Categorie
Archivi

WordPress.com bloccato in Turchia e in Thailandia

wp_access_deniedChe la libertà d’espressione e tutto quello che fuoriesce dai canoni tradizionali di comunicazione sia considerato “pericoloso” dai potenti è cosa purtroppo nota.

Casi come quelli della giornalista russa Anna Politkovskaya non ne sono che uno degli ultimi esempi. Evidentemente però anche i blog cominciano a fare paura.

E’ di una settimana fa circa la notizia che la Turchia ha bloccato l’accesso al sito wordpress.com perchè considerato “sito contenente elementi potenzialmente pericolosi”. La blogosfera s’era mobilitata in difesa della libertà di pensiero e di espressione. Manco in tempo a preparare bannerini e petizione per i “compagni” blogger turchi che, è di ieri la notizia, la stessa azione è stata intrapresa anche in Thailandia.

 



Post attualmente letto 7.381 volte

Post simili:

26 Commenti a “WordPress.com bloccato in Turchia e in Thailandia”

  • WordPress.com bloccato in Turchia e in Thailandia…

    Preoccupanti episodi “a catena” di censura dei blog… …

  • e che ancora il governo non ha scoperto il tuo..vedrai.. 😉

  • 😯 senza parole 😐

  • io ho messo pure il banner
    speriamo serva….

  • In Cina chi scriverà su un blog o userà un programma di messaggeria dovra per forza esser riconoscibile. Niente anonimato. Yahoo ed Msn hanno aderito alla richiesta della Cina. Che schifo
    👿
    Baciuzzi e buona domenica 😛

  • Avevo letto la notizia sul vercante turco da Luca Conti, pandemia e ora leggo questo. Cacchio anche la Thailandia?
    Viva la libertà di parola!

  • L’informazione e la conoscenza danno la libertà.
    Questo a molti fa ancora paura

  • donata:

    chit.. mi manchi iii… ieri ero a staranzano lido beach …. con chit avrei voluto essere ( indovinello ) ah ah

  • Chit:

    @trippy: devo preoccuparmi dici? 😯

    @Laura: lo sono anche io 😕

    Artemisia65: speriamo si anche se non ci spero molto 😳

    @Dolcelei: lì è un’azione (magari non condivisibile) a tutela della privacy, qui è una vera e propria azione di CENSURA! 👿

    @Richie: aumentano le adesioni a quest’iniziativa censoria (purtroppo) 😳

    @Franca: infatti 🙄

    @donata: se non ho letto male il tuo post con Philipe? 😆

  • E’ scandaloso, non incredibile dato che la libertà in certe nazioni è come Godot, non arriva mai: ma in tutta questa vicenda c’è un’altra riflessione, curiosa se volete, che prepotentemente si fa strada nei miei pensieri e cioè per quale ragione nonostante questi comportamenti, la UE continua a tenere una linea se non morbida attendista e semirigida verso la Turchia.

    Un Paese nel quale vige ancora tra l’altro se non erro la pena di morte, non deve entrare a far parte della Comunità Europa secondo me.

    Quanto alla Thailandia non sono certo sopreso anzi casomai sono stupito che si siano messi in moto così tardivamente 😈

  • Temo che prima o poi chiuderanno anche il mio…troppo sovversivo! :mrgreen:

  • Sono brutti tempi! 🙁
    Per la Cina anche “Yahoo! ha siglato un accordo con Microsoft e altri gestori di contenuti di minor importanza, avente per oggetto l’autoregolamentazione sui contenuti dei vari blog nell’intento di scoraggiare i dissidenti del governo cinese permettendo alle autorità di identificare i responsabili”.

    In pratica hanno reso noto quello che già si sapeva…

    Un caro saluto e buon fine settimana

  • L’indignazione.. ecco cosa provo quando leggo certe cose, si sono indignata..
    baci 🙄

  • E’ davvero una cosa grave…
    Una notizia che, oltre a mettere i brividi, mi rende anche triste.

  • Triste ma vero…
    Chi legge pensa e fa’ paura perche’ s’ informa, ragiona, analizza, compara, scopre diversita’ ed in questi paesi tutto deve essere uniformato…ma il pensiero e’ libero, non s’ iscatola..tutti abbiamo diritto ad esprimere una libera opinione.

    Complimenti per il blog!
    Un saluto

  • Chit:

    @Rockpoeta: analisi come sempre lunga e pienamente condivisa … purtroppo 🙁

    @Alianora: no dai, se non facciamo “troppo casino” forse ci lasciano in pace ancora un po’ 😉

    @Giuseppe T.: in Cina effettivamente sono messi ancora peggio 😕

    @kiara: non posso che unirmi a te!

    @Chiara: ma che deve far crescere la voglia di combattere ❗

    @TICTAC: Benvenuta e… vero, tutti abbiamo il diritto di una libera opinione ma qualcuno, questo, non lo riconosce. Peggio quasi dei peggiori regimi! Grazie per la visita 🙂

    @irlanda: grazie della visita e… dei complimenti 😳 A rileggerci 😉

  • In Italia per ora non si parla di censura.. eppure molti post “scomodi” dopo un po’ spariscono. umh

  • elle:

    che dire…il blog è forse rimasta l’unica autentica VOCE del singolo e/o del popolo…è ovvio che può dar fastidio a molti. Ha ragione blusfumato… concordo con lui…ci dovremo inventare qualcos’altro per far sentire pensieri e opinioni prima o poi. Bacione 🙁

  • daniela:

    Ciao Claudio!
    eccomi tornata dalle vacanze! come stai? spero ke l’estate sia stata x te piacevole, ho messo nel blog 1 po’ di foto ke abbiamo fatto in Australia, spero ke ti piacciano . . .
    ti abbraccio e ti aspetto ;o)
    d

  • come faccio a passare la piattaforma wordpress sul mio sito personale ?
    ciao
    giulio

  • Ado:

    perchè i blog rappresentano i pensieri reali delle persone. e possono fare paura… POSSIAMO FARE PAURA 😀

  • Chit:

    @Blusfumato: concordo comunque… basta ripubblicarli 😛 😉

    @Elle: per ora “godiamocela” e alziamo la voce 🙂

    @Giulio: aiuto 😯 Non so se sia prevista la ‘migrazione’ dal wordpress.com ad un altro sito. Converrebbe vedere su sito wordpress italia, semmai al ritorno dalle vacanze cerco e ti scrivo in privato.

    @Ado: io me la faccio tutte le mattine allo specchio 😆

  • flo:

    Eh già, WordPress è pericolosissimo, fra poco verrà indicato come arma di “distrazione” di massa probabilmente…

  • kit:

    io l’avevo postato un po’ di giorni fa…..e lo trovo scandaloso…. 😕

  • Chit:

    @flo: si, dopo il “porno” credo il peggior flagello del nuovo millennio 🙄

    @kit: ti eri fermato alla Turchia ma, come vedi, a ruota s’è aggiunta subito la Thailandia… 😳 😉

Lascia un Commento



Segui il blog via email:

Visita il sito ufficiale
Inserisci il tuo indirizzo email:


Questo blog è
Leggi il post
clicca sul logo
per saperne di più
Questo blog sostiene:
Mi trovi anche su:
Le mie foto su Flickr
Nuovi ospiti nelle acque della città... Billy versione 'spia' header Tramonto triestino     
Premi e Riconoscimenti

In classifica
Tra i primi 10
Uno dei più belli
sito internet

Secondo classificato come

nei prossimi anni non ho intenzione di partecipare al concorso quindi il secondo posto è libero


Premio D eci e Lode
da Giorgia, Sara, Simona, Kit Jr. e Chiara

Thinking Blogger Awards
da Pibua, Giuseppe T. e UMI

foca.jpg
da Sciura Pina e Paola

Premio Symbelmine
da Silvia

logo del premio
da Ed, Giangidoe, Pibua, IvanSantoro, Guccia, Weblogin e Anna

logo del premio
da La Tela di Aracne, Nido di Scricciolo, Synnovea e Serendipity

logo del premio
da Occhidigiada

logo del premio
da Elle, NadiaFlavio, SERENdipity, Dolcelei, Sciura Pina e Oscar

Con molto orgoglio…