Categorie
Archivi

WiMax salvaci tu

Facciamo ordine. Come si naviga in internet in Italia oggigiorno? Prevalentemente via cavo.
E’ notizia di oggi che proprio sotto l’albero il nuovo Governo ha raggiunto l’intesa sul WiMax, redigendo un documento che definisce finalmente la questione frequenze e che dovrebbe portare alla sua introduzione in Italia.
Cos’è il Wi-Max e cosa si fa con esso? Il sistema è un’evoluzione del “Wi-Fi”, la tecnologia wireless che consente oggi di collegarsi a Internet con il proprio computer portatile all’interno di aree delimitate (tipicamente un ufficio o un’abitazione) senza dover connettere fisicamente l’apparecchio ad un modem: la trasmissione avviene attraverso onde radio. Il Wi-Max ha esteso la distanza nella quale è possibile connettersi “senza fili” ad Internet (fino a 50 km, ma con pochi ripetitori si può raggiungere qualunque località), ma soprattutto ne ha esteso la velocità di trasmissione (teoricamente fino a 7,5 volte quella attualmente disponibile su fibra ottica) e la larghezza di banda, cioè lo “spazio virtuale” su cui possono viaggiare le informazioni. Il tutto, però, ad un costo irrisorio rispetto ai tradizionali sistemi.

Che WiMax possa essere la soluzione definitiva per ora ancora nessuno può dirlo, di sicuro è uno dei primi sistemi che non prevede l’appoggio obbligatorio a mamma-Telecom ed alla sua rete. Telecom ed il suo monopolio sono da tempo riconosciuti come il vero freno allo sviluppo della banda larga via cavo ed alla riduzione dei costi in Italia. Infatti non si spiega come le stesse compagnie telefoniche italiane negli altri paesi europei applichino tariffe e condizioni migliori.
Per ora infatti all’Italia resta il triste primato di essere tra i Paesi europei con le tariffe più care ed i servizi più scadenti.
Speriamo bene…

Fonte: Punto Informatico

[tags]attualità, Informatica, Internet, nuove tecnologie, Wimax[/tags]



Post attualmente letto 3.186 volte

Post simili:

4 Commenti a “WiMax salvaci tu”

  • Loredana:

    Onde radio? uhm… sai che pasticci?!?

    Grazie di essere passato, ma non hai capito, non si riferiva a me…
    Buona giornata.
    L

  • Interessante!
    E bella nella sua atrocit? la vignetta…complimenti a Vauro!
    Ciao carissimo
    😉

  • Lory:

    Anche io ho sentito di questo nuovo sistema….boh speriamo bene.
    S il sito dove vengo “dirottata” quello che hai scritto tu.
    Sopra il tuo commento, nel mio blog, c’ la soluzione di un altro blogger che piuttosto bravo…
    ora provo a risolvere il problema se mi riesce.
    Grazie dei consigli….kiss Lory

  • Ciao Chit…
    Leggo con piacere, sul commento che mi hai lasciato, che sinusite a parte, il resto passato…
    Per il week-end, incrociamo le dita, tornerai in forma!!! 😉 😉 😉 😉
    Ciaooooooooooooo
    baci… 😀

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…