smentite dai fatti) che ha dichiarato il protagonista dello scandaletto Mele, per proteggersi il culo e salvaguardare (invano) la poltrona.

    Mi sarebbe piaciuta anche solo una voce che avesse avuto il coraggio di dire, si, va beh, mi faccio uno spino ogni tanto, ma guarda un po’ che leggi che ti tiro fuori…

    Invece impera l’ipocrisia. Fare le peggio porcate, basta che non si sappia in giro. E il coglione che viene beccato paga per tutti.

    Che schifo.
    HP

  • tutti negativi per forza, avevano invertito i parametri, quindi……

  • […] (e i Rom cascano a fagiolo), dove la regola della moralità vale sempre e solo per la plebe (Cosimo Mele & Co. sono esentati ndr) ebbene… vuoi mettere quanto fastidio diano i […]

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…